Tipress
CHIASSO
12.03.18 - 19:000

Pantani: «Peggioramento dei collegamenti ferroviari da e per il Basso Mendrisiotto»

La consigliera Nazionale ha inoltrato oggi un'interpellanza in merito alla situazione ferroviaria nel sud del Ticino

CHIASSO - Si torna a parlare dei problemi ferroviari che da alcuni mesi si verificano al sud del Ticino. Roberta Pantani ha infatti inoltrato oggi al Consiglio federale un’interpellanza sui collegamenti ferroviari per il Basso Mendrisiotto, che risultano «insoddisfacenti».

«Il vantaggio della galleria di base è azzerato dal fatto che la maggior parte dei treni InterCity si ferma a Lugano. Ad esempio, l’IC 887 che parte alle ore 19:32 da Zurigo ed è spesso utilizzato da pendolari, tra cui numerosi studenti ticinesi con l’abbonamento Binario 7, ha come stazione termine Lugano (sebbene poi magari prosegua come composizione vuota e chiusa fino a Chiasso). Per continuare in direzione sud bisogna attendere a Lugano il TILO 16 minuti, scendere a Mendrisio e attendere altri 8 minuti il TILO per Chiasso. Pertanto chi arriva alle 21.48 a Lugano necessità di ben 52 minuti per coprire la tratta fino a Chiasso (25 km). Si noti inoltre che le FFS consigliano di prendere l’IC2 887 delle 19.32 perché l’EC 25 delle 19.09 per Milano viaggia sempre con “elevata frequentazione» si può leggere nel testo dell'interpellanza.

Secondo la Pantani, si ha l’impressione che FFS e Tilo siano «indebolendo la posizione delle stazioni di Chiasso e Balerna, che rappresentano realtà consolidate nel panorama del traffico regionale».

Fatte queste premesse, la Consigliera nazionale chiede al Consiglio federale quale sia la strategia futura delle FFS in merito alla stazione di Chiasso, e cosa intenda fare per migliorare i collegamenti da e per il Basso Mendrisiotto «tenuto conto anche dei numerosi utenti che fanno capo alle FFS». In ultimo chiede anche quali saranno i tempi di percorrenza medi tra Chiasso e Zurigo con l’apertura della galleria di base del Ceneri, e con quali cadenze orarie.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gus 2 anni fa su tio
Questa signora non riesce mai ad andare oltre il Mendirisiotto. Da buona leghista, non l'abbiamo mai vista esprimersi per qualcosa di preciso a favore delle zone periferiche del Ticino
TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 ore
Il Covid colpisce anche via Nassa
Bucherer licenzia, ma tutto il settore orologiero in Ticino è in difficoltà. «Mancano i clienti arabi e americani»
CANTONE
7 ore
Gobbi sorpreso dalla decisione sugli eventi: «Si parlava di fine anno»
Secondo il Presidente del Governo cantonale, la decisione porrà molte competenze e costi sulle spalle dei cantoni
CANTONE
9 ore
Pornografia fra minorenni: «A chi sgarra confischiamo il telefono»
Il fenomeno dello scambio di materiale via chat o social è in aumento. Così come le segnalazioni alla magistratura.
CONFINE
10 ore
Pregiudicato napoletano estradato a Ponte Chiasso
Gravi capi d'imputazione, da omicidio ad associazione mafiosa. Avrebbe dovuto trovarsi in custodia cautelare a Napoli
FOTO
MESOCCO (GR)
13 ore
Centro sportivo vittima dei ladri
Qualcuno si è introdotto nel locale dopo aver tentato di sfondare la vetrina e aver rotto alcune finestre
SONDAGGIO
CANTONE
15 ore
«I turisti persi tra marzo e maggio non si possono recuperare»
Per gli alberghi ticinesi si prospetta un calo del giro d'affari di almeno il 25%, nonostante il turismo interno
CANTONE
16 ore
Covid, due mesi senza decessi
È di 3'460 il totale dei tamponi finora risultati positivi da inizio pandemia nel nostro cantone.
FOTOGALLERY
BREGAGLIA (GR)
16 ore
Non solo acqua per produrre energia
Oltre 1'200 pannelli sono stati posati sulla diga dell'Albigna. Sarà il più grande impianto solare alpino in Svizzera.
AGNO
20 ore
Scintille tra e-biker e pedoni
La convivenza sulla frequentata passeggiata "Bill Arigoni" è messa a rischio dalla velocità dei ciclisti
CANTONE / LIBANO
20 ore
Un ticinese a Beirut: «Vivo per miracolo»
L'ex granconsigliere ha raccontato la sua esperienza durante gli scoppi: «L'appartamento è completamente distrutto»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile