tipress
CANTONE
16.11.18 - 09:530

Nomina «illegale» di due Giudici: «Sia dato accesso alla documentazione»

Matteo Pronzini scrive alla Presidenza del Gran Consiglio chiedendo la documentazione usata dalla Commissione della Legislazione per stilare il rapporto che sarà discusso nella prossima seduta

BELLINZONA - Durante la prossima seduta di Gran Consiglio sarà discusso il rapporto allestito dalla Commissione della Legislazione sulla nomina da parte del CdS di due giudici e sulla richiesta del MPS d’attivare l’alta vigilanza (in data 23 agosto 2018), considerata «l’illegalità dell’agire del Consiglio di Stato».

«Il relativo rapporto sottoscritto dalla Commissione lo scorso 6 novembre - sottolinea il deputato MpS Matteo Pronzini in una lettera inviata alla Presidenza del Gran Consiglio - è stato allestito tenendo conto di un parere giuridico del consulente del Gran Consiglio, avv. Tiziano Veronelli, della documentazione inviata al Consiglio di Stato da parte delle autorità giudiziarie (TPC, GPC e Consiglio della Magistratura) e delle risposte date all’interpellanza MPS del 4 agosto 2018».

«La lettura del rapporto - prosegue Pronzini - permette di constatare che, effettivamente, la documentazione citata costituisce la struttura di base del rapporto stesso. Con insistenza si fa riferimento a lettere e commenti figuranti nel parere giuridico; in più occasioni vengono riprodotti estratti e parti di questi documenti. Al sottoscritto - come verosimilmente a diversi altri deputati - diventa dunque difficile esprimersi sul rapporto commissionale senza aver potuto leggere i citati documenti (parere giuridico e le menzionate prese di posizione delle autorità giudiziarie). Chiedo di conseguenza, anche in base all’articolo 53 LGC, che i Servizi del Gran Consiglio inviino, ancora in giornata e per posta elettronica, a tutti i parlamentari tale documentazione. In caso negativo, lunedi mi vedrò costretto a chiedere formalmente e mediante una proposta d’ordine - articolo 137 LGC - la sospensione della trattanda, fintanto che il parlamento non avrà preso visione di questi fondamentali documenti».

TOP NEWS Ticino
CANTONE / CONFINE
11 min
Shopping natalizio in Italia? Domenica non ci saranno TILO
Ennesimo sciopero del trasporto ferroviario oltre confine. Non saranno assicurate nemmeno le fasce orarie di garanzia
CANTONE
46 min
Bimba in affido maltrattata: colpevole
Confermata la condanna a 16 mesi sospesi, pronunciata in primo grado per il tutore legale
SONDAGGIO
CANTONE
1 ora
Settimana sulla neve: in Ticino la vacanza è più conveniente
Un’analisi della Banca Cler rileva comunque che nel 2020 in Svizzera i prezzi aumenteranno del 6%
BELLINZONA
2 ore
Inaugurato e "in orario", ecco il nuovo nodo intermodale
Presentato oggi, come da programma, il rinnovato piazzale della Stazione
CANTONE
3 ore
Il raddoppio del Gottardo sarà realtà nel 2032
Berna ha approvato il progetto esecutivo. Il materiale di scavo verrà usato per la copertura dell'A2 ad Airolo e per la rinaturazione del lago di Uri. I lavori inizieranno l'anno prossimo
CANTONE
4 ore
Ecco cosa ha irritato i consumatori ticinesi nel 2019
Garanzie non riconosciute e ritardi nelle consegne sono i crucci maggiori
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
La pazza (e benefica) idea: da Berna a Chiasso a piedi
Non nuovo alle iniziative fuori dal comune, Bruno Kraken percorrerà 300 km in poco più di tre giorni. Obiettivo: raccogliere fondi per i bambini che soffrono
CANTONE
7 ore
Qualche fiocco in pianura, attenzione alle strade
Meteo Svizzera mette in allerta per nuove nevicate tra venerdì e sabato e per strade sdrucciolevoli
CANTONE
16 ore
Il salario minimo è legge
Sarà compreso tra i 19.75 e i 20.25 franchi l'ora. Il Gran Consiglio ha approvato così la norma che concretizza "Salviamo il lavoro in Ticino"
LUGANO
17 ore
Dopo la segnalazione arrivano i «massi contro i gradassi»
In via Ligaino sono comparse delle grosse pietre che impediscono i parcheggi selvaggi
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile