LUGANO
27.09.15 - 12:470

Posteggi per scooter, motocicli e bici a Lugano, quale sarà la strategia della Città?

LUGANO - Cinque consiglieri comunali della Lega dei Ticinesi (primo firmatario Lukas Bernasconi) hanno inoltrato un'interrogazione al Municipio di Lugano, nella quale si chiede conto della situazione dei posteggi per veicoli a due ruote in città. "Stiamo assistendo ad una importante crescita delle persone, tra i quali numerosi cittadini dei quartieri esterni, che si recano in città utilizzando un veicolo a due ruote, sia esso una bicicletta, uno scooter o una moto".

Il numero di questi mezzi di locomozione è destinato ad aumentare, prevedono i consiglieri leghisti, ma "già oggi gli spazi disponibili al parcheggio sono insufficienti e una politica unicamente repressiva non è una soluzione praticabile. Nessuno vuole che a Lugano si crei una situazione con moto, scooter e biciclette posteggiati in modo selvaggio o sui marciapiedi. Al momento però non si vede da parte del Municipio una chiara strategia su questo tema molto sentito da tanti concittadini". A questo proposito i cinque firmatari chiedono al Municipio quale sarà la strategia che verrà adottata nei prossimi anni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
VIDEO E SONDAGGIO
CANTONE
12 min
Viaggiare è (di nuovo) più complicato
Con la variante Omicron, i paesi stanno correndo ai ripari. E ci sono viaggiatori costretti a rivedere i propri piani
CANTONE
1 ora
In discoteca con la mascherina o seduti? «Invivibile»
Il Woodstock di Bellinzona e il Jungle di Lugano bocciano mascherina e consumazione al tavolo auspicate da Berna.
RIAZZINO
9 ore
Il Vanilla si ferma dopo appena due mesi
La discoteca più grande della Svizzera abbassa di nuovo la serranda. La causa è sempre la stessa
FOTO E VIDEO
LUGANO
12 ore
Incendio in centro a Lugano
Lo stabile è stato evacuato. Ancora sconosciute le cause del rogo.
LUGANO
13 ore
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
14 ore
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
16 ore
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
LUGANO
17 ore
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
CANTONE
21 ore
Le quarantene di classe salgono ancora: ce ne sono altre 12
Anche il Ticino deve fare i conti con la quinta ondata. Mai così tanti casi giornalieri dal 6 gennaio scorso a oggi.
CANTONE
21 ore
Scatta Prevena 2021: ecco come prevenire furti e borseggi
I consigli della polizia per le festività. Prevista la presenza accresciuta di agenti su tutto il territorio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile