Ti Press
Angelica Lepori
CANTONE
14.08.19 - 12:330

Come stanno gli apprendisti ticinesi?

Una mozione del gruppo MPS-POP-indipendenti chiede al Governo di promuovere un'inchiesta tra tutti gli apprendisti del Cantone

BELLINZONA - In questi giorni il sindacato UNIA ha pubblicato i risultati di un sondaggio svolto presso gli apprendisti e le apprendiste di tutta la Svizzera, sulle condizioni di lavoro e sul vissuto di questi giovani sul posto di lavoro.

I risultati riportati mettono in luce alcune criticità. In particolare si sottolinea come il 33% degli intervistati abbia già subito almeno una molestia sessuale sul lavoro. Si tratta in particolare di donne, ma il fenomeno riguarda anche un giovane uomo su due. I giovani e le giovani denunciano soprattutto di essere vittime di battute e allusioni a sfondo sessuale o sprezzanti, ma non mancano casi più gravi.

Dal sondaggio emerge pure una certa situazione di stress percepito sul lavoro e vengono messe in evidenza situazioni di sovraccarico lavorativo. In particolare quasi due terzi degli intervistati dichiarano di dover prestare almeno a volte ore di lavoro straordinario, benché nei tirocini quest'ultimo sia ammesso solo in casi eccezionali e i 70% dichiara di sentirsi spesso o a volte stressato.

Infine circa un quarto degli intervistati (24%) ha dichiarato di essere insoddisfatto nei confronti dell'ambiente di lavoro e delle colleghe e dei colleghi di lavoro, un terzo degli orari di lavoro (32%) e quasi la metà del salario (43%).

Il quadro che emerge, seppur parziale (vista l’ampiezza del campione e la ristrettezza del questionario) merita grande attenzione per l'MPS, «che ha più volte messo in evidenza come la situazione dei giovani e delle giovani apprendiste sia ben lungi da essere soddisfacente e rassicurante». 

Viste queste premesse, i tre deputati in Gran Consiglio del gruppo MPS-POP-indipendenti (Angelica Lepori, Simona Arigoni, Matteo Pronzini) chiedono al Consiglio di Stato di promuovere un’inchiesta tra tutti gli apprendisti del cantone per conoscere nel dettaglio le condizioni di lavoro degli apprendisti. Inoltre, chiedono di studiare, sulla base dei risultati del sondaggio, misure idonee a migliorare le condizioni di lavoro e di vita dei giovani apprendisti.

Commenti
 
KilBill65 2 mesi fa su tio
Vi darei molto volentieri il numero di telefono di mio figlio!!!.....Visto che da lungo tempo che cerca un posto di apprendista come meccanico d'auto e non lo trova!!!.....Cara Angelica Lepori se ev. lo puo' aiutare ben venga!!!.....
KilBill65 2 mesi fa su tio
@KilBill65 Chi in caso a da proporre un posto, mi contatti!!!!…..Grazie mille a tutti......
Laika1 2 mesi fa su tio
Magari le ragazze prima di dire che sono state molestate sessualmente loro come si sono comportate??? E poi cari giovani ogni tanto bisogna piegarla la schiena se si vuole ottenere qualcosa dalla vita!!! Non bisogna mica sempre darvi tutto sul piatto d'argento!!! Con questo non escludo neppure che ci siano datori di lavoro che approfittano dell'apprendista!!! Ma i giovani d'oggi sono comodi!!!
Svizzeraefieradiesserlo 2 mesi fa su tio
Ma per favore...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
54 min
Caos all'inaugurazione del salone: arrivano Le Iene e la polizia
Storie di ex mogli che sostengono di essere state raggirate. La vicenda riguarda un noto parrucchiere. Grande scompiglio creato dagli inviati della trasmissione italiana
COMANO
1 ora
Una miscela di gas esplosivo per forzare il bancomat
Gli autori del tentato furto della scorsa notte sono tuttora in fuga. Le ricerche sono in corso
VIDEO
CANTONE
3 ore
Le forti piogge sono finite, ma la Maggia è ancora carica
Dopo l’allerta piena per i fiumi, ora tocca ai laghi. Aumenta a vista d'occhio, in particolare, il livello del Verbano
CANTONE
6 ore
«I radar? No agli accanimenti»
Norman Gobbi spezza una lancia a favore degli automobilisti. E insiste sulla distinzione tra «prevenzione e far cassetta»
FOTO E VIDEO
COMANO
7 ore
Esplosione al bancomat: «Ad agire? Presumibilmente più di una persona»
Per la Polizia è prematuro parlare della stessa mano dei precedenti colpi. Il portavoce: «Attendiamo i rilievi»
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
8 ore
Le frane bloccano il Lucomagno e la Novena
Diversi metri cubi di roccia sono precipitati sulla carreggiata in territorio di Disentis. Smottamenti anche a Ulrichen e in via Valmara a Brissago
FOTO E VIDEO
COMANO
9 ore
Nuovo assalto al bancomat
Ignoti hanno tentato di far saltare un distributore di banconote della Raiffeisen
LUGANO
10 ore
Beatificata una parente di due noti giornalisti attivi in Ticino
Si tratta di Benedetta Bianchi Porro, sorella di Corrado, esperto in economia, e zia di Rachele, conduttrice televisiva. Afflitta da mille malattie, ha affrontato la vita con coraggio estremo
VACALLO
10 ore
«Ecco perché la portiamo via dal Ticino»
Sindrome di Down, inclusione in salita. Il caso di una bimba di 20 mesi di Vacallo. La famiglia: «Ci trasferiamo in Italia»
BODIO
19 ore
Il video con il fucile: «Ma sono bravi ragazzi»
Un gruppo di giovani di Bodio si è esibito sui socail con una clip rap dai toni un po'... estremi. L'intervento del sindaco
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile