Tipress
Foto d'archivio
GAMBAROGNO
15.02.19 - 11:500

Tamponare le «scelte sciagurate» del PaLoc con il bike sharing

Un'interpellanza di Cleto Ferrari chiede di ampliare in tempi brevi l'attuale rete

GAMBAROGNO - Le «scelte sciagurate» del Programma di agglomerato del Locarnese (PaLoc 3) hanno «fortemente penalizzato» il Gambarogno a lago.

A sottolinearlo è Cleto Ferrari, firmatario di un’interpellanza al Municipio che chiede l’ampliamento della rete di bike sharing, per collegare le stazioni di «Magadino, S. Nazzaro, Gerra e S.Abbondio e il nucleo di Vira con i nuclei della collina».

Una decina di postazione in tutto, scrive Ferrari, che invita l’Esecutivo a «strutturare in tempi brevi» una soluzione.

«Non si ritiene che una tale offerta rivolta in particolare alle numerose residenze secondarie presenti potrebbe portare anche importanti ricadute alla regione in particolare anche ai servizi legati alla ristorazione piuttosto in difficoltà?», conclude il consigliere comunale, sottolineando inoltre la potenziale crescita dell’utilizzo dei Tilo nel Gambarogno.

Commenti
 
vulpus 4 mesi fa su tio
Ma se non avete nemmeno le strade per circolare dignitosamente cosa vole te farne delle biciclette. Avete le Bolle che sono una passeggiata fantastica: le biciclette per far su e giù dalla colline ci vorranno quelle elettriche. Progetti dispendiosi e inutili: vedi il lavoro sul ponte del Ticino a Quartino oramai in essere dal lontano settembre 2018 e non ancora terminato. Evviva i milioni che i cittadini pagano.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BISSONE / ITALIA
1 ora

Ecco chi è l'estremista di Bissone

Residenza e attività in Ticino? Probabilmente una mera facciata. Nel paese di residenza nessuno lo conosce. In Italia la sede reale dei suoi affari

FOTO E VIDEO
LUGANO
1 ora

Fiamme nelle cantine di un palazzo, il fumo invade lo stabile

Pompieri e Polizia soccorrono gli inquilini rimasti bloccati nell'edificio

CANTONE
2 ore

«In Svizzera siete ciechi, dovete stare attenti!»

Sono le parole dell'ex magistrato antimafia Pietro Grasso. E la giornalista indipendente Madeleine Rossi ci parla della mafia nel nostro paese: «Si può fare di più»

VIDEO
CANTONE
10 ore

Christina Aguilera e Aloe Blacc ammaliano Piazza Grande

Due artisti che non hanno affatto deluso le aspettative dei 9mila accorsi in Piazza Grande a Locarno (sfiorando il sold out)

CANTONE/ITALIA
10 ore

Ritrovamento del missile: «È un caso molto raro, quanto grave»

L'esperto Lorenzo Vidino commenta quanto scoperto dalle autorità italiane durante un’indagine contro i gruppi oltranzisti di estrema destra

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report