Immobili
Veicoli
tipress (archivio)
CANTONE
03.11.20 - 10:270
Aggiornamento : 11:32

Rubano un'auto e forzano il blocco di polizia

A bordo anche attrezzi da scasso. In tre in manette.

Potrebbero essere gli autori di diversi furti commessi nelle scorse settimane in Ticino.

LUGANO - Prima il furto di un'auto, poi la fuga, sfondando un posto di blocco. È una scena da film, quella consumatasi nelle prime ore di domenica scorsa tra il Mendrisiotto e il Luganese.

Erano circa le 4 del mattino quando la Polizia è stata sollecitata per il furto di un veicolo avvenuto, per mano di tre soggetti, in via Enrica Curioni a Riva San Vitale.

Immediata è stata l'attivazione di un dispositivo di ricerca che ha visto in campo pattuglie della Polizia cantonale supportate dalla Polizia della città di Lugano, della città di Mendrisio e di Chiasso.

Nel corso della fuga il conducente, un 30enne moldavo, ha forzato un posto di blocco all'uscita autostradale Lugano Sud. Ma la sua corsa non è durata a lungo. La vettura è stata poi intercettata in Via Maraini, a Lugano, da agenti della Polizia cittadina.

A bordo, oltre al conducente, vi erano un 27enne e un 36enne, entrambi cittadini rumeni residenti in Moldavia. I tre uomini sono stati arrestati. Le perquisizioni, personali e della vettura, hanno permesso di rinvenire attrezzi da scasso.

Nei loro confronti sono ipotizzati i reati di furto, danneggiamento, violazione di domicilio, impedimento di atti dell'autorità, esposizione a pericolo della vita altrui, furto d'uso e grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale. L'inchiesta, coordinata dal Procuratore pubblico capo Arturo Garzoni, dovrà ora chiarire l'eventuale loro coinvolgimento in furti con scasso commessi nelle scorse settimane in Ticino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
POSCHIAVO (GR)
4 min
La Valposchiavo fa il pieno di turisti
Nel 2021 ha registrato oltre 80'000 pernottamenti: un record
CANTONE
8 ore
Nuovi positivi a scuola e nelle case anziani
Sono 17 le classi attualmente in confinamento. Nelle strutture per anziani sono 116, in totale, gli ospiti positivi.
CANTONE
10 ore
Telelavoro, ecco quanti sono i furbetti in Ticino
L'Ufficio dell'ispettorato del Lavoro snocciola qualche numero e spiega: «Si rischiano sanzioni e denunce»
LUGANO
12 ore
In primavera si punta di nuovo sul lungolago (chiuso)
Lo scorso anno la chiusura domenicale è stata un successo. L'iniziativa sarà riproposta a partire da Pasqua
CANTONE
12 ore
Una fattura dal medico del traffico, più di cinque anni dopo
Decine di persone si sono viste richiedere il pagamento dell'IVA (entro 10 giorni) per le prestazioni ottenute nel 2016.
CANTONE
22 ore
Pronzini: «Questa candidatura è una provocazione»
L'MPS chiederà il rinvio della nomina del CdM ad hoc prevista lunedì in Parlamento
CANTONE
1 gior
Caos ferroviario a causa di un guasto
Sulla rete ferroviaria ticinese treni soppressi o in ritardo. La perturbazione è terminata
AGNO
1 gior
La Fiera di San Provino salta (di nuovo)
Per il terzo anno consecutivo il tradizionale evento di Agno, previsto a marzo, non si terrà.
FOTO
CANTONE
1 gior
La moglie faceva il palo, lui contrabbandava prosciutti
Il Tribunale amministrativo federale ha fornito nuovi dettagli sul modo di agire di un contrabbandiere fermato nel 2017.
CANTONE
1 gior
Meno positivi, ma quattro i decessi
I nuovi positivi sono poco più di mille. Cala anche il numero dei ricoveri, ma non nelle terapie intensive.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile