Inseguimento in zona 30: contromano, sperona due auto
Rescue Media
+5
GIUBIASCO
20.03.21 - 17:440
Aggiornamento : 21.03.21 - 11:00

Inseguimento in zona 30: contromano, sperona due auto

Folle corsa a Giubiasco. Un'auto italiana è stata fermata dalla Polizia, dopo avere forzato un posto di blocco

Il conducente in manette. I vicini: «Scena da poliziesco, l'abbiamo sentito gridare». L'auto ha percorso anche un tratto contromano. «Poteva succedere una tragedia»

GIUBIASCO - Una scena da film americano, nel placido pomeriggio di Giubiasco. Un'auto di grossa cilindrata ha sfrecciato ad alta velocità lungo viale Stazione, inseguita dalla Polizia cantonale oggi pomeriggio. 

L'inseguimento è scattato attorno alle 17.00, nel centro del paese. In un momento in cui, per le strade, c'erano diversi passanti e anche famiglie con bambini, l'automobile - una Bmw con targhe italiane - ha forzato un posto di blocco della cantonale e si è data alla fuga, imboccando una via contro mano e urtando un paio di veicoli.

Braccata dagli agenti, la Bmw si è infine precipitata nella zona 30 tra gli sguardi attoniti dei residenti, e qui è stata fermata. 

«Abbiamo sentito il rombo del motore, poi il rumore di una botta. Come uno speronamento» raccontano alcuni testimoni. Il conducente, bloccato da due auto della polizia, è stato tratto all'esterno del veicolo, atterrato e ammanettato. «Lo si sentiva urlare» dicono i presenti. 

«Poteva succedere una tragedia» racconta un altro automobilista che si è visto comparire l'auto davanti in contromano. «Era tutta sfasciata, e dietro la polizia la inseguiva». 

Ancora ignota la dinamica dell'accaduto, e i motivi che hanno spinto l'uomo a darsi alla fuga. Seguono aggiornamenti. 

Rescue Media
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
4 ore
Clinica Santa Chiara: Swiss Medical Network estromesso dal CdA
Fuori il CEO del gruppo Dino Cauzza. Lo comunica la parte lesa stessa.
PONTO VALENTINO
6 ore
Il dottor Ostinelli invita sull'Arca: «Non sarà un ritrovo di "no vax"» promette
L'associazione organizza domani il primo evento pubblico e gratuito: «Il tempo delle polemiche è finito» dice il medico
CANTONE
6 ore
Pochi radar, ma un po' ovunque
Controlli in tutti e gli otto distretti ticinesi tra il 26 luglio e il primo agosto.
CANTONE
7 ore
Ticinesi diretti a sud: «Dopo la prima dose, su richiesta, un certificato parziale»
Il Cantone reagisce ai cambiamenti annunciati ieri dal Governo italiano. Le spiegazioni del Sic
CANTONE
7 ore
Case anziani: visite giornaliere di nuovo possibili
Il Medico cantonale ha deciso di allentare le direttive che riguardano alcune strutture sociosanitarie ticinesi.
BELLINZONA
9 ore
«Così proviamo a far vivere (e sorridere) Bellinzona»
Non solo Castle On Air. Da qualche settimana al Parco Urbano c'è il lounge garden B'easy.
CANTONE
12 ore
Legge cantonale sulla polizia: Losanna respinge il ricorso
I giudici del Tribunale federale hanno confermato la legittimità delle misure introdotte nel 2018.
BELLINZONA
12 ore
«Quel bus navetta ha distrutto la nostra felicità»
Un pensionato è sul piede di guerra per la cancellazione dei parcheggi lungo la via che porta al popolare ponte tibetano
CANTONE
14 ore
In Ticino altri tre ricoveri e 32 contagi
Le persone ospedalizzate a causa del coronavirus sono undici, due delle quali in terapia intensiva.
MENDRISIO
15 ore
Disintossicarsi dal digitale, sul Generoso si può fare
A Capolago è possibile depositare smartphone e tablet e prendersi una pausa dalla vita virtuale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile