LOCARNO
30.03.18 - 11:290

Salvagenti in piazza: «Patetica propaganda con soldi pubblici»

L’installazione artistica che avrà spazio in Piazza Grande non piace ai consiglieri comunali Aron D’Errico e Omar Caldara, che hanno interrogato il Municipio

LOCARNO - I consiglieri comunali della Lega dei Ticinesi di Locarno Aron D'Errico e Omar Caldara hanno inoltrato un’interrogazione al Municipio riguardo i 6'500 salvagenti che verranno posati nella Piazza Grande di Locarno questa notte, nell'ambito di una installazione artistica (della durata di 15 giorni) sugli sbarchi dei migranti.

«È evidente che si tratta di una patetica operazione pseudo culturale, di chiaro significato politico, a sostegno della propaganda a favore dell’immigrazione clandestina di finti asilanti e migranti economici», scrivono i due consiglieri comunali, sostenendo che «i problemi migratori non si risolvono con con patetiche e ipocrite manifestazioni “artistiche” strappalacrime, ma fermando le partenze dei barconi e bloccando i flussi migratori aiutandoli a casa loro».

Essendo l’installazione artistica patrocinata dal Comune di Locarno, D’Errico e Caldara chiedono al Municipio se verranno spesi soldi pubblici (e se sì, quanti). Viene inoltre chiesto il perché del sostegno da parte del Municipio alla manifestazione «di evidente significato politico e propagandistico».

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pardo54 2 anni fa su tio
Di patetico ci sono solo questi due.Se questa è la Lega locarnese, pori nümm: solo un'accozzaglia di ignoranti acculturatii.
sipial 2 anni fa su tio
Forse era meglio esporre la bandiera europea...
miba 2 anni fa su tio
Nell'altro articolo parallelo (perché poi ce ne sono due...) ho visto l'immagine ed il primo pensiero è stato al 1. aprile (che però è domenica). Il secondo pensiero è stato che è una questione artistica e quindi voliamoci sopra perché c'è chi è intellettuale e capisce mentre io no. Il terzo pensiero è stato che almeno i bambini si divertono con una prevista giornata uggiosa ma quando ho letto infine che tutto questo ha un significato politico e cioè in stretta relazione agli immigrati allora l'unica conclusione possibile è questa: cari Locarnesi (ancora una volta) avete toppato alla grande!!
Mag 2 anni fa su tio
@miba 1. di aprile? Che sia forse una bufala ancicipata da pesce di aprile?
centauro 2 anni fa su tio
@miba E non siete mai contenti di nulla....che grande tristezza mi fate venire....e il significato politico.....e il primo di aprile....il maltempo.....ma quante ca22ateeeee!!!!! avete una mente grigia come le giornate di oggi......chiudetevi in una osteria a bere bianchini per dimenticare le vostre frustazioni!
Mag 2 anni fa su tio
Trattasi di un iniziativa che, sia essa politica o meno, sia essa finanziata da soldi pubblici meno, potrebbe non essere rispettosa dell'ambiente: solitamente questi oggetti sono di plastica o di gomma, un materiale inquinante. Spero che il Municipio abbia imposto l'uso di materiali biodegradabili o comunque a inquinamento zero.
Mattiatr 2 anni fa su tio
@Mag Vorrei farti notare che (per quanto ne so) produrre a inquinamento zero è impossibile.
centauro 2 anni fa su tio
@Mag Alla fine della iniziativa i salvagenti verranno regalati a chiunque per essere riutilizzati.......forse inquinano di più tutti quei ticinesotti coi loro SUV e auto lussuose dai 3.500 cc in su!!!!
TOP NEWS Ticino
PARADISO
2 ore
Cade di testa da tre metri
Infortunio questa mattina in un cantiere in via Bosia a Paradiso. Soccorso un operaio di 45 anni
CANTONE
2 ore
In Ticino ci sono 4 nuovi positivi
Nonostante vi siano oltre 450 persone in quarantena, non vi sono sensibili variazioni nella curva dei contagi
MORCOTE-BRUSINO
2 ore
Cena al grotto, poi il tuffo dalla barca: deceduto
È stato trovato morto il 65enne scomparso ieri sera nel Ceresio. La polizia ha trovato il corpo a Brusino Arsizio
LUGANO
4 ore
Il vento ha fatto... qualche danno
Un albero caduto in centro a Lugano, ore di lavoro per i pompieri
FOTO
MORCOTE
4 ore
Scomparso nel lago mentre faceva il bagno
Ricerche in corso a Morcote. Un uomo è sparito nelle acque del Ceresio ieri sera
CANTONE
6 ore
«Prima diagnosticavamo solo i casi gravi, ora tutti»
Covid-19: numeri di nuovo in crescita. Ma pochi ospedalizzati. Perché? Il medico Christian Garzoni fa "chiarezza".
CANTONE
6 ore
Tutti in acqua in barba al Covid
Segnalazioni da Lugano, Bellinzona e Verzasca. I responsabili assicurano: «Nessun caso problematico. Monitoriamo sempre»
FOTO
CENTOVALLI
17 ore
Intragna, si scontra in curva con un camion
L'incidente è avvenuto attorno alle 18 di questo pomeriggio. Sul posto soccorsi e polizia
FOTO / VIDEO
MORBIO INFERIORE
18 ore
Il ramo si spezza e cade sulla strada
È accaduto questo pomeriggio in zona Balbio, a Morbio Inferiore
CANTONE
21 ore
Collettivo R-esistiamo: nei centri per migranti condizioni da «lager»
Il gruppo fa riferimento anche al caso di un ragazzo che si è gettato dal centro della Croce Rossa a Paradiso
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile