BRIONE SOPRA MINUSIO
06.02.18 - 23:030

Il PLR candida Emilio Pozzi

L’assemblea ha anche eletto altri due membri dell’ufficio presidenziale

BRIONE SOPRA MINUSIO - Il Partito Liberale Radicale, sezione di Brione s. Minusio, riunitosi in assemblea lunedì 8 gennaio 2018, ha rinnovato l’ufficio presidenziale e eletto il candidato da proporre come subentrante per il posto di municipale lasciato dall’ex Sindaco PLR Antonio Ferriroli.

In una gremita assemblea, la sezione PLR di Brione s. Minusio si è chinata su due temi principali: il rinnovo dell’ufficio presidenziale e la nomina del candidato da proporre quale subentrante municipale.

Dopo aver riconfermato Otto Gobbi come presidente della sezione, l’assemblea ha eletto altri due membri dell’ufficio presidenziale. Quale vice presidente è stato eletto il giovane Gabriele Jelmolini, classe 1985 e vice presidente dei Giovani Liberali Radicali Ticinesi, mentre nel ruolo di segretario/cassiere è stata eletta Bettina Anselmi, persona attiva nella comunità di Brione s. Minusio e membro del consiglio comunale di Brione s. Minusio, che subentra a Corrado Dazio nel ruolo svolto per tanti anni con entusiasmo e dedizione.

Il tema caldo è stato però la nomina del candidato da proporre quale subentrante al municipale uscente, l’ex Sindaco di area liberale radicale Antonio Ferriroli. In vista della votazione l’assemblea ha sostenuto la candidatura di Emilio Pozzi, classe 1961, direttore della scuola dell’infanzia e scuola elementare di Muralto, con la passione sfrenata per la musica e presidente dell’Accademia Ticinese di Musica, ma soprattutto persona che ha a cuore il bene del comune.

Tags
minusio
assemblea
brione
ufficio
ufficio presidenziale
brione s minusio
s minusio
brione s
presidente
plr
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report