CdS
CANTONE
05.07.19 - 09:190

Un altro passo verso la Galleria di Moscia

Il Governo ha licenziato il messaggio per chiedere al Gran Consiglio il credito necessario alla realizzazione dell'opera

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato, nella sua seduta settimanale, ha licenziato il messaggio concernente la richiesta al Gran Consiglio di un credito netto di 1'925'000 franchi e autorizzazione alla spesa di 3'500'000 franchi per l’allestimento del progetto stradale della galleria di Ascona-Moscia, sulla strada cantonale fra Ascona e Brissago.

Il tratto stradale di ca. 1,5 km denominato “via Moscia” tra le località “Cantonaccio” e “Sasso Rotondo” presenta diverse criticità quali un significativo rischio di caduta sassi, un calibro limitato e non adeguato al volume di traffico, una geometria tortuosa, l’assenza di marciapiedi e corsie ciclabili, accessi problematici alle proprietà private.

Inoltre lo stato di generale degrado della strada necessiterebbe a breve-medio termine un risanamento completo di pavimentazione, cigli e barriere.

Le caratteristiche geometriche della nuova galleria, a canna unica e di lunghezza pari a ca. 1500 m, saranno identiche a quelle del tunnel esistente (circonvallazione di Ascona). Con il trasferimento del traffico in galleria sarà possibile attuare una riqualifica della strada attuale quale percorso ciclopedonale a forte vocazione turistica.

Con riserva di approvazione dei necessari crediti per la progettazione e per l’esecuzione dell’opera, si stimano in ca. 5 anni i tempi necessari ad iniziare il cantiere. I costi stimati dell'opera sono di ca. 95 mio di franchi (55% Cantone, 40% CIT, 5% Ascona).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
38 min
Inaugurato e "in orario", ecco il nuovo nodo intermodale
Presentato oggi, come da programma, il rinnovato piazzale della Stazione
CANTONE
1 ora
Il raddoppio del Gottardo sarà realtà nel 2032
Berna ha approvato il progetto esecutivo. Il materiale di scavo verrà usato per la copertura dell'A2 ad Airolo e per la rinaturazione del lago di Uri. I lavori inizieranno l'anno prossimo
CANTONE
2 ore
Ecco cosa ha irritato i consumatori ticinesi nel 2019
Garanzie non riconosciute e ritardi nelle consegne sono i crucci maggiori
CANTONE / SVIZZERA
3 ore
La pazza (e benefica) idea: da Berna a Chiasso a piedi
Non nuovo alle iniziative fuori dal comune, Bruno Kraken percorrerà 300 km in poco più di tre giorni. Obiettivo: raccogliere fondi per i bambini che soffrono
CANTONE
5 ore
Qualche fiocco in pianura, attenzione alle strade
Meteo Svizzera mette in allerta per nuove nevicate tra venerdì e sabato e per strade sdrucciolevoli
CANTONE
15 ore
Il salario minimo è legge
Sarà compreso tra i 19.75 e i 20.25 franchi l'ora. Il Gran Consiglio ha approvato così la norma che concretizza "Salviamo il lavoro in Ticino"
LUGANO
15 ore
Dopo la segnalazione arrivano i «massi contro i gradassi»
In via Ligaino sono comparse delle grosse pietre che impediscono i parcheggi selvaggi
VACALLO / NEGGIO
16 ore
Materiale di voto spedito in ritardo: «Il Cantone faccia coraggiosamente ammenda»
Neggio e Vacallo reagiscono alle accuse di essere responsabili dei problemi legati al voto degli svizzeri all'estero
LUGANO
17 ore
«Sommersi di telefonate, i dipendenti sono spaventati»
Licenziamenti alla EFG. Nella banca c'è un clima «di paura» per un possibile smantellamento. L'allarme dell'ASIB
CANTONE
19 ore
La difesa: «Ha reagito per rabbia e frustrazione»
Il legale del ventiquattrenne a processo per il delitto di Caslano si è battuto per una pena non superiore agli undici anni
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile