LOCARNO
05.01.18 - 12:070
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:17

Banca Raiffeisen, anche nel 2017 risultati positivi

Solida crescita degli affari con una somma di bilancio che si attesta a 690 milioni di franchi

LOCARNO - Un altro anno si è concluso con un’ulteriore evoluzione positiva per la Banca Raiffeisen Locarno. Con la propria sede in Piazza Muraccio e le agenzie di Muralto, Minusio e Solduno ha potuto registrare una solida crescita degli affari con una somma di bilancio che si attesta a 690 milioni di franchi (+ 7.3%).

In particolare i finanziamenti ipotecari e i prestiti alla clientela hanno raggiunto un volume totale di 569.5 milioni di franchi (+ 24.6 mio.). La fiducia nel Gruppo Raiffeisen ha consentito un ulteriore aumento dei fondi della clientela depositati presso la Banca e si assestano a 571.5 milioni di franchi (+ 31 mio.). Ottimo anche il volume degli investimenti titoli che con un aumento di oltre il 13% ammonta ad un totale di 132 milioni.

I risultati ottenuti in un contesto di mercato sempre più competitivo, hanno permesso di registrare per l'anno di esercizio trascorso un utile lordo di 3.7 milioni di franchi., quindi un utile netto che ammonta a 1.3 milioni. Si tratta di in aumento del 10% rispetto all’anno precedente. Questa evoluzione è positiva per l’economia della Nostra Regione. Ricordiamo altresì che Raiffeisen è l’unica banca con la propria sede a Locarno. Alla fine del 2017 Raiffeisen Locarno conta ben 7105 soci, ai quali verranno esposti i dettagli dell’attività trascorsa durante l’Assemblea Generale prevista il prossimo mese di maggio. La Banca impiega 35 collaboratrici e collaboratori e sostiene enti locali, società e associazioni attive nel Locarnese.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Le reclute di Losone «pronte per un'eventuale chiamata»
I neoformati del corso di sanitari d'unità «potranno entrare in servizio se necessario» a partire dal prossimo 3 aprile
CANTONE
2 ore
Tutto chiuso fino al 5 aprile
Il presidente del Consiglio di Stato chiarisce l'ok arrivato da Berna allo stop delle attività commerciali e produttive.
BERNA
4 ore
Limitazioni o cessazione delle attività, arriva l'ok da Berna
L'autorizzazione può essere prorogata fino al 5 aprile
CANTONE
7 ore
Pronzini: «Aziende che lavorano... grazie agli amici?»
Il deputato Mps solleva ulteriori interrogativi sui trasporti di ghiaia in Val Bavona
CANTONE
7 ore
I contagi aumentano ancora, ma un po' meno: altri 39 casi
Nelle ultime ventiquattro ore i malati sono arrivati a quota 1'727. E i morti complessivi legati al Covid-19 sono 87
CANTONE
8 ore
Colpo di coda dell'inverno
Sono stati giorni con temperature che normalmente si registrano a fine gennaio.
GRIGIONI
17 ore
Cantieri ancora aperti nel Moesano: «Ora basta, governo grigionese!»
Per Nicoletta Noi-Togni, è il «paradosso di essere praticamente ticinesi»: «Dovremo interrogarci e fare una scelta».
SONDAGGIO
CANTONE
19 ore
Quarantena: arriva il consultorio per la coppia ticinese che scoppia
Risponderà da Locarno e Mendrisio e promette un aiuto per affrontare la convivenza forzata.
ZURIGO / CANTONE
20 ore
Coronavirus: sempre più ticinesi si sentono minacciati dall'epidemia
Lo rivela un sondaggio nazionale. Che conferma: a sud delle Alpi la preoccupazione è nettamente maggiore.
CANTONE
21 ore
Quarantena australiana scampata per un soffio
L'odissea vissuta da una giovane ticinese per rientrare dall'Australia.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile