LUGANO
08.07.13 - 08:490
Aggiornamento : 20.11.14 - 16:01

Il cantiere manda il traffico in tilt

Lunghe code a causa dei lavori in via San Gottardo

LUGANO - Si complicano le cose in via San Gottardo. Il cantiere ubicato in una delle arterie principali del centro cittadino sta provocando disagi e rallentamenti al traffico in questo lunedì mattina di lavoro.

La corsia sinistra è inaccessibile e il traffico diretto verso la stazione ferroviaria è incanalato nella via che porta a Besso. La fotografia allegata mostra la situazione di questa mattina alle 8. Il lungo serpentone di auto in coda iniziava già all'altezza di via Zurigo, non lontano da piazza Molino Nuovo.

Nonostante l'impegno profuso da un vigile di una ditta di sicurezza privata, inevitabili le ripercussioni sul traffico che scende verso il centro città, proveniente da nord. La coda sulla strada principale di Besso arrivava alle Cinque vie.

I lavori continueranno fino a fine agosto. Come si apprende dal sito del Comune di Lugano si tratta di lavori per la sostituzione di infrastrutture ed il rifacimento della pavimentazione bituminosa, nel tratto compreso dall'incrocio con via Maraini (tunnel di Besso) sino all'incrocio con la salita dei Frati.

Questi interventi richiedono un'attività giornaliera prolungata, dalle ore 06.00 alle ore 22.00.

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
ASCONA
4 ore

Il cantiere fa scappare i clienti: «Un danno non indifferente»

Lavori in corso in alta stagione: nei centri turistici gli esercenti si lamentano. Anche i Comuni, ma possono farci poco

BELLINZONA
6 ore

Caso Carpinteri: i retroscena legali

All’ex finto cuoco di Belusconi non è stato rilasciato il permesso. Il deputato MPS Matteo Pronzini se la prende col Governo. Ma il Cantone reagisce: «Siamo stati efficaci»

CANTONE
6 ore

«Non abbiamo chiuso le fontane per favorire i chioschi»

Le Ffs smentiscono un’impressione diffusa. L’acqua potabile gratuita esiste, resiste e talvolta scorre semplicemente un po’ nascosta

FOTO E VIDEO
BELLINZONA
7 ore

Auto in fiamme in un posteggio

I pompieri del Centro di soccorso cantonale hanno spento l'incendio, di cui non si conoscono al momento le cause

CAMPIONE D’ITALIA
15 ore

Il “funerale” dell’enclave ad un anno dalla chiusura del casinò

Gruppo Residenti e Comitato Civico invitano la cittadinanza a scendere in strada il prossimo 27 luglio: «Campione non può essere dimenticata»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile