tipress
CANTONE
16.11.18 - 09:530

Nomina «illegale» di due Giudici: «Sia dato accesso alla documentazione»

Matteo Pronzini scrive alla Presidenza del Gran Consiglio chiedendo la documentazione usata dalla Commissione della Legislazione per stilare il rapporto che sarà discusso nella prossima seduta

BELLINZONA - Durante la prossima seduta di Gran Consiglio sarà discusso il rapporto allestito dalla Commissione della Legislazione sulla nomina da parte del CdS di due giudici e sulla richiesta del MPS d’attivare l’alta vigilanza (in data 23 agosto 2018), considerata «l’illegalità dell’agire del Consiglio di Stato».

«Il relativo rapporto sottoscritto dalla Commissione lo scorso 6 novembre - sottolinea il deputato MpS Matteo Pronzini in una lettera inviata alla Presidenza del Gran Consiglio - è stato allestito tenendo conto di un parere giuridico del consulente del Gran Consiglio, avv. Tiziano Veronelli, della documentazione inviata al Consiglio di Stato da parte delle autorità giudiziarie (TPC, GPC e Consiglio della Magistratura) e delle risposte date all’interpellanza MPS del 4 agosto 2018».

«La lettura del rapporto - prosegue Pronzini - permette di constatare che, effettivamente, la documentazione citata costituisce la struttura di base del rapporto stesso. Con insistenza si fa riferimento a lettere e commenti figuranti nel parere giuridico; in più occasioni vengono riprodotti estratti e parti di questi documenti. Al sottoscritto - come verosimilmente a diversi altri deputati - diventa dunque difficile esprimersi sul rapporto commissionale senza aver potuto leggere i citati documenti (parere giuridico e le menzionate prese di posizione delle autorità giudiziarie). Chiedo di conseguenza, anche in base all’articolo 53 LGC, che i Servizi del Gran Consiglio inviino, ancora in giornata e per posta elettronica, a tutti i parlamentari tale documentazione. In caso negativo, lunedi mi vedrò costretto a chiedere formalmente e mediante una proposta d’ordine - articolo 137 LGC - la sospensione della trattanda, fintanto che il parlamento non avrà preso visione di questi fondamentali documenti».

TOP NEWS Ticino
CANTONE
33 min
Un nuovo caso e un decesso nelle ultime 24 ore
Dall'inizio dell'emergenza, i casi positivi al Covid-19 registrati nel nostro Cantone sono 3'306. 348 i morti.
CANTONE
1 ora
La collaborazione tra ospedali pubblico-privato è stata esemplare
Ma poi la critica: "La Svizzera ha reagito in modo eccessivo alla pandemia"
CANTONE
2 ore
I ticinesi in bici per fuggire al Covid
Negozi di biciclette presi d'assalto. ProVelo: «Mai visti tanti ciclisti, sta succedendo qualcosa»
CANTONE
3 ore
Lugano capitale per tre giorni
Il Gran Consiglio ritorna a riunirsi dopo due mesi
LUGANO
12 ore
«Siamo rimasti all'estero per proteggere i nostri cari»
Il più grande rimpatrio della storia ha riportato in Svizzera quasi 7.000 persone a bordo di 33 voli.
CANTONE
14 ore
«Una legge sbagliata spalancherà la via all’assistenza»
Gli effetti del coronavirus su un mercato già malato nella lettura di Bruno Cereghetti
FOTO E VIDEO
CANTONE
16 ore
Le sponde della Maggia attirano numerosi bagnanti
Complice la giornata semi-estiva, le distanze sociali non sempre sono state rispettate.
FOTOGALLERY
MENDRISIO
17 ore
Una riapertura "soft" (ma con molti turisti) per il Fiore di Pietra
Raggiungibile solo a piedi, l'attrazione del Monte Generoso ha riaperto i battenti questo weekend
MESOCCO (GR)
18 ore
Un'auto completamente distrutta, ma nessun ferito
La Polizia cantonale grigionese ha fornito i dettagli dell'incidente avvenuto a Pian San Giacomo.
FOTO E VIDEO
CHIASSO
19 ore
Incendio in un centro di riciclaggio di Seseglio
I Pompieri del Mendrisiotto e la polizia sono intervenuti e hanno domato le fiamme
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile