Ti Press
LUGANO
16.04.18 - 13:120

Oltre mille cittadini sostengono il Cardiocentro

Diversi politici e normali cittadini hanno deciso di iscriversi al gruppo di sostegno "Grazie Cardiocentro"

LUGANO - Sono oltre 1’000 i cittadini che, in appena un paio di settimane, si sono già iscritti al Gruppo di sostegno “Grazie Cardiocentro”.

«Il numero delle adesioni - commenta il gruppo - è ancora più emozionante considerato che l’iniziativa è stata promossa quasi esclusivamente sui social network, attraverso in particolare una pagina Facebook che si avvia verso i 3’500 sostenitori».

«Queste adesioni testimoniano da una parte l’affetto e la riconoscenza che moltissimi cittadini provano verso l’ospedale del cuore e tutti i suoi collaboratori, dall’altro rafforza in noi la convinzione che sia quanto mai necessario trovare una soluzione che possa garantire anche in futuro piena autonomia e indipendenza, sia medica sia gestionale, all’istituto», si legge nel comunicato, che ricorda come il gruppo sia aperto a tutti i cittadini che volessero farne parte. Per iscriversi è sufficiente mandare un’e-mail, indicando nome, cognome e indirizzo, a graziecardiocentro@gmail.com

Di seguito vi proponiamo alcuni nominativi delle personalità che hanno aderito.

Edo Bobbià (coordinatore gruppo “Grazie Cardiocentro),

Roberta Pantani (Consigliera Nazionale Lega e vicesindaco di Chiasso), Lorenzo Quadri (Consigliere Nazionale Lega), Rocco Cattaneo (Consigliere Nazionale PLR), Fabio Regazzi (Consigliere Nazionale PPD), Marco Romano (Consigliere Nazionale PPD), Marco Chiesa (Consigliere Nazionale UDC), Marco Borradori (sindaco di Lugano), Michele Bertini (vicesindaco di Lugano), Alain Scherrer (sindaco di Locarno), Giuseppe Cotti (Municipale Locarno), Corrado Bianda (sindaco di Losone), Stefano Gilardi (medico e sindaco di Muralto), Sabrina Romelli (sindaco di Collina d’Oro), Giona Pifferi (sindaco di Vico Morcote), Nicola Brivio (sindaco di Morcote e Gran Consigliere PLR), Piero Marchesi (sindaco di Monteggio e presidente UDC), Andrea Giudici (Gran Consigliere PLR), Maristella Polli (Gran Consigliera PLR), Amanda Rückert (vicecapogruppo in Gran Consiglio della Lega dei Ticinesi), Sabrina Aldi (Gran Consigliera Lega), Maruska Ortelli (Gran Consigliera Lega), Giancarlo Seitz (Gran Consigliere Lega), Nadia Ghisolfi (Gran Consigliera PPD), Sara Beretta Piccoli (Gran Consigliera PPD), Tiziano Galeazzi (Gran Consigliere UDC), Rupen Nacaroglu (Consigliere Comunale Lugano PLR), Paolo Toscanelli (Consigliere Comunale PLR Lugano), Raide Bassi (Consigliera Comunale UDC Lugano), Alain Bühler (Consigliere Comunale UDC Lugano)

Società civile

Daniele Finzi Pasca (attore e regista), Bigio Biaggi (conduttore televisivo), Luigi Pedrazzini (già Consigliere di Stato), Pier Giacomo Grampa (vescovo emerito Lugano),  Aldo Merlini (presidente Ente turistico Lago Maggiore), Vicky Mantegazza (presidente HCL), Stefano Piazza (imprenditore e presidente dell’Associazione Amici delle forze di polizia), Pierre Rusconi (gia Consigliere Nazionale UDC e presidente della protezione animali di Lugano) Andrea Leoni (giornalista-paziente), Franco Lazzarotto (già direttore delle scuole medie di Biasca e attore nella compagnia del Cabaret della Svizzera italiana), Jvan Weber (presidente Società Operai Liberali Luganese), Salvatore Maria Fares (giornalista), Emilio Jorio (giornalista); Tullio Righinetti (già Gran Consigliere PLR), Claudio Bordogna (già Gran Consigliere PLR), Rinaldo Gobbi (già Gran Consigliere PLR), Orlando Del Don (medico e già Gran Consigliere UDC), Moreno Colombo (già sindaco di Chiasso), Beatrice Fasana (dirigente d’azienda e membro del Consiglio dei politecnici federali), Andrea Gehri (imprenditore); Mario Mantegazza (imprenditore), Sergio Arma (già primario di chirurgia all’Ospedale Beata Vergine Mendrisio).

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
AGNO
5 ore

Fiamme da una canna fumaria, due intossicati

Due anziani sono stati visitati dai soccorritori della Croce Verde di Lugano a causa del denso fumo che ha invaso un'abitazione di contrada San Marco

FOTO
MENDRISIO
6 ore

«La mia esperienza shock: ecco dove mi hanno curato»

Disavventura sanitaria per un giovane ticinese in Sicilia. Durante una vacanza, il ragazzo è stato vittima di una banale lussazione alla spalla. E poi…

CANTONE
8 ore

Contagio da epatite C, ricusato il giudice Quadri

Nuovo colpo di scena nella vicenda che si protrae dal 2013. La Corte dei reclami penali ha accolto la richiesta degli avvocati difensori dell'Eoc

BIOGGIO
8 ore

Incidente nel sottopassaggio, il 30enne rischia la vita

A comunicarlo è la Polizia cantonale. L'uomo è un cittadino svizzero domiciliato nella regione

FOTO E VIDEO
BIOGGIO
10 ore

Sbanda, si rovescia e si ferisce in modo serio

L'incidente è avvenuto nel sottopassaggio di via Molinazzo. L'uomo è stato trasportato al pronto soccorso del Civico

FOTO
BREGGIA
14 ore

Dalla mostra di legno alle bombolette spray

Mercoledì un lato della chiesa di Cabbio è stata imbrattata

CANTONE
14 ore

Le donne non si fanno fermare dalla pioggia

Alcune via di Bellinzona sono state simbolicamente ribattezzate in onore delle donne che hanno contribuito allo sviluppo del nostro cantone a 50 anni dal suffragio femminile

LUGANO
18 ore

Controllo notturno in un locale: 57 persone in più e 2 minorenni

All'esterno è stata rinvenuta una pistola scacciacani. Tre individui sono stati denunciati per reati alla Legge federale sugli stupefacenti

LOCARNO
19 ore

In assistenza e col vizio del furto: finirà in carcere per 50 giorni

Reati a raffica per un 34enne che tra insulti alla polizia, minacce, furti e consumo di stupefacenti “obbliga” il procuratore pubblico ad aprirgli le porte della prigione

VIDEO
MENDRISIO
1 gior

Ecco come Bussenghi sfotte l'Italia

Striscia La Notizia, finita nella bufera per il servizio sui "poveri svizzeri, chiede aiuto all'attore locarnese Flavio Sala. Basterà?

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile