tipress (archivio)
LOCARNO
07.01.20 - 12:050

Nasce "X Locarno", la lista PPD e Indipendenti

La presentazione avverrà il 21 gennaio al Ristorante Stella di Italia

di Redazione

LOCARNO - Il Partito popolare democratico di Locarno presenterà le liste per il Municipio e il Consiglio comunale in occasione dell’assemblea che si terrà martedì 21 gennaio alle ore 20.00 presso il Ristorante Stella di Italia. L'invito è rivolto ad aderenti e simpatizzanti. La lista che sarà presentata - riferisce il Presidente della sezione, Albero Akai, si chiamerà “X Locarno (PPD + Indipendenti)”.

Essa - si legge in una nota stampa odierna - sarà formata prevalentemente da aderenti al PPD, ma è pure aperta agli indipendenti.

«La politica comunale, a differenza di quella cantonale e federale, ha una forte impronta personale - sottolinea Akai -. Per questo riteniamo importante una maggiore apertura agli indipendenti e alla società civile, quella società che negli anni, in vari ambiti, sociali ed economici, ha contribuito e contribuisce tuttora allo sviluppo di Locarno».

La denominazione "X Locarno" è voluta invece per segnare «l’importanza di una politica positiva e coesa a favore di idee e progetti e non, come spesso oggi accade, intrisa di contrapposizioni preconfezionate». «Ci impegneremo a favore di giovani e meno giovani, a favore di progetti che valorizzano il nostro presente ma anche il nostro passato - conclude Akai -. In concreto ci impegneremo per il risanamento degli edifici scolastici e della Casa anziani, per la valorizzazione di Piazza Grande e del centro storico, per il risanamento del Castello visconteo e della Collegiata Sant’Antonio, per uno spazio sociale e intergenerazionale all’interno della Rotonda (campo da basket, campo da unihockey, campo di bocce, scacchiera, giochi per bambini), per programmi di reinserimento professionale all’interno dell’amministrazione pubblica, per favorire la conciliabilità fra lavoro e famiglia (es. sezioni di scuola dell’infanzia a orario prolungato, servizi extrascolastici, ecc.), per una pianificazione ed un’edilizia che favoriscano la creazione di spazi verdi».

Il partito coglie infine l’occasione per ringraziare l’avvocato Paolo Caroni «per l’impegno profuso in tanti anni di politica comunale a favore della nostra Città».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
2 ore
Il personal shopper si sposta on line e ti veste sui social
Reinventarsi in un mestiere tradizionale attraverso la tecnologia. Una sfida vinta durante la pandemia
LUGANO
6 ore
Scarcerato don Chiappini
Il giudice dei provvedimenti coercitivi non ha convalidato il fermo. Il sacerdote torna a piede libero
FOTO E VIDEO
MAROGGIA
8 ore
Enorme incendio al Mulino Maroggia, ci sono intossicati
Pompieri e Polizia sono sul posto, ma il loro intervento è reso difficile dalla "forza" del rogo.
CANTONE
8 ore
Messaggi di Ermani: «Non luogo a procedere»
Per il Procuratore generale sostituto la segnalazione di Pronzini non ha aggiunto nulla a quanto già di dominio pubblico
CANTONE
9 ore
Da Bedano a Balerna altri contagi in casa anziani
Piccolo focolaio in un reparto della Stella Maris. Cinque residenti isolati al quarto piano. Altri casi a Ca' Rezzonico
TAVERNE
10 ore
Incidente in A2, disagi
Tra Taverne e il monte Ceneri si segnala un sinistro in direzione nord
CANTONE
10 ore
Lockdown 2: cineasti ticinesi fatevi avanti
«Mai prima di questa primavera era stato realizzato un progetto a livello nazionale in così poco tempo»
FOTO
BELLINZONA
14 ore
Le rotonde di Camorino sono (infine) pronte
Dopo mesi di cantiere e qualche polemica, le nuove rotatorie sono entrate in servizio negli scorsi giorni.
CANTONE
15 ore
Altri 140 casi e 5 nuovi decessi in Ticino
Nelle ultime 24 ore 23 persone sono state ricoverate in ospedale, mentre 11 lo hanno lasciato.
CANTONE
18 ore
I ticinesi che portano le bollette alla Caritas
L'associazione benefica ha ricevuto oltre 700 richieste d'aiuto in più da marzo. Ecco chi sono i nuovi poveri del Covid
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile