TiPress
CANTONE
28.01.19 - 19:060
Aggiornamento : 29.01.19 - 17:21

Anche i partiti minori presentano i propri candidati

Alla Cancelleria dello Stato sono pervenuti 53 nomi (13 liste) di candidati per il Governo, 757 (16 liste) per il Parlamento

BELLINZONA - "Bello sognare", "Per un Cantone rispettoso dei (suoi) minori", "Più Donne". Ci sono anche partiti minori a concorrere per il Consiglio di Stato alle elezioni di aprile 2019, per un totale di 53 candidati. I nomi presentati per il Gran Consiglio sono in totale 757.

La Cancelleria dello Stato comunica che entro i termini di legge scaduti oggi, lunedì 28 gennaio alle 18, sono state presentate le proposte di candidatura, che verranno ora trasmesse al Consiglio di Stato per l’esame che prevede, in particolare, la fissazione al rappresentante del gruppo di un termine di 3 giorni per rimediare a eventuali lacune riscontrate nelle liste.

Consiglio di Stato

Bello Sognare
Candidati:
1. Harry Herber, 12.08.1943, Lugano
Primo proponente: Arlette Herber, Lugano

MPS-POP-Indipendenti
Candidati:
1. Simona Arigoni Zürcher, 05.05.1967, Balerna
2. Angelica Lepori-Sergi, 15.05.1971, Bellinzona
3. Claudia Leu, 24.02.1971, Monteceneri
4. Matteo Pronzini, 30.10.1970, Bellinzona
5. Leonardo Schmid, 27.06.1985, Locarno
Primo proponente: Fausto Beretta-Piccoli, Lugano

PLR
Candidati:
1. Alex Farinelli, 16.12.1981, Comano
2. Sebastiano Gaffuri, 03.06.1990, Breggia
3. Cristina Maderni, 06.02.1966, Melide
4. Alessandro Speziali, 26.07.1983, Minusio
5. Christian Vitta, 25.12.1972, Sant’Antonino
Primo proponente: Bixio Caprara, Bellinzona

LEGA DEI TICINESI - UDC
Candidati:
1. Daniele Caverzasio, 31.03.1975, Mendrisio
2. Piero Marchesi, 19.09.1981, Monteggio
3. Roberta Soldati, 10.09.1969, Losone
4. Norman Gobbi “Vais”, 23.03.1977, Airolo
5. Claudio Zali, 27.09.1961, Aranno
Primo proponente: Attilio Bignasca, Lugano

Verdi Liberali
Candidati:
1. Massimo Mobiglia, 27.03.1969, Minusio
2. Valerio De Giovanetti, 06.10.1951, Biasca
3. Piotr Nikiforoff, 01.06.1978, Vernate
4. Stefano Guido Cantaluppi, 10.07.1965, Chiasso
5. Stefano Pesce, 15.11.1963, Mendrisio
Primo proponente: Micol Venturino, Bellinzona

Per un Cantone rispettoso dei (suoi) minori
Candidati:
1. Flavio Lepori, 03.09.1960, Capriasca
Primo proponente: Guido Lepori, Capriasca

Partito Comunista (PC) - Indipendenti
Candidati:
1. Massimiliano Arif Ay, 28.10.1982, Bellinzona
2. Edoardo Cappelletti, 02.12.1994, Lugano
3. Zeno Casella, 11.10.1996, Capriasca
4. Lea Ferrari, 29.10.1991, Serravalle
5. Alessandro Lucchini, 15.11.1989, Bellinzona
Primo proponente: Demis Fumasoli, Lugano

I Verdi del Ticino
Candidati:
1. Samantha Bourgoin, 07.03.1972, Avegno/Gordevio
2. Claudia Crivelli-Barella, 03.05.1968, Mendrisio
3. Marco Noi, 18.06.1968, Bellinzona
4. Nicola Schönenberger, 18.01.1976, Lugano
5. Andrea Stephani, 07.08.1980, Mendrisio
Primo proponente: Michela Delcò Petralli, Bellinzona

MontagnaViva
Candidati:
1. Germano Mattei, 17.01.1952, Cevio
Primo proponente: Roberto Luraschi, Lugano

Più Donne
Candidati:
1. Elisabetta Lara Gianella, 29.03.1985, Lugano
2. Jennifer Martinel, 24.09.1985, Mendrisio
3. Tamara Merlo , 23.01.1968, Lugano
4. Maura Mossi-Nembrini, 10.01.1969, Bellinzona
5. Maristella Patuzzi, 14.02.1987, Lugano
Primo proponente: Stefano Rossi, Lugano

Lega Verde
Candidati:
1. Werner Nussbaumer, 01.05.1948, Gravesano
2. Xenia Peran, 12.05.1963, Lugano
3. Stefano Caligari, 28.12.1966, Ascona
4. Dimitri Bimbi, 21.04.1964, Gravesano
5. Gianluca Cammarata, 03.10.1990, Ponte Capriasca
Primo proponente: Sonia Capra, Lugano

Partito Socialista + GISO
Candidati:
1. Manuele Bertoli, 29.09.1961, Losone
2. Danilo Forini, 17.06.1975, Bellinzona
3. Amalia Mirante, 18.05.1978, Torricella-Taverne
4. Laura Riget, 02.07.1995, Bellinzona
5. Fabrizio Sirica, 31.05.1989, Locarno
Primo proponente: Igor Righini, Pollegio

Partito Popolare Democratico + Generazione Giovani
Candidati:
1. Paolo Beltraminelli, 20.09.1961, Lugano
2. Raffaele De Rosa, 02.01.1973, Riviera
3. Elia Frapolli, 15.03.1981, Bellinzona
4. Michele Rossi, 08.09.1964, Lugano
5. Alessandra Zumthor, 01.05.1973, Massagno
Primo proponente: Fiorenzo Dadò, Cevio

Riepilogo candidature Consiglio di Stato
Bello Sognare 1
MPS-POP-Indipendenti 5
PLR 5
LEGA DEI TICINESI – UDC 5
Verdi liberali 5
Per un Cantone rispettoso dei (suoi) minori 1
Partito Comunista (PC) - Indipendenti 5
I Verdi del Ticino 5
MontagnaViva 1
Più Donne 5
Lega Verde 5
Partito Socialista + GISO 5
PPD+GG 5
TOTALE 53

Il Gran Consiglio

Partito Evangelico 6
MPS-POP-Indipendenti 46
Movimento Il Torchio 6
PLR 90
LEGA DEI TICINESI – UDC 90
Spazio ai Giovani 22 
Per un Cantone rispettoso dei (suoi) minori 1
Verdi Liberali 12
Partito Comunista (PC) - Indipendenti 38
I Verdi del Ticino 90
MontagnaViva 4
Più Donne 49
UDC 90
Lega Verde 33
Partito Socialista + GISO 90
PPD+GG 90
TOTALE 757

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 anno fa su tio
In pratica, facendo un paragone, si sono candidati tutti gli abitanti del mio Comune, compresi i bambini e quelli cominciano a vedere la piccola luce in fondo al tunnel ( la chiamo tunnel ) ;-))
vulpus 1 anno fa su tio
Se per 90 posti corrono in oltre 700, bisogna arrendersi all'evidenza: o intascano dei compensi fuori di testa, o utilizzano la famosa cadrega per lanciarsi economicamente sul territorio. Se fossero solo gabole, come continuano a predicare, farebbero fatica a trovarne 90. Idem con patate per il cds.
Meno 1 anno fa su tio
@vulpus Tralasci apposta tutte le motivazioni possibili che non sono economiche? -passione per la politica -ambizione personale (ci può stare no?) -senso di responsabilità (chi già occupa un certo ruolo nel sistema politico) e sicuramente esistono altre motivazioni. Dubito infatti che si possa vivere di solo GC....
vulpus 1 anno fa su tio
@Meno In parte comprendo quanto affermi, ma se poi vai a vedere certi posti di lavoro nel pubblico o parapubblico, se vai a vedere a chi vengono deliberati certi lavori, vedresti che certi nomi e parentele si rincorrono. ne abbiamo viste in questo quadriennio di situazioni scandalose
Dioneus 1 anno fa su tio
Io personalmente non conosco movimenti politici che non pensano al loro interesse personale. Sfruttare il malcontento generale è la tattica migliore per fare proseliti ma tanto, quando la cadrega comincia a saldarsi stabilmente ai fondoschiena, i bei propositi dei fondatori e l'interesse pubblico vanno a farsi benedire. Vedi proprio la Lega.
SSG 1 anno fa su tio
preferisco gente che ha il coraggio di mostrare la faccia in pubblico per esprimere le proprie idee, piuttosto dei leoni da tastiera che criticano (a volte offendono) tutto e tutti.
Tato50 1 anno fa su tio
@SSG È per questo che hai messo il tuo nome e cognome ?
Evry 1 anno fa su tio
Che vergogna, siamo sulla strada dell'Italia dove si presentano decine di liste per scopi e interessi del tutto personali, livelli che toccano il fondo. auguri a chi merita
seo56 1 anno fa su tio
Quanto spreco di denaro. Non capisco che senso abbia presentare delle liste, per il CdS, “bocciate” in partenza. C’è gente che non conosce vergogna e ha bisogno dei suoi 30 secondi di notorietà....
Dioneus 1 anno fa su tio
@seo56 Tanti partiti nascono dal nulla per poi diventare forti, vedi la stessa lega. Io sono a favore di questi micro-gruppi, vuol dire che c'è vitalità civica
Meno 1 anno fa su tio
@seo56 Giusto, dovrebbero limitare le candidature, poi magari creare una commissione ad hoc per valutare i candidati giusto? Viva la democrazia!!
seo56 1 anno fa su tio
@Meno Visto certi candidati potrebbe essere una buona idea
Evry 1 anno fa su tio
@Dioneus Daccordo, ma la lega aveva degli obbiettivi chiari e ha sfruttato un malcontento generale, mentre questi micro movimento fanno solo i loro interessi personali, con in esigua eccezione, penso che questo è diostrato anche da tanti movimentio verdi, verdi-rossi, rosso-verdi, che seguono le caratteristiche come i Camaleonti...
seo56 1 anno fa su tio
@Dioneus Ho precisato: in CdS! Vedi esempio MPS di Pronzini. Tra poco è più noto lui (purtroppo) di un Consigliere di Stato ma solo nella sua testa pensa di poter arrivare in CdS!
Dioneus 1 anno fa su tio
@seo56 Ma io infatti mi riferivo tanto al parlamento quanto al governo. Se una persona si sente in grado per entrare in governo è libera di concorrere: al massimo ci rimette i (suoi) soldi
Dioneus 1 anno fa su tio
@Evry Per dire: la Lega dei primi anni mi piaceva e ogni domenica leggevo il Mattino. Ora mi basta pensare ai Quadri o ai Robbiani per provare repulsione.
Meno 1 anno fa su tio
@Evry La lega aveva obiettivi chiari? ahah è l'organizzazione politica più incoerente che abbiamo e mi parli di chiarezza? La Lega è nata per interessi economici di una nota famiglia, sempre motivi di affari hanno fatto nascere il mattino. E poi dimentichi una cosa importante, la lega ha usato il giornale come mezzo di propaganda, un giornale richiede soldi da un finanziatore o una grande struttura...... oggi però c'è internet, i nuovi memdia e quindi non ci sono più queste barriere all'entrata e un piccolo gruppo di persone ha molto più potenziale di crescita rispetto 25 anni fà.
F/A-18 1 anno fa su tio
@Meno No perché gli altri partiti invece fanno gli interessi della gente? La lega almeno il giornale lo regala anche mentre gli altri ce lo fanno pagare, idem TV pubblica ma partitica.
Meno 1 anno fa su tio
@F/A-18 Dove avrei detto che la lega non fa interessi della gente? Ho solo detto che in seguito alla non assegnazione del centro di calcolo a Bignasca è nato il mattino, poi la Lega. Quindi è nata per motivi di affari, poi è chiaro che per fare del sano populismo la Lega deve fare gli interessi della gente... o far sembrare che lo faccia (parere personale... perché il giorno che la lega risolverà i problemi che ufficialmente afferma di voler combattere perderà il suo cavallo di battaglia politico... meglio dire che non si è riusciti a causa degli altri partiti... e chi se ne frega se hanno la maggioranza relativa...infatti i frontalieri sono ancora li..). Poi perdonami... un giornale a pagamento è un problema per te?
TOP NEWS Ticino
BALERNA
17 min
Chi ha visto quest'uomo?
Il 45enne è scomparso la mattina del 30 maggio da Balerna.
ARBEDO-CASTIONE
1 ora
Camion bloccato in un sottopasso
È successo attorno alle 16 in territorio di Arbedo
CANTONE / CONFINE
1 ora
Turismo degli acquisti, primi furbetti pizzicati in dogana
Registrato un aumento del 20% del traffico transfrontaliero
CANTONE
2 ore
«Dopo 93 giorni mia figlia ha riabbracciato il papà e i nonni»
Il racconto di una mamma: «Il bene di mia figlia è più forte delle incomprensioni fra genitori». E anche del coronavirus
CANTONE
4 ore
«Aveva perso la fiducia di tutti»
L'ex comandante Antonini sconfessato dal Tribunale amministrativo federale. Confermata la sospensione
CANTONE
5 ore
Il ballottaggio per il Consiglio degli Stati è valido
Lo ha stabilito il TRAM, che ha respinto il ricorso presentato lo scorso novembre dall'avvocato Gianluca Padlina
CANTONE/CONFINE
5 ore
Ticinese fermato in dogana, rischia la multa per un giornale
Nel caso specifico si è chiuso un occhio. Niente multa, ma l'acquisto è stato lasciato oltre confine.
CANTONE/BERNA
6 ore
Non chiamateli omicidi "passionali"
Femminicidio: le deputate ticinesi Gysin e Carobbio chiedono una svolta linguistica (ma non solo) nel codice penale
CANTONE
7 ore
Covid: un positivo e zero decessi
Dall'arrivo del coronavirus nel nostro cantone si registrano complessivamente 3'316 contagi
CAMORINO
9 ore
Danni e sporcizia alla Capanna Cremorasco
Atti di vandalismo da parte di alcuni ignoti. Il Patriziato di Camorino ha sporto denuncia.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile