ACSI
Da sinistra: il sistema britannico, dei produttori e francese
CANTONE / SVIZZERA
19.10.18 - 11:110
Aggiornamento : 13.11.18 - 21:48

Il “semaforo” dei produttori non piace ai consumatori

Il 98% dei consensi della Svizzera italiana è andato ai sistemi di etichettature in uso in Francia e nel Regno Unito

LUGANO - Semaforo rosso per il sistema di etichettatura dei fabbricanti. Un sondaggio condotto dall'Alleanza delle organizzazioni dei consumatori - riferisce oggi l’ACSI - ha dimostrato che i consumatori non vogliono saperne del sistema di etichettatura dei fabbricanti: su 1787 risposte il NutriScore applicato in Francia ha ottenuto il maggior consenso a livello nazionale (48%).

Leggermente meno votato dai consumatori il sistema Traffic Light (semaforo) dei britannici con il 47% e solo il 3% ha dato preferenza all’etichettatura proposta dall’industria. Il 2% di chi ha risposto al sondaggio non ha espresso preferenze. A livello della Svizzera italiana la maggioranza dei consumatori (57%) ha preferito il semaforo britannico. Al secondo posto il NutriScore con il 41% dei consensi su 329 risposte.

Secondo l’Alleanza, sia il NutriScore, che il Traffic Light, sulla parte frontale dell’imballaggio costituiscono «una buona soluzione per i consumatori a condizione che l’informazione nutrizionale dettagliata sia sempre disponibile sul retro. Studi recenti hanno dimostrato che il NutriScore è il più efficace in situazioni di acquisto reale, in particolare per i giovani e gli acquirenti di prodotti a basso costo».

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
GAMBAROGNO
2 ore

Centocampi in bilico: il giovane agricoltore getta la spugna?

Situazione critica, 12 ettari di terreni a rischio. Nessuno sembra volersene occupare dopo l'addio del veterano Walter Keller. Decisiva sarebbe la scomodità per raggiungere il luogo

LUGANO
4 ore

Lo Stato alla caccia delle imposte non pagate dal direttore della Aston

Precetto e sequestro beni da parte di Cantone e Confederazione nei confronti di Camillo Costa che dopo il crac è stato nominato Ispettore Onorario per i Beni architettonici di Albenga

CANOBBIO
6 ore

Rilasciato l'ex municipale, docente e allenatore accusato di pedofilia

I tempi dell'inchiesta si sarebbero dilatati eccessivamente. L'uomo godrebbe di uno stato di libertà provvisoria in attesa di processo

MUZZANO
8 ore

I tre sindacati al Corriere: «Ritirate i licenziamenti!»

Stamattina i rappresentanti di Atg, syndicom e Ocst hanno incontrato la direzione del giornale alla quale è stato formalmente chiesto di fare un passo indietro

FOTO E VIDEO
BELLINZONA
9 ore

Giovani in piazza per salvare il clima

A Bellinzona, come in altre 24 città svizzere, è stato organizzato uno sciopero. Tema centrale: le banche e i loro costi ambientali

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report