STABIO
29.11.18 - 15:020

Tre giovani per il coordinamento di PPD e Generazione Giovani

A portare avanti la conduzione dell'attività politica saranno Mattia Rossi (1982), Sara Combi (1993) e Nicola Pellegrini (1986)

STABIO - Sabato 24 novembre si è tenuta l’annuale Assemblea del Partito Popolare Democratico (PPD) e Generazione Giovani (GG) della Sezione di Stabio. L’occasione ha permesso la presentazione della nuova leadership del gruppo, puntando sui giovani attivi in politica nel comune.

Alla presenza di numerose persone, tra cui il Presidente del PPD Ticino Fiorenzo Dadò, il Consigliere di Stato Paolo Beltraminelli, il candidato al Consiglio di Stato Michele Rossi, i tre deputati al Gran Consiglio rappresentanti del Mendrisiotto Giorgio Fonio, Maurizio Agustoni, Luca Pagani, il deputato al Consiglio Nazionale Marco Romano e i municipali Nadia Bianchi e Luca Binzoni, l’Assemblea si è tenuta presso il Museo della Civiltà Contadina di Stabio. Lo stabile ospita il Museo che è stato recentemente rinnovato.

Un cambiamento simile è stato voluto anche dai giovani della Sezione. Così hanno deciso di portare avanti la conduzione dell’attività politica della Sezione di Stabio i tre giovani Mattia Rossi (1982), Sara Combi (1993) e Nicola Pellegrini (1986). Con l’entrata in Consiglio Comunale di Nicola Pellegrini (prevista il prossimo dicembre), il partito potrà contare l’età media più giovane nel legislativo del Comune di Stabio.

I nuovi coordinatori ringraziano Luigi Croci e Patrizia Virgillo per la gestione della Presidenza negli ultimi anni e si dicono pronti per questa nuova esperienza.

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
8 ore
«Stiamo distruggendo i giovani»
Francesca Rigotti, filosofa ed esperta in dottrine politiche, ospite di Piazza Ticino. Guarda l'intervista video.
CANTONE / CONFINE
14 ore
Sul cellulare le foto dei box svaligiati, dalla dogana all'arresto
Il 20enne è stato pizzicato in sella a una bici rubata la notte stessa.
BASILEA/ LUGANO
16 ore
«Covid, sulle mutazioni troppo allarmismo»
Lo sostiene Thomas Steffen, medico cantonale di Basilea Città. Le sue dichiarazioni faranno discutere.
CANTONE
18 ore
Anziani vaccinati in una scuola elementare: «Il Municipio c'è o ci fa?»
L'MPS critica la scelta di Bellinzona di aprire un centro di vaccinazione per gli anziani alle elementari Nord.
FOTO E VIDEO
MONTECENERI
18 ore
Auto della polizia tamponata da un camion
Il camionista non ha rispettato la segnaletica che indicava la chiusura della corsia di destra
CANTONE
19 ore
In Ticino altri 78 contagi e 4 morti
Nelle ultime 24 ore 9 persone sono state ricoverate in ospedale, 17 lo hanno lasciato.
CANTONE
20 ore
Vendite in leggero calo per Medacta
«Sono molto soddisfatto di come siamo riusciti a proteggere la nostra azienda e i nostri dipendenti» commenta Siccardi
CANTONE
21 ore
Varianti contagiose: «La mascherina resta la soluzione»
Il SIC sulle forme mutate del virus: «È vero, sono fra il 50 e il 70% più contagiose».
LUGANO
23 ore
"Spazio privato" o "ristorante mascherato"? Unica certezza, è aperto
Un'impresa di catering converte la propria cucina da spazio industriale a luogo per pranzi e cenette raffinate
CANTONE
23 ore
Il Ticino che (non) lavora da casa
Da quattro giorni lo smartworking è obbligatorio, almeno in teoria. Ma c'è qualche difficoltà
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile