Keystone (archivio)
CANTONE
30.09.19 - 14:040
Aggiornamento : 15:24

«Il servizio civile non si tocca»

La Lista Verdi e Sinistra Alternativa è pronta a battersi contro la revisione della legge: «Vogliamo dare un'alternativa all'esercito ai nostri giovani»

BELLINZONA - Verdi e Sinistra Alternativa (Verdi del Ticino, Partito Comunista e Forum Alternativo) sono pronti a «battersi con tutti gli strumenti democratici necessari» qualora la revisione della legge sul Servizio Civile dovesse essere accolta anche dal Consiglio Nazionale.  «Nel 2019 - viene precisato in una nota - si fatica a comprendere come un’istituzione che permetta ai giovani di fare importanti esperienze a beneficio della comunità debba essere ridimensionata pesantemente».

Il Servizio Civile permette infatti ai ragazzi svizzeri di svolgere mansioni a profitto della propria comunità diminuendo al contempo il conflitto inter-generazionale. «La popolazione - sottolineano Verdi e Sinistra Alternativa - ne apprezza in diversi ambiti il suo supporto, come nel caso dell’agricoltura, nelle istituzioni sociali come case anziani, o nella protezione dell’ambiente».

Una revisione della legge che limiti i numeri di questo importante servizio alla collettività rappresenta  - secondo gli scriventi - «una grave minaccia alla libera scelta dei giovani rispetto all’obiezione di coscienza». «Nella realtà dei fatti i ragazzi e le ragazze che svolgono questa attività risultano i veri patrioti, lavorando in maniera concreta a favore del proprio Paese e dei suoi abitanti, senza la necessità di costruirsi dei nemici immaginari e di alimentare un esercito già di per sé sovradimensionato».

I Verdi e la Sinistra Alternativa quali «forze progressiste attente ai temi della pace e della cooperazione» auspicano piuttosto un «allargamento del servizio civile, alfine di consentire una vera scelta tra l’imbracciare un fucile o mettersi a disposizione del prossimo».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
matteo2006 9 mesi fa su tio
Fatto il militare finito consegnato e stop, tutto sommato sono pure contento passati 20 anni da quando l'ho fatto ma rimane sempre il dubbio sulla reale necessità di averlo obbligatorio. Se non era obbligatorio io non penso sarei andato e me ne sarei pentito.
Geni86 9 mesi fa su tio
Perché: c'è qualcuno per il quale non lo è?
Bayron 9 mesi fa su tio
Cari Verdi... ecc. ecc. per voi il servizio militare dovrebbe essere obbligatorio!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
VIDEO
AGNO
1 ora
«Ragazzi che cercano problemi», aggredito il rapper Daytona KK
Dalla vita reale a Instagram, passando dalla zona del Luna Park. Da una parte spavalderia, dall'altra derisione.
CANTONE
4 ore
«Paghiamo le riaperture. I casi? Cresceranno ancora»
Le previsioni del direttore dell’Epatocentro Ticino, Andreas Cerny: «Troppo preso per parlare di ondata "benigna"»
BELLINZONA
5 ore
Girava con l'erba, bloccato dagli agenti
La polizia ferma un uomo in Viale Stazione. Interrogatorio davanti a decine di presenti.
BISSONE
10 ore
Operaio ferito questa mattina a Bissone
Sarebbe stato schiacciato dal materiale usato per i lavori.
CANTONE
11 ore
Contagi sotto la decina nel weekend
Colpisce il numero delle ospedalizzazioni: il 50% di coloro che sono stati trovati positivi
LOCARNO
13 ore
Stalkerizzata dalla ditta di incasso
Vicenda surreale per una giovane, dopo un acquisto online. Regolarmente pagato. I retroscena.
CANTONE
15 ore
Giovani in ansia durante il Covid
Pro Juventute ha potenziato il suo 147 con la chat: «Siamo stati contattati da ragazzi sofferenti per i lutti da Covid»
PURA
21 ore
«Il mio viaggio di 23mila km, senza prendere un aereo»
Una giovane donna ticinese ha scelto di percorrerli da sola per mettersi in gioco e superare i suoi limiti
CANTONE
23 ore
Rientro a scuola: ecco i tre scenari
Il Decs sta studiando un piano per settembre. Bertoli: «Gli istituti dovranno essere pronti»
CANTONE
23 ore
«Per battere il Covid, un treno ogni 15 minuti»
L'associazione dei passeggeri Astuti fa una serie di proposte alle FFS. «In Ticino si può osare di più»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile