Immobili
Veicoli
ARCHIVIO TI-PRESS
Agenti aggrediti da una ventina di giovani: due arresti a Mendrisio.
MENDRISIO
18.06.21 - 16:040
Aggiornamento : 22:43

Notte turbolenta a Mendrisio: un gruppo di giovani contro la Polizia, due arresti

In totale sono sette le persone che sono state medicate al Pronto soccorso.

La situazione si è normalizzata con l'arrivo di ulteriori rinforzi.

MENDRISIO - Nottata a dir poco turbolenta a Mendrisio: poco dopo le 3 di oggi la Polizia Città di Mendrisio ha ricevuto la segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume nel parco di Villa Argentina.

I fatti - Diverse pattuglie sono state mandate sul posto e, per cause che spetterà all'inchiesta stabilire, nell'ambito delle contestuali verifiche è nata un'aggressione, durante la quale una ventina di giovani, con ruoli diversi, si sono ripetutamente avventati contro gli agenti, impedendone l'operato e lanciando dei sassi. Nella colluttazione avvenuta ci sono stati sette feriti: si tratta di quattro agenti della Polizia Città di Mendrisio, due agenti in formazione della Polizia Città di Lugano presenti a Mendrisio per uno stage formativo e uno dei giovani. Per tutti è stata necessaria una visita al pronto soccorso per accertamenti medici.

L'arrivo dei rinforzi - Vista la situazione, gli agenti hanno richiesto l'intervento della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia comunale di Chiasso per ristabilire l'ordine. La situazione si è infine normalizzata.

Due arresti e svariate identificazioni - Un 29enne cittadino svizzero e un 26enne cittadino francese sono stati fermati, interrogati e arrestati. Diversi altri protagonisti dei fatti, la cui posizione si trova al vaglio degli inquirenti, sono già stati identificati. Nella loro nota congiunta, la Polizia cantonale e la Polizia Città di Mendrisio affermano che i reati ipotizzati a vario titolo a carico dei giovani sono quelli di aggressione, rissa, lesioni semplici, vie di fatto, violenza o minaccia contro le autorità e i funzionari, impedimento di atti delle autorità. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
VERZASCA
6 ore
«Chi me lo fa fare di continuare?»
Il lupo colpisce ancora: cinque pecore uccise. L'agricoltore "amatoriale" Claudio Scettrini è demoralizzato.
FOTO
TAVERNE
6 ore
Il capriolo Vedeggio se l'è vista brutta
Intervento della SPAB e del guardiacaccia a Taverne
CANTONE
10 ore
Il Luganese nel mirino dei radar
Ecco dove verranno piazzati i controlli settimana prossima
FOTO
LUGANO
10 ore
Si porta a casa la bicicletta per un franco
L'asta pubblica in Piazza della Riforma a Lugano ha permesso di raccogliere 7'777 franchi
LUMINO
12 ore
Il carnevale estivo ci sarà
Confermato l'evento tanto discusso, che avrà luogo da venerdì 24 a domenica 26 giugno.
MENDRISIO
13 ore
La Soleggiata “sconfina” nel Luganese
Il progetto torna per la terza edizione, che avrà luogo anche al Parco Guidino di Paradiso
LOCARNO
16 ore
Ecco il progetto per il restauro del Pretorio di Locarno
Il Cantone ha scelto la proposta del gruppo interdisciplinare rappresentato dallo studio Bardelli Architetti associati
FOTO
LOCARNO
18 ore
«Avevamo il mondo davanti e pensavamo di poterlo cambiare»
Il 24 aprile del 1971 nasceva il primo evento autogestito in Ticino: il «Cantiere della Gioventù» a Locarno.
CANTONE
18 ore
Il PC-7 Team si allena nei cieli luganesi
Voli acrobatici sopra l'aerodromo di Agno il 1. e il 2 giugno prossimi
LUGANO
21 ore
Due foreign fighters ticinesi, pentiti ma non troppo
Negli ultimi tre anni due ticinesi sono stati condannati per avere combattuto all'estero. Li abbiamo intervistati
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile