Due alberi sradicati dalla pioggia. E non solo
FVR / M. Franjo
+39
CANTONE
29.08.20 - 08:470
Aggiornamento : 17:22

Due alberi sradicati dalla pioggia. E non solo

Disagi a causa del maltempo. L'intervento dei pompieri si è reso necessario per liberare la strada da alcuni arbusti.

Ma anche altrove la pioggia sta causando fastidi.

FAIDO / LUGANO - L'intervento dei pompieri di Faido si è reso necessario attorno alle 7. Il motivo? La caduta di due alberi e una frana sulla "strada delle vigne", tra Lavorgo e Anzonico.

I due eventi si sono verificati a causa dei forti temporali delle ultime ore. I militi, giunti sul posto, hanno provveduto a liberare la strada tagliando gli arbusti e pulendo la carreggiata.

La viabilità è rimasta interrotta per circa un'ora e mezza.  

Altri disagi - Come mostra un video (in allegato), la pioggia sta provocando disagi anche altrove. Questa mattina, ai piedi della salita alla Fraccia a Tenero, l'acqua usciva copiosa dai tombini allagati e in generale le strade risultano allagate. 

Piove sotto la pensilina - Da un lettore giungono invece alcune foto che mostrano la pensilina di Lugano fare fatica a riparare dal temporale.  «Milioni spesi ed ecco il risultato», è il commento del passante bagnato e indignato. 

Ancora forti temporali fino a stasera - Si ricorda che l'allerta meteo si protrarrà fino alla serata di domenica, anche se la fase più acuta delle piogge dovrebbe concludersi oggi, verso le 18.

Per questo sabato è atteso un tempo coperto con precipitazioni estese, a tratti forti e a carattere temporalesco. Domani sarà ancora variamente nuvoloso con alcuni rovesci o temporali soprattutto al mattino, ma anche qualche schiarita, specie nel Sottoceneri e verso l'Engadina. Nel pomeriggio sono attese schiarite più ampie e il passaggio a un tempo asciutto.

Meglio da lunedì, che dovrebbe essere abbastanza soleggiato, ma moderatamente instabile, con possibili rovesci o temporali nella seconda metà della giornata. 

FVR / M. Franjo
Guarda tutte le 43 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
franco1956 1 anno fa su tio
Visti gli allarmi lanciati,speravano di riempire il sito,di notizione.E invece son ridotti a 2 alberelli fotografati anche dal satellite.??????
marco17 1 anno fa su tio
25 fotografie per due alberelli caduti su una stradina di campagna! Il senso della misura-
TOP NEWS Ticino
LUGANO
18 ore
Strappa la collanina, scatta l'arresto
Riaperte le discoteche in seguito alle chiusure Covid, si sono riaffacciati anche i malviventi
CENERI
21 ore
Testa-coda sul Ceneri
Incidente sulla Cantonale oggi a mezzogiorno. La polizia è sul posto
LUGANO
1 gior
Un "corridoio vasariano" a luci rosse tra Iceberg e Moulin Rouge
Progetto di passerella per unire i due locali erotici in un solo postribolo da 60 stanze
CANTONE
1 gior
Valle di Blenio senza radar, Luganese sotto stretta sorveglianza
La prossima settimana nessun radar mobile in Valle di Blenio. Nel Luganese possibili controlli in ben 23 località.
CADENAZZO
1 gior
Due anni di lavori per 7 km di strada: «È inevitabile»
La strada cantonale tra Cadenazzo e lo svincolo di Rivera avrà un cantiere per 24 mesi.
CANTONE
2 gior
Altri 15 contagi in Ticino
Le strutture sanitarie accolgono 19 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
2 gior
Vaccinazione: un weekend dedicato agli adolescenti
Il primo fine settimana di ottobre verranno riaperti quattro centri cantonali.
RIAZZINO
2 gior
Al Vanilla si torna a ballare
Il reopening, a lungo rimandato a causa della pandemia, è previsto per il 9 ottobre prossimo.
LOCARNO
2 gior
«Che imbarazzo, io trattato come un mostro»
Calci, pugni e pallone: dopo la rissa delle Semine, settimana da incubo per Mauro Cavalli, presidente del FC Locarno.
CANTONE
2 gior
«Metà dei clienti scappati per il pass»
Nel mondo "bio" la diffidenza nei confronti dei vaccini è maggiore. Lo sfogo di un esercente in difficoltà
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile