Ti Press
L'Esecutivo ticinese
CANTONE
22.05.19 - 16:050

Riforma fiscale, il messaggio del Governo entro l'estate

Durante la seduta della Piattaforma di dialogo Cantone-Comuni si è fatto il punto della situazione sui diversi progetti di competenza cantonale che riguardano anche gli enti locali

BELLINZONA - La Piattaforma di dialogo Cantone-Comuni ha tenuto oggi la seconda seduta ordinaria del 2019 – la 50. dalla sua costituzione – alla presenza del Consiglio di Stato, accompagnato dal capo della Sezione enti locali, e dei rappresentanti dei Comuni ticinesi.

Il Dipartimento delle finanze e dell’economia ha aggiornato la Piattaforma in merito alla riforma fiscale cantonale, che intende adattare il sistema tributario ticinese ai cambiamenti attesi a livello federale, dopo il voto popolare di domenica. È stato confermato che il Consiglio di Stato presenterà il proprio messaggio entro l’estate, anche alla luce dei mutamenti in corso negli altri Cantoni. L’obiettivo è di mantenere l’attrattività della piazza economica ticinese, nella consapevolezza di affrontare un’accresciuta concorrenza intercantonale.

Il Consiglio di Stato ha in seguito risposto a una sollecitazione dell’Associazione dei Comuni ticinesi, informando sull’avanzamento di alcuni progetti di competenza cantonale che riguardano anche l’attività degli enti locali. È stato in particolare spiegato che:  

  • Governo e Comuni considerano cruciale l’avanzamento della riforma dei rapporti istituzionali «Ticino 2020»: una riunione del Comitato strategico allargato sarà convocata entro fine giugno, per affrontare tra l’altro il tema della perequazione. I Comuni sono inoltre disponibili alla ricerca di una soluzione concordata, in relazione alle iniziative costituzionali di carattere finanziario al momento pendenti.
  • Il progetto di riorganizzazione delle Giudicature di pace sta procedendo, e nei prossimi anni la formazione di base e continua dei magistrati sarà potenziata.
  • Il messaggio sulla nuova Legge edilizia è in fase di allestimento, e la riduzione dei tempi di evasione dei ricorsi rimane una priorità del Governo.
  • Il principio di uno sviluppo insediativo centripeto, contenuto nell’adattamento del Piano direttore, è considerato fondamentale per il futuro del nostro territorio: il Cantone ha pubblicato le linee guida per i piani di azione comunali, ed è in fase di elaborazione il sistema di incentivi finanziari.
  • Il regolamento della Legge sulle commesse pubbliche è nella fase finale di elaborazione e sarà discusso dal Consiglio di Stato entro l’inizio dell’estate; anche i manuali a uso dei Comuni saranno pubblicati prossimamente.
  • I controlli della velocità sulle strade ticinesi sono gestiti secondo una visione d’insieme, in modo da evitare sovrapposizioni: nel 2018 sono stati effettuati 1.615 appostamenti, tre quarti dei quali da parte delle Polizie comunali. È stato ricordato che, per le zone con limite di 30 km/h, la competenza è assegnata ai Comuni.
  • L’installazione degli impianti di telecomunicazione per il passaggio alla tecnologia mobile 5G è disciplinata dal diritto federale. Il Consiglio di Stato preciserà i propri orientamenti in risposta ad alcuni atti parlamentari pendenti.

Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport ha poi informato in merito alla cantonalizzazione dei docenti di lingua e integrazione attivi negli istituti comunali. È stato ricordato che il progetto completa la già avvenuta cantonalizzazione del Servizio di sostegno pedagogico delle scuole comunali, e che l’intento è di garantire un servizio base analogo su tutto il territorio cantonale. Come concordato con la Piattaforma, sarà comunque possibile per gli istituti scolastici più grandi sottoscrivere convenzioni con il Cantone, ottenendo la responsabilità sul servizio.

Il Dipartimento delle istituzioni ha poi aggiornato i rappresentanti dei Comuni in merito alla riorganizzazione del settore della protezione del minore e dell’adulto. Entro la fine di giugno è attesa la consegna del rapporto esterno su costi e ricavi delle attuali 16 Autorità regionali (ARP); è stato quindi confermato che entro la fine del mese di settembre 2019 il Gruppo di progetto presenterà al Consiglio di Stato il proprio rapporto intermedio.

La Cancelleria dello Stato ha infine condiviso alcune informazioni preliminari in vista delle operazioni di spoglio delle elezioni comunali del 2020. È stato anticipato che nei primi mesi dell’anno saranno organizzati incontri di formazione con tutti i responsabili degli uffici elettorali.

La prossima riunione della Piattaforma è prevista per mercoledì 11 settembre 2019.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
VIDEO
MENDRISIO
4 ore

Ecco come Bussenghi sfotte l'Italia

Striscia La Notizia, finita nella bufera per il servizio sui "poveri svizzeri, chiede aiuto all'attore locarnese Flavio Sala. Basterà?

LUGANO
5 ore

Catherine è stata ritrovata

La 18enne di cui si erano perse le tracce da mercoledì mattina è stata rintracciata. La polizia cantonale ha quindi revocato l'avviso di scomparsa

MENDRISIO
6 ore

Tamponamento tra due auto davanti alle scuole medie, due feriti

Le due vetture si sono scontrate in prossimità di un passaggio pedonale

CANTONE
7 ore

"Striscia La Notizia" chiede scusa al Ticino, grazie a Bussenghi

Il comico Flavio Sala chiamato dalla trasmissione italiana a prendere in giro la Penisola. La star dei Frontaliers mette un freno alle polemiche sul servizio sui "poveri svizzeri"

CANTONE
8 ore

Quasi tutto il Ticino sotto l'occhio dei radar

Escluso dalla lista solo il distretto della Leventina. Rilevamenti semi-stazionari a Piotta e Serocca d'Agno

MENDRISIO
9 ore

Per fare un “Fiore” ci vuole un Manager

Il nuovo cantiere per sostituire la storica cremagliera, la strategia mirata sulle comitive in pullman. La Ferrovia Monte Generoso cerca un nuovo gerente in vetta e traccia un bilancio

CANTONE
12 ore

Tre giorni di acquazzoni su (quasi) tutto il Ticino

MeteoSvizzera ha diramato un'allerta piogge di livello 3 (pericolo marcato) per tutte le regioni a sud delle Alpi eccetto il Mendrisiotto

LUGANO
12 ore

Si cerca Catherine Burkhard

La 18enne ha fatto perdere le proprie tracce la mattina del 16 ottobre

CONFINE
13 ore

Colpo grosso al valico di Ponte Tresa

La Guardia di finanza di Varese ha sequestrato titoli e soldi per oltre 180mila euro a quattro cittadini israeliani

CANTONE
13 ore

Turisti più giovani e da tutta Europa, ecco il futuro del Ticino

Angelo Trotta ha fatto un primo bilancio a 100 giorni dall'inizio del suo mandato e presentato la propria visione sugli orientamenti futuri: «Per una strategia definitiva ci vorrà più tempo»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile