LOCARNO
27.05.16 - 10:360
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:17

Banca Raiffeisen Locarno: «Un ottimo 2015»

Particolarmente significativo l’aumento della somma di bilancio, arrivata a 588 milioni di franchi

LOCARNO - Si è svolta venerdì scorso al FEVI di Locarno l’Assemblea Generale ordinaria della Banca Raiffeisen Locarno. I relatori, avv. Fabio Abate, presidente del Consiglio di Amministrazione ed il direttore Diego Inauen hanno evidenziato i risultati positivi conseguiti nell'esercizio 2015 ed hanno proposto alcune riflessione sull’attuale situazione del settore bancario. Il contesto economico e regolatorio sempre più impegnativo non hanno impedito la conferma di un buon risultato, l'aumento della somma di bilancio è arrivato a Fr. 588 mio. (aumento del 5%) grazie ai crediti ipotecari, aumentati ancora del 6.5%, e ai fondi dalla clientela aumentati di Fr. 13 mio (+ 2.5%).

Nel suo discorso, il Presidente Fabio Abate ha toccato alcuni temi di attualità, in particolare menzionando la posizione di Raiffeisen che si trova ai margini delle problematiche inerenti le contestazioni internazionali nel settore finanziario, banca comunque confrontata con la sempre maggiore complessità della regolamentazione del settore che comporta un impegno considerevole e continuo nella formazione da parte dei collaboratori. Fabio Abate ha poi menzionato l’evoluzione del settore informatico che crea nuove modalità di comunicazione fra clienti e la banca, con opportunità, ma anche rischi inerenti la gestione di informazioni sensibili. 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CUGNASCO
40 min

Auto svolta e urta una moto, un ferito

Sul posto i soccorritori del SALVA che hanno prestato le prime cure al centauro

FOTO E VIDEO
BEDRETTO
4 ore

Il Passo della Novena è di nuovo aperto

Fine della chiusura invernale per la strada che collega il nord del Ticino (Val Bedretto) e l'alto Vallese (Valle di Goms)

CANTONE / ARGENTINA
15 ore

Blackout in Argentina, ma non a... Ticino

L'interruzione di corrente nazionale non ha toccato la comunità nella provincia di Córdoba, villaggio fondato da due svizzeri nel 1911

BELLINZONA / BIASCA
21 ore

Rissa sul treno e volano bottiglie: «Abbiamo avuto paura»

La polizia conferma il ferimento di una persona sul treno tra Bellinzona e Biasca. Le indagini sono in corso per far luce sull'accaduto

CANTONE
22 ore

Addio ad Antonio Snider

L’avvocato locarnese è stato stroncato nella notte da un male incurabile. Aveva 96 anni

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report