Ti Press
CANTONE
07.02.19 - 11:010
Aggiornamento : 08.02.19 - 06:54

Pensionopoli, Pronzini torna alla carica

Per il deputato dell'MPS la Commissione della gestione e delle finanze ha superato se stessa: «Omettere dal rapporto alcuni importi è una scandalosa mancanza»

BELLINZONA - La Commissione della gestione e delle finanze (CGF), in occasione della stesura del suo rapporto sulla pretesa di risarcimento presentata dall’MPS in materia di pensioni degli attuali Consiglieri di Stato (riscatto di anni di servizio) ed ex Consiglieri di Stato (supplemento sostitutivo AVS), «ha superato se stessa». Di conseguenza, Matteo Pronzini torna alla carica con una nuova interpellanza sul tema.

Il deputato dell'MPS - oltre al fatto che la CGF «ha ignorato del tutto» le tre perizie commissionate - lamenta che nel rapporto non venga nemmeno definita la pretesa avanzata: cioè quanto i Consiglieri di Stato e gli ex Consiglieri di Stato hanno incassato alla voce  “supplemento sostitutivo AVS”, quanto hanno pagato per gli anni di riscatto e quanto è stato loro consentito di prelevare per il finanziamento della propria abitazione.

«In queste condizioni, non si capisce come possa il Gran Consiglio condurre una discussione; e ancor meno si capisce come possano i cittadini e le cittadine farsi un’idea precisa sul tema senza avere l’impressione che si voglia nascondere la verità», commenta Pronzini, secondo cui questi ultimi si sentono sempre più presi in giro visto che, negli ultimi anni, i loro diritti pensionistici sono stati «violentemente attaccati e smantellati, sia direttamente che indirettamente, proprio con il concorso dei partiti politici che siedono nella CGF».

Per sopperire a questa «scandalosa mancanza» della CGF, Pronzini pone quindi le seguenti domande:

1. Dal 1998 al 2018, quanto è stato versato, complessivamente e per ogni singolo anno, dall’amministrazione cantonale ad ex Consiglieri di Stato a titolo di supplemento sostitutivo AVS?

2. Dal 1998 al 2018 quanti sono stati, complessivamente, gli anni riscattati dai 6 Consiglieri di Stato e qual è stato l’importo complessivo versato?

3. A quale rendita annua supplementare dà diritto ognuno di questi anni di riscatto? E complessivamente, qual è l’aggravio pensionistico che pesa (per gli ex Consiglieri di Stato) e peserà (per i Consiglieri di Stato che hanno riscattato anni di servizio e sono ancora in funzione) sullo Stato?

4. Il costo degli anni riscattati è stato per tutti e tutte uguale? 
a) Se non è stato uguale, cosa ha determinato la differenza di prezzo? 
b) L’età anagrafica? La data dell’acquisto, ovvero se l’anno o gli anni sono stati riscattati da un Consigliere di Stato al momento dell’entrata in carica, rispettivamente all’uscita dalla carica?

5. Dal 1998 al 2018, nei casi in cui alla carica di Consigliere di Stato è stato eletto un affiliato all’Istituto di previdenza del Cantone Ticino, su quale centro costo è stata versata la somma delle tasse e dei contributi ricevuti dall’Istituto di previdenza?

6. Quanti sono stati, dal 1995 al 2018, i casi di Consiglieri di Stato che hanno attinto alle casse dell’amministrazione pubblica per finanziare la propria abitazione?

7. A quanto ammonta complessivamente questo finanziamento?

8. Da quale centro costo è avvenuto il prelevamento per il finanziamento della priopria abitazione?

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 2 anni fa su tio
Pronzini, quando hai finito con i Consiglieri di Stato, dai un'occhiata a quella porcata che erano a conoscenza in tre o quattro, che se un impiegato lavora al 50% viene considerato assente al 100% ;-(( Articolo 46 e seguenti mi sembra. Adesso quando un medico dirà a un impiegato che può lavorare al 50 % quello se ne starà a casa perché un po' scemo si ma scemo scemo no ;-(((((((((((((((
lügan81 2 anni fa su tio
ricordiamo che il legislativo è per definizione un "controllore" dell'esecutivo, è l'organo che sorveglia e che ha proprio lo scopo di avvertire il CdS. Pronzini come gli altri Gran consiglieri ha l'obbligo di avvertire, controllare e sorvegliare il CdS. infine ricordiamo che i gran consiglieri devono fare i nostri interessi proprio perche sono dei nostri DIPENDENTI eletti da noi! Non mi risulta che molti altri granconsiglieri tirano fuori i problemi (che è nel loro mandato) come fa Pronzini... anzi in questo cantone vige il mutismo e il cadreghismo per interessi propri, in tutti i partiti
Mattiatr 2 anni fa su tio
@lügan81 Il mio compito da disegnatore è quello di disegnare e rappresentare muri, solette, case e via così. Ogni giorno cerco di dare sempre di più cercando di anticipare il lavoro e essere sempre più indipendente e propositivo. Così facendo levo lavoro agli ingegneri che non devono fare tutto il lavoro.¶ Ogni tanto si può fare di più oltre alle nostre mansioni, ci rende persone e lavoratori migliori. Questo mi hanno sempre detto che è il mondo del lavoro, devi fare più di quello che ti è chiesto per essere un buon lavoratore. Pronzini fa solo quello che gli è richiesto, per questo è un pessimo lavoratore e probabilmente un bravo sindacalista.
miba 2 anni fa su tio
Ciao Orso, in parte ti do ragione perché a furia di sparare nel mucchio è evidente che qualcuna pure l'azzecca.... Ma da qui a dare la fiducia ad un personaggio del genere vi è un abisso!! A parte il tiro a segno che cosa fa/ha fatto CONCRETAMENTE? Il suo cavallo di battaglia è stata l'iniziativa contro il dumping salariale ma pensaci solo un momento: chi è la causa primaria del dumping salariale? Però non hai MAI sentito prendere posizione una sola volta Pronzini in merito al problema dei frontalieri (ed il perché mi sembra evidente). E cosa ne pensi di una parlamentare che va in giro per le piazze con le bandiere rosse ed il megafono ad invocare la caduta delle frontiere? E sempre con lo stesso stile a protestare contro l'aumento dei premi di cassa malati? La gente, incluso il sottoscritto, si aspettano idee/proposte ed anche possibili soluzioni perché con il bla bla di Pronzini non si conclude niente e soprattutto non si arriva da nessuna parte
Orso 2 anni fa su tio
É vero che sta a fare in sacco di interrogazioni..... ma é l'unico che sta facendo saltare fuori un sacco di cose. Ma ora.... tra politici italiani e ticinesi che differenza ci sta? Mi pare He per un cantone di 370.000 persone.....di schifezze nascoste ne stanno a uscire parecchie.... O no. Ve lo aspettavate voi? É stanno uscendo in gran parte grazie a lui
miba 2 anni fa su tio
Votatelo in massa mi raccomando! Finora a parte il tiro al bersaglio e produrre tonnellate di interrogazioni sui Consiglieri di Stato non ha fatto assolutamente nulla! Anzi, ha trovato il modo per i creduloni ed i boccaloni di fare propaganda elettorale (per lui gratis, i contribuenti la pagano...). Con quell'immagine ridicola (che la dice tutta sul personaggio di estrema sinistra) vuol forse farsi passare per il nuovo Torquemada del Ticino? Visitate semplicemente la pagina web del MPS Ticino e vi renderete direttamente conto dalla fonte delle posizioni e dell'ideologia di Pronzini in differenti ambiti, cantonali, federali ed internazionali... Ah, ancora un'ultima cosa: tra l'altro è quello che quando viene preso con le mani nella marmellata invece di affrontare le proprie responsabilità scappa via e va a nascondersi dietro l'immunità parlamentare....
Mattiatr 2 anni fa su tio
@miba CONDIVIDO A PIENO, quasi divertente visto che a volte discutiamo su fronti diversi.¶ In ogni caso sarei quasi curioso di sapere come si comporterebbe nel caso in cui lui diventasse il bersaglio. Quasi quasi lo voto :-) C'è ancora il rischio che non gli succeda nulla. In fondo lui è l'unico che si accanisce ''all'italiana'' contro tutti per smerdarli e fare il figo. Però alla fine dei conti parlare è facile, fare no. Che io sappia lui non ha ancora fatto nulla di costruttivo, va bene che deve sorvegliare il CdS ma così mi pare eccessivo. Anche perché ricordo che ha parlato e riparlato di tutti tranne Bertoli, attendo ancora l'interpellanza sulle maturità truccate. Ah no giusto mPS e PS si assomigliano, quindi forse il giustiziere del Ticino fa giustizia solo con chi fa comodo.
ziopecora 2 anni fa su tio
che i coniglieri di Stato abbiano percepito parecchi soldi senza averne diritto è oramai cosa certa. Vedere qui gente che ha probabilmente ricevuto il posto statale, difendere questo ladrocinio dimostra a che livello di servilismo si possa arrivare.
VISIO 2 anni fa su tio
Pensa diessere il Winkelried di turno, poverino diamoli un ciuccio con il miele
VISIO 2 anni fa su tio
Starnazzatore di piazza e niente di più
Gus 2 anni fa su tio
Bravo Pronzini. La Casta deve rispondere
VISIO 2 anni fa su tio
@Gus Come gli Ippopotami, fino al collo nella palta ma la Ganassa sempre spalankata , se non è contento mandiamolo a vivere altrove
GI 2 anni fa su tio
con la bandiera sulle spalle.....patetico....
Mattiatr 2 anni fa su tio
@GI Tutta scena, .... all'Italiana
seo56 2 anni fa su tio
Non vedo l’ora che arrivi aprile così non starnazzerà più per 3 anni e sei mesi!
Mattiatr 2 anni fa su tio
@seo56 Solo 3 anni, lui la campagna la fa di un anno :-)
KilBill65 2 anni fa su tio
Il buon Pronzini che non molla mai!!!....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FAIDO
4 ore
«Tanta rabbia, da sola non ce l'avrei fatta»
Morena Pedruzzi racconta la lunga strada per uscire dall'incubo dell'attentato di Marrakesh
FAIDO
10 ore
Marrakesh, il racconto dieci anni dopo
Morena Pedruzzi è l'unica sopravvissuta ticinese all'attentato terroristico del 2011. Si racconta in un libro
CANTONE
12 ore
L'Udc non parla con la Rsi
«Troppo parziale». I democentristi domani non commenteranno le votazioni ai microfoni di Comano
FOTO E VIDEO
CUGNASCO-GERRA
18 ore
Fiamme dalla canna fumaria, intervengono i pompieri
L'incendio, divampato questa mattina a Cugnasco, si è propagato anche al tetto.
RIVA SAN VITALE
18 ore
A processo per tentato omicidio
Rinviata a giudizio la 43enne che sei mesi fa accoltellò al collo il compagno.
BOSCO GURIN
1 gior
«Rabbia per l'ingiustizia subita...» da Frapolli
Fumata nera dopo gli incontri: niente sconti a maestri e bambini da parte del gestore degli impianti
CANTONE
1 gior
«Aumento delle indennità al Gran Consiglio? No, grazie»
Presentata un'iniziativa parlamentare che chiede lo stralcio dell'automatismo degli aumenti
CANTONE
1 gior
Radar, ecco dove
Come ogni venerdì la Polizia comunica le località in cui potrebbero esserci controlli della velocità.
CANTONE
1 gior
Eoc, terza dose ai dipendenti over 50
L'Ente ospedaliero apre il richiamo vaccinale per i collaboratori a contatto con i pazienti
FOTO
BIOGGIO
1 gior
Sbaglia strada per colpa del navigatore e “sprofonda” in un terreno agricolo
È un'autocisterna la protagonista dell'episodio che si è verificato negli scorsi giorni a Bioggio. Sul posto i pompieri
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile