Immobili
Veicoli
TiPress - foto d'archivio
LUGANO
28.02.20 - 11:040

Entrato in carica a gennaio, è già stato trasferito

Interpellanza dell’MPS sul capoufficio delle imposte di successione e donazione.

«È vero che è indagato per ragioni inerenti le sue precedenti attività?».

LUGANO - A fine 2019 il capo dell’Ufficio delle imposte di successione e donazione di Lugano è andato in pensione. Il 1. gennaio è entrato in carica il nuovo capo, assunto come da concorso pubblicato sul foglio ufficiale in maggio. Si tratta di un ex bancario ed ex fiduciario. Ma, riferisce il Movimento per il socialismo, sembrerebbe che «il prescelto sia stato trasferito a Bellinzona con altra funzione».

A tal proposito il gruppo MPS-POP-Indipendenti ha inoltrato un’interpellanza al Consiglio di Stato. Pare infatti che «la persona nominata e poi trasferita possa risultare indagata per ragioni inerenti le sue precedenti attività».

Dal Governo il gruppo vuole sapere che fine ha fatto il nuovo capoufficio e se è vero che è già stato trasferito. Inoltre, intende conoscerne le ragioni e chiede se «è normale che un alto funzionario appena assunto venga spostato ad altra funzione». Ma anche «come si intende ora procedere per designare un nuovo responsabile nel minor tempo possibile».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-18 2 anni fa su tio
Bisogna avere fiducia dei fiduciari.......ahahahahah.......come si fa a non avere fiducia di un fiduciario...., specialmente a quelli indagati, a quelli vanno trovati posti di alta responsabilità, perché poi a quelli il posto viene dato, è quasi un diritto....., ah, l’importanza delle conoscenze, i bravi soldatini devono avere la loro bella ricompensa......, dopo i voti arrivano.
vulpus 2 anni fa su tio
Dipende come vota. La furbata è chiara : se non può assumere la funzione, va lasciato dove si trova. Se poi ci sono di mezzo certe manchevolezze peggio ancora.
GI 2 anni fa su tio
Pronz: coronavirus ! volevano evitare contagi.....
Zarco 2 anni fa su tio
Vedum
miba 2 anni fa su tio
Saremo alle solite, alias l'amico dell'amico, cosa che in Ticino non è ormai più una novità....
Gus 2 anni fa su tio
Leghista?
cacos 2 anni fa su tio
@Gus Ppd plr lega o altro possibile che un indagato venga messo in un posto così? Procedimenti in corso prima di chiarisca poi sé del caso
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOSONE
2 ore
Il "re del karaoke" insegna calcio e inglese ai ragazzini
Sfida estiva per lo showman Jimmy Smeraldi: «Abbino pallone e apprendimento della lingua. Ci divertiremo».
CANTONE
5 ore
Turisti spaventati dai lupi? «Il problema non esiste»
I lupi, contrariamente a quanto affermato da Germano Mattei, non influenzerebbero negativamente il turismo ticinese.
CANTONE
5 ore
Il vaiolo delle scimmie «non è il coronavirus»
Giorgio Merlani tranquillizza tutti sulla malattia: «Per contrarla ci vuole un contatto molto stretto e prolungato».
CANTONE
8 ore
Anche in ospedali, cliniche e case anziani si ritorna (quasi) alla normalità
L’andamento epidemiologico attuale permette di allentare ulteriormente le misure di protezione in atto.
POSCHIAVO (GR)
9 ore
L'amo tocca i fili della corrente: pescatore muore folgorato
La tragedia è avvenuta domenica mattina nel fiume Val Pednal, a Li Curt nel Comune di Poschiavo.
CANTONE/SVIZZERA
11 ore
Fa troppo caldo, anche per lavorare?
La colonnina di mercurio sta superando nuovi record già nel mese di maggio
CANTONE
11 ore
I contadini si scagliano contro il Governo: «A quando l'abbattimento?»
A causa del lupo «anche il turismo sta subendo ripercussioni», così Germano Mattei, fondatore di Montagna Viva.
LUGANO
14 ore
Cede il letto a due profughe e ora dorme sul divano
Patrick Flachsmann, 48enne informatico di Besso, vive in un due locali e mezzo. Ora gli spazi si sono ridotti.
FOTO
LOCARNO
1 gior
Lo street food ha conquistato Locarno
Tanto caldo e tanto movimento al Festival del cibo di strada.
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 gior
Le cantine hanno svelato i loro tesori
Si è tenuto il primo dei due weekend di Cantine Aperte, quello focalizzato sul Sottoceneri.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile