Rescue Media
Un 50enne cittadino eritreo ha perso la vita nelle acque del Ceresio nel tardo pomeriggio.
LUGANO
01.07.21 - 21:260
Aggiornamento : 23:35

Un 50enne cittadino eritreo è morto per annegamento in zona Foce a Lugano

Il suo corpo era a circa 25 metri dalla riva, a una profondità di circa 18 metri

LUGANO - È di un 50enne cittadino eritreo residente nel Luganese il corpo senza vita recuperato verso le 19.15 di oggi nelle acque del lago Ceresio in zona Foce, a Lugano.

Come avevamo già avuto modo di dirvi l'uomo era scomparso in acqua verso le 18.30. Le ricerche hanno visto impegnati gli agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia città di Lugano, la Società salvataggio di Lugano nonché i soccorritori della Croce Verde di Lugano.

Il cadavere del 50enne è stato localizzato a circa 25 metri dalla riva e a circa 18 metri di profondità. Si è tentata la rianimazione ma non c'è stato niente da fare. 

Secondo quanto riferito da laRegione, l'uomo si sarebbe gettato in acqua con i vestiti per soccorrere il figlio in difficoltà. Quest'ultimo ce l'ha fatta ma il 50enne è stato risucchiato dal Ceresio, sotto gli occhi della moglie e di altri membri della comunità africana. «Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l'intervento del Care Team», spiega la Polizia cantonale nella sua nota.

 

Si tratta del secondo annegamento negli specchi d'acqua ticinesi, dopo il decesso di un 75enne nel Verbano a Gerra Gambarogno.

Rescue Media
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
Arresto "da film" sul lungolago: erano due truffatori
Le due persone fermate giovedì scorso sono sospettate di aver tentato una truffa di tipo "rip-deal".
CANTONE
4 ore
Un weekend con 38 contagi
Le strutture sanitarie accolgono 18 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
5 ore
Smaltire i rifiuti costerà meno
Dal primo gennaio 2022 il Cantone ha previsto una riduzione di dieci franchi per ogni tonnellata smaltita dai Comuni.
LUGANO
8 ore
Sempre più studenti ammassati sui bus
Grossi problemi su alcune linee. In particolare al mattino tra le 7.30 e le 8.15. La TPL cerca di correre ai ripari.
FOTO
CANTONE
8 ore
Fare del tempo libero un lavoro: alla Supsi si può
Il Bachelor in Leisure Management è un unicum in Svizzera. Ne abbiamo parlato con il responsabile Alessandro Siviero.
AUSTRIA
17 ore
Il vetraio Luca si porta a casa il bronzo
Una competizione memorabile per la Nazionale Svizzera delle professioni, che ha ottenuto 14 medaglie
CANTONE
18 ore
«C'è chi ha chiesto di entrare senza certificato, né mascherina»
Alle lamentele di alcuni familiari, che segnalano incongruenze nelle nuove normative, risponde il direttore di LIS.
CANTONE
21 ore
Guasto sulla linea e i treni vanno in tilt
Disagi importanti per chi oggi pomeriggio viaggia su rotaia con ritardi che continuano a protrarsi
CANTONE
22 ore
Matrimonio per tutti: «Ha vinto l'amore»
I Verdi applaudono quella che definiscono una «vittoria storica».
CANTONE
23 ore
Ribaltone alle urne: Ghiringhelli canta vittoria
L'iniziativa sulla legittima difesa è stata approvata dai ticinesi con il 52,4 per cento di voti favorevoli
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile