lettore tio/20minuti
BELLINZONA
16.09.20 - 16:370
Aggiornamento : 18:00

«Il ponte è ancora rotto. Ci tocca la cantonale tra le auto»

Non tutto è stato sistemato dopo le precipitazioni di fine agosto che hanno creato scompiglio un po' ovunque.

La lamentela di un ciclista di Gudo: «Si spinge la gente a lasciare l'auto a casa e poi...»

GUDO - Dopo i forti temporali di fine agosto non tutto è tornato alla normalità. Una segnalazione in questo senso arriva a circa tre settimane dalle precipitazioni che hanno messo in subbuglio mezzo cantone, precisamente da Gudo.

Il motivo? Il ponticello della pista ciclo pedonale non è stato ancora ricostruito. E, ovviamente, chi pedala in quella direzione è costretto a trovare una strada alternativa. Che a dire il vero c'è, ma non è altrettanto sicura.

«I ciclisti - ci segnala un lettore indignato - devono obbligatoriamente usufruire della strada cantonale. Non dimentichiamo, strada a forte traffico. Si spinge per far lasciare l'auto a casa e poi...».

«Diamoci una mano» - Dal Municipio ci fanno tuttavia sapere che i lavori di sgombero in questione sono gestiti dal Cantone che, nei prossimi giorni, si occuperà di realizzare una passerella provvisoria. Assieme al Consorzio Fiume Ticino, invece, il Municipio si è chinato sulla messa in sicurezza della parte superiore del riale, quella vicina al paese. Qui la situazione sarebbe già «sotto controllo». «I lavori sul territorio sono tanti e sono arrivati tutti in un colpo solo - spiegano dall'Ufficio tecnico di Bellinzona -. Capiamo i disagi, ma dobbiamo aiutarci a vicenda».

lettore tio/20minuti
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
MAROGGIA
6 min
Al lavoro senza sosta per demolire il Mulino
Continua l'intervento per la bonifica dell'area in cui restano i detriti dell'edificio devastato dall'incendio
PAMBIO-NORANCO
35 min
Sparisce un'urna tra le lapidi
Cimitero profanato. La denuncia è stata confermata da Marco Regazzoni, comandante della Polizia Ceresio Sud.
CANTONE
46 min
Sfruttamento della prostituzione: arresti confermati
Due soggetti, già finiti in manette, avrebbero gestito un giro di "lucciole" presso diversi appartamenti.
CANTONE
56 min
Pazienti oncologici col coronavirus monitorati a distanza
Si tratta di un progetto pilota dello IOSI, premiato al congresso della Società svizzera di ricerca sul cancro
CANTONE
1 ora
Salario minimo: sarà «fisso, garantito e prevedibile»
Il Governo adotta il nuovo regolamento. Viene anzitutto specificata la nozione di “stagista”
CANTONE
2 ore
Rientrano in gioco anche i cinque procuratori "bocciati"
La Commissione Giustizia e diritti ha proposto al Parlamento 27 nomi ritenuti idonei alla carica di procuratore pubblico
CANTONE
4 ore
«Messi in circolazione 2'000 chili di canapa e hashish»
Avviata nel 2017, l'indagine è stata condotta dalla Polizia cantonale in collaborazione con agenti spagnoli e italiani.
CANTONE
5 ore
Altri quattro decessi in Ticino, 128 i nuovi positivi
Da inizio pandemia sono 542 le vittime del coronavirus nel nostro cantone.
CANTONE
6 ore
La "rivoluzione" AutoPostale: 6 nuove linee e potenziamento delle corse
L'azienda ha acquistato 50 nuovi veicoli. Nuove assunzioni: 150 conducenti in più. Bus anche nelle zone finora scoperte
FOTO
CONFINE
8 ore
Oltre 500 piante di canapa nascoste in un capannone
Lo stupefacente è stato sequestrato a Capiano Intimiano, in provincia di Como
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile