Keystone
CANTONE
27.03.19 - 11:570

Dall'inizio del 2019 sono fallite più imprese, soprattutto in Ticino

Con 182 fallimenti fra gennaio e febbraio, il nostro cantone svetta a livello svizzero anche per l'aumento (+47%) rispetto all'anno scorso

ZURIGO - Nei primi due mesi dell'anno sono 1160 le società che hanno presentato istanza di fallimento in Svizzera, il 3% in più rispetto allo stesso periodo del 2018. Nel solo mese di febbraio, il numero dei fallimenti è aumentato del 7% a quota 634, secondo una statistica dell'agenzia di recupero crediti Bisnode pubblicata oggi.

Con 182 fallimenti pronunciati tra gennaio e febbraio, il Ticino si distingue sia in termini assoluti che di crescita percentuale (+47%), davanti ai principali centri economici di Zurigo (163, +22%) e Ginevra (157, +57%). Il numero delle aziende che hanno chiuso i battenti è invece diminuito di circa un terzo nel cantone di Berna (65) e Basilea (61). Nel canton Vaud (119) il calo è stato del 13%.

Sul totale dei fallimenti registrati, quasi i tre quarti (848, lo stesso numero rispetto al 2017) sono stati causati da mancanza di liquidità, mentre i restanti 312 (+13%) rientrano nell'ambito dell'articolo 73b del Codice delle obbligazioni relativo alle liquidazioni per motivi organizzativi.

Nella sua analisi settoriale, Bisnode sottolinea che il rischio di insolvenza è risultato più elevato nel settore alberghiero e della ristorazione, nonché nell'artigianato, con rispettivamente 114 e 162 liquidazioni.

Nel periodo in esame sono state create 7'640 società, con un aumento del 6% su base annua. Il cantone di Zurigo (1359, +5%) presenta i valori più alti, davanti a Vaud (813, +6%), Berna (686, +25%) e Ginevra (617, +4%). In Ticino le iscrizioni nel registro di commercio sono state 434 (+3%).

Commenti
 
Bandito976 6 mesi fa su tio
Saranno i negozi, aperti da gente di oltre confine, che pensano di venire in Ticino a trovare l'eldorado. Qualcosa bisogna pur inventarsi, poi fallendo restano solo i debiti sulle spalle della comunità
LAMIA 6 mesi fa su tio
Che imprese sono fallite? Io ci scommetto tante "imprese" di imbroglioni senza scrupoli con dirigenti che non temono di perdere la faccia
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
56 min

Parapiglia fra giovani calciatori (e genitori), la palla ora passa alla Federazione

Dopo alcuni fatti avvenuti sabato scorso in coda a una partita di Allievi B, il Raggruppamento Castello-Coldrerio ha inoltrato un rapporto alla FTC

FOTO
LUGANO
1 ora

Sbaglia manovra e cade dal tornante

Solo qualche graffio per l'automobilista

FOTO E VIDEO
BEDANO
5 ore

Restano solo macerie. Una vicina: «Sono scioccata»

Non ha ancora un nome la vittima del rogo di via Val Barberina. Per saperne di più bisognerà attendere l'identificazione formale

CANTONE
5 ore

Tempo a yo-yo e allerta pioggia di livello 3

In Ticino sono attesi 70-100 mm, con punte locali fino a 140 mm in Alta Vallemaggia, Leventina, Locarnese e Valle Verzasca

FOTO E VIDEO
BEDANO
6 ore

Il silenzio della notte è stato rotto da un boato

Fuori dalla ditta in cui è scoppiato l'incendio questa notte è rimasto solo un furgone. Metà veicolo è stato mangiato dalle fiamme

BELLINZONA
7 ore

Donna morta al Tertianum, nessuna responsabilità per la struttura

Per diminuire ulteriormente i rischi tutti i futuri appartamenti verranno muniti di rilevatori anti-fumo

FOTO E VIDEO
BEDANO
8 ore

Scoppia un incendio nella ditta di vernici, un morto

La vittima sarebbe un collaboratore, travolto da una fiammata quando ha aperto la porta del magazzino

CANTONE
9 ore

Funerali a 3'500 franchi, così 8 su 10 si fanno bruciare

La Svizzera è al primo posto in Europa per l'usanza di cremare i defunti. I numeri sono crescita nel nostro cantone, dove i servizi sono aperti alle salme d'oltreconfine

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile