Tipress (archivio)
CADENAZZO
13.10.20 - 14:540
Aggiornamento : 17:44

Due allievi positivi, una classe in quarantena

I due contagi sono avvenuti presso le Scuole Medie di Cadenazzo.

Le lezioni per gli studenti direttamente coinvolti nella misura saranno effettuate a distanza. Per tutti gli altri, invece, continueranno in presenza.

CADENAZZO - Dopo i due casi registrati venerdì scorso alle elementari di Ambrì, il coronavirus è di nuovo entrato in un istituto scolastico ticinese. Due studenti delle Scuole Medie di Cadenazzo, che frequentano la stessa classe, sono infatti risultati positivi al tampone e hanno provocato (loro malgrado) la messa in quarantena di tutti i loro compagni. «Trattandosi di due allievi della medesima classe - precisano il Dipartimento della Sanità e Socialità (DSS) e il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) in una nota congiunta - l’Ufficio del medico cantonale ha valutato opportuno stabilire una quarantena di classe».

Fino al termine della quarantena le lezioni per gli allievi direttamente coinvolti non sono sospese, ma proseguono temporaneamente a distanza come previsto dalle indicazioni relative alle scuole medie del Protocollo di quarantena di classe predisposto dal DECS. La direzione dell’istituto ha già informato a tal proposito i diretti interessati.

Per gli altri allievi dell’istituto, non toccati dalla quarantena, l’attività scolastica continua normalmente in presenza. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Daniela Orlandi 3 mesi fa su fb
Oltretutto sarebbe bello sapere se questi ragazzi positivi prendono anche il postale x tragitto casa- scuola, perché sul postale nessuno mette la mascherina e neanche il postino che guida. E il bus é sempre pieno di ragazzi.quindi le distanze non ci sono neanche.
Paula Morotti 3 mesi fa su fb
Quanti problemi 😩😩😩😩
lollo68 3 mesi fa su tio
Bisognerebbe smettere di creare corrente d'aria nelle classi lasciando porte e finestre spalancate! Tre dei miei figli si sono già ammalati in questo modo ed io stessa, ad una riunione genitori, al momento che hanno aperto un'altra porta mi è venuto il mal d'orecchie per la corrente.
Jawid Faizi 3 mesi fa su fb
Si ma sicuramente questi due allievi avranno avuto contatto con altri allievi in quella scuola! Non capisci perché non vengono fatti i controlli come si deve 👀
uni123 3 mesi fa su tio
sarebbe semplice far mettere le mascherine ai bambini, in particolare anche se leggermente malati, oggi ci sono le mascherine, non farle mettere vuole dire prendersi le responsabilità degli eventuali futuri decessi nelle famiglie con persone a rischio causati dai contagi dai bambini agli adulti. METTETE LE MASCHERINE NELLE SCUOLE MEDIE, SERVE ANCHE AD AMMALARSI MENO GRAVEMENTE!!!!
Claudia Tettamanti 3 mesi fa su fb
Antonella Tino 3 mesi fa su fb
Mia figlia va in quella scuola,noi non siamo stati informati dalla scuola, mi aspettavo un'imail informativa almeno prima di leggerlo qui ma niente non è giusto questo ,io non so il nome dei ragazzi ,non so se mia figlia li ha frequentati oggi a scuola dovevano informare bene gli alunni ,invece niente scena muta
Antonella Tino 3 mesi fa su fb
Aurora Campanati
Aurora Campanati 3 mesi fa su fb
Antonella Tino confermo
Milena Ruggeri 3 mesi fa su fb
Antonella ci penseranno i ragazzi a dire con chi hanno avuto contatti stretti al di fuori della classe... non mi sembra tanto complicato
Antonella Tino 3 mesi fa su fb
Milena Ruggeri vero quello che dici tu ma trovo più giusto che lo faccia la scuola non mia figlia informarsi di questo
Milena Ruggeri 3 mesi fa su fb
Antonella ma se i ragazzi diranno di aver avuto contatti con tua figlia, sicuramente verrete contattati. Se no vuol dire che non l’hanno nominata. Altrimenti bisognerebbe fare una specie di lista con i nomi di tutti gli « appestati »... invece per fortuna c’è ancora il diritto alla privacy.
Ali Da Da 3 mesi fa su fb
Antonella Tino meglio così!! O vuole restare in quarantena? Se lo può permettere?
Ste Croce Poelgeest 3 mesi fa su fb
Milena Ruggeri mi scusi ma la professionalità sta nella Direzione scolastica delle famiglie coinvolte a segnalare in via ufficiosa ! ma di cosa stiamo parlando dai....
Tiziana Paladino 3 mesi fa su fb
La mascherina crea danni gravi ai bambini... informarsi sarebbe meglio.
Il Dave 3 mesi fa su fb
Tiziana Paladino posso chiederti quali tipi di danno? Mi posteresti per favore dove posso trovare gli studi clinici confermati di questa ipotesi? Sono molto interessato grazie
Sonja Martinetti 3 mesi fa su fb
Tiziana Paladino mi scusi ma vorrei proprio sapere dove ha letto questa notizia sui gravi danni ...e quali danni sarebbero?!!! Ho lavorato con bambini malati di tumore che portavano la mascherina per sopravvivere e non ho mai visto danni gravi! Però magari lei ha informazioni più aggiornate..
Il Dave 3 mesi fa su fb
Se si scrive di alcune scuole dove ci sono casi. Perché non si scrive allora di tutte le scuole in cui ci sono dei casi? Strategie dei media? Ufficio del medico cantonale? o delle direzioni scolastiche?
Bruna Bralla 3 mesi fa su fb
Il Dave non sono positivi solo gli allievi , vedremo cosa dicono ..
Maria Rosa Catalano 3 mesi fa su fb
Il Dave se non ci sono due positivi nella medesima classe non vi è quarantena della classe medesima ed idem divulgazione d’informazioni. Queste le regole ad oggi. Trovo che siano controproducenti non importa sapere chi ma sapere che c’è un caso rende attenti i genitori ad eventuali sintomi e perché no si evita per quei giorni di frequentare nonni, ecc ecc
Il Dave 3 mesi fa su fb
Maria Rosa Catalano grazie per avermi fatto chiarezza, questo non lo sapevo di almeno 2 casi in una classe
Maria Rosa Catalano 3 mesi fa su fb
Il Dave dovresti trovare tutta la documentazione in merito nel sito del Decs con i vari protocolli divisi in fase di azione in base all’andamento covid
Prisca Walter 3 mesi fa su fb
Ecco e mettere le mascherine anche i giovanissimi! No vero poverini . Meglio andare tutti in quarantena famiglie comprese
Prisca Walter 3 mesi fa su fb
Rosy Bariffi purtroppo si io e mia figlia da un bel po facciamo vita separar stiamo molto attente ad avvicinaci anche perché io lavoro in casa e entrano e escono gente
Jelena Smiljkovic-Đorđević 3 mesi fa su fb
Prisca Walter che tristezza
Delnia Mohammadi 3 mesi fa su fb
Prisca Walter la mascherina ai ragazzini sotto 11 anni fa male cmq
Prisca Walter 3 mesi fa su fb
Delnia Mohammadi a noi no però poi per chi soffre di asma ..... non parliamone ma per favore
Rosy Bariffi 3 mesi fa su fb
Prisca Walter si, stiamo attenti ma ricordiamoci di vivere in sicurezza. Fiduciosa ❤💙 ce la faremo
Delnia Mohammadi 3 mesi fa su fb
Prisca Walter soffro di asma e lavoro nel sanitario e porto la mascherina x 8 ore. Ma mi rifiuto di mettere la mascherina a mia figlia di 8 anni.
Prisca Walter 3 mesi fa su fb
Delnia Mohammadi non è coerente perché lo dovrebbe sapere visto che lavora nel sanitario . Almeno sui bus e scuola uno sforzo lo possono fare pure loro oltretutto che i giovani si adattano più in fretta
Delnia Mohammadi 3 mesi fa su fb
Prisca Walter mi dispiace la mascherina fa male a noi figurati ai bambini. Se non hanno messo un obbligo x i bambini un perché ci sarà. Infatti visto che lavoro nel sanitario e so la conseguenza della mascherina non le la metto. Buona giornata
Manuela Guarneri 3 mesi fa su fb
Delnia Mohammadi alle medie ne hanno piu di 11
Joseph Cziczo 3 mesi fa su fb
Siamo sicuri che si sono contagiati a scuola e non nel weekend? Facendo due calcoli mi sembra proprio che si sono contagiati propria nel weekend.
Delnia Mohammadi 3 mesi fa su fb
Manuela Guarneri si però pure alle elementari ci sono stati casi positivi
Delnia Mohammadi 3 mesi fa su fb
Joseph Cziczo eh infatti
Manuela Guarneri 3 mesi fa su fb
già! Ho una figlia alle elementari e lì non viene presa nessuna misura precauzionale...
Delnia Mohammadi 3 mesi fa su fb
Manuela Guarneri pure dove va la mia bimba il loro maestro mette ka mascherina ma di sua volontà sennò non ce nessuna misura
Il Dave 3 mesi fa su fb
Delnia Mohammadi posso chiederti se mi posteresti per favore dove posso trovare gli studi clinici confermati di questa ipotesi? Sono molto interessato grazie
Corrado Griggi 3 mesi fa su fb
Delnia Mohammadi informati meglio!!
Delnia Mohammadi 3 mesi fa su fb
Corrado Griggi sono già informata tranquillo
Ali Da Da 3 mesi fa su fb
Prisca Walter “almeno” sul bus e scuola? Quante ore sono a scuola? Bisogna adattarsi? Per carità!
Corrado Griggi 3 mesi fa su fb
Delnia Mohammadi non direi molto in quanto gli studi del OMS dimostrano che è fastidioso ma non compromette la salute quindi smettiamola di dare fake news con la scusante che sei impegnata nel settore sanitario
Delnia Mohammadi 3 mesi fa su fb
Corrado Griggi tu dici che un bambino sappia come si usa in modo corretto una mascherina? No credimi è meglio insegnargli come tenersi pulito le mani e le distanze è meglio. Sinceramente è meglio non traumatizzare i bambini con la mascherina 😷
Delnia Mohammadi 3 mesi fa su fb
Conny Suter io trovo meglio insegnare ai bambini come tenere le distanze e pulizia mani che tramauttizarli con la mascherina e rischiare di farli stare male.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
6 ore
Mozziconi e "cicche" più resistenti del Covid
La pandemia abbatte il consumo di chewing gum, ma chi lavora per tenere pulito l'asfalto non rileva grandi miglioramenti
FOTO E VIDEO
MAGGIA
8 ore
Schianto sulla cantonale, arriva la Rega
Coinvolta una monovolume con a bordo un uomo, una donna e tre bambini
MONTE CARASSO
10 ore
Salvati nella notte cinque escursionisti
Intervento della Rega sopra Monte Carasso, nei pressi della capanna Albagno
LUGANO
16 ore
Aggressione in stazione, l'accusa è di tentato omicidio
I tre dovranno rispondere anche di lesioni gravi, aggressione e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.
CANTONE
16 ore
Covid in Ticino: 41 contagi e 4 vittime
Sono 469 le infezioni da Coronavirus contate da inizio settimana.
SVIZZERA
18 ore
Aumenti di decessi fra i senior durante la seconda ondata, in Ticino si parla del 76% in più
Nel periodo che va da ottobre 2020 a gennaio 2021, è il secondo cantone con il maggiore incremento in Svizzera
FOTO
AIROLO
18 ore
Perde il controllo, prende l'uscita sbagliata e si incaglia nella rete di protezione
È successo questa notte a Stalvedro, per rimuoverla è stato necessario l'intervento di un carro attrezzi
CANTONE
18 ore
I nostri vaccini sono nelle loro mani
Il preparato Pfizer/BioNTech viene trasportato a una temperatura di -75°C dalla ditta Galliker, con sede a Sant'Antonino.
FOTO
LUGANO
1 gior
Aggredito da tre ragazzi in stazione
Due individui sono stati arrestati dalla polizia, un terzo sarebbe fuggito.
CARÌ
1 gior
Leggere ferite per lo sciatore travolto dalla valanga
Si tratta di un 43enne svizzero domiciliato nel Luganese che si trovava a Carì con altre due persone.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile