Keystone - foto d'archivio
CANTONE
12.08.20 - 09:500
Aggiornamento : 12:34

Due nuovi casi di Covid-19 in Ticino

È di 3'460 il totale dei tamponi finora risultati positivi da inizio pandemia nel nostro cantone.

Ieri una persona è stata denunciata per non avere rispettato la quarantena di dieci giorni prevista di rientro da un Paese a rischio.

BELLINZONA - Sono due i nuovi casi di coronavirus registrati nel nostro cantone nelle ultime ventiquattro ore. Ad annunciarlo è l'Ufficio del medico cantonale, nel consueto bollettino giornaliero. Ieri erano stati cinque. Lunedì (dati accumulati del weekend) quattro. Rimane per contro invariato il numero dei morti. L'ultimo decesso provocato dal Covid-19 risale ormai a due mesi fa (era il 12 giugno).

«Una situazione di relativa stabilità», come l'ha definita lunedì in conferenza stampa Giorgio Merlani. Ma che «deve restare così» affinché «sia possibile ricostruire la catena di contagio» con il contact tracing. Anche la campagna dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) continua a invitare alla prudenza, mantenendo le distanze e rispettando le accresciute norme d'igiene, anche quando ci si incontra con amici e conoscenti («gomito contro gomito, scarpa contro scarpa»).

Da inizio pandemia, a fine febbraio, sono 3'460 i tamponi risultati positivi al Covid-19 nel nostro cantone. Mentre nelle strutture ospedaliere - che hanno finora dimesso 924 persone - risulta attualmente ricoverato solo un paziente (non in terapia intensiva). 

Ieri erano tredici in Ticino le persone in isolamento, 40 quelle in quarantena. Mentre una è stata denunciata per non aver rispettato l'auto-isolamento di dieci giorni previsto al rientro da un Paese a rischio e rischia ora una sanzione fino a 5'000 franchi.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Pongo 3 mesi fa su tio
e invece quanti sono morti per incidenti sulla strada? CHIUDIAMO LA STRADA! MASCHERINA ALLA STRADA!
pillola rossa 3 mesi fa su tio
La paura... rende le persone schiave e le mette le une contro le altre. Un sistema immunitario in pessime condizioni non è la conseguenza al viaggio di una persona che ha deciso di andare all'estero e di rientrare per tornare al lavoro. Un sistema immunitario in pessime condizioni è il risultato di uno stato infiammatorio prolungato e l'incapacità di rendersene conto così come pure l'incapacità della medicina di porvi rimedio. Per questo è molto più comodo pensare che il responsabile sia il proprio vicino di casa. Come se denunciarlo riporterà la salute a chi ce l'ha compromessa...
Luz Karaqi 3 mesi fa su fb
Cockdown
Don Quijote 3 mesi fa su tio
Evidetenmente si muore una volta sola ...
Patricia Arianna Schera 3 mesi fa su fb
TITOLO: "attualmente ricoverato solo UN paziente". questo sarebbe il titolo giusto.
Stefano D'Andrea 3 mesi fa su fb
🦮
Maiorano Angelo Michele 3 mesi fa su fb
E pensare che questo coronavirus è da milioni di anni sulla Terra e a loro dire il primo coronavirus fu isolato negli anni Cinquanta, quando la popolazione mondiale forse era di un paio di miliardi. Questo covid 19 è il settimo della famigliola, dove il precedente del 2002 si chiamava Sars, ed è accolto con chiusure, mascherine, distanze e terapia di ventilazione ai polmoni: tanto per completare la grande scienza del 2020.
miba 3 mesi fa su tio
Avanti, più entra gente al circo e più bestie si vedono!
GI 3 mesi fa su tio
sarà anche così ma le ultime due pagine dei quotidiani ....non sono mai state "bianche"....è ora di cambiare argomento....
sedelin 3 mesi fa su tio
@GI mai, proprio mai, neppure in tutti gli anni precedenti. sembra che qualcuno creda ancora nella vita eterna...
Don Quijote 3 mesi fa su tio
@GI Beh, se le ultime due pagine fossero bianche sarebbe anormale quanto se le pagine dei morti arrivassero alla seconda pagina!
KilBill65 3 mesi fa su tio
C'e' poco da fare gli spiritosi!!!......Speriamo di non avere un' aumento in autunno/inverno visto che l'estate sta passando!!….Poi ne riparliamo…..
pillola rossa 3 mesi fa su tio
@KilBill65 L'aumento c'è tutti gli inverni, così come la crisi di carenza di letti negli ospedali, a prescindere
Don Quijote 3 mesi fa su tio
@pillola rossa Quando si ha paura, non si sa interpretare una statistica e ci si affida solo al terrorismo mediatico, non esiste altro vangelo che questo! I politici non seguono la logica ma l'irrazionalità della massa che garantisce loro il potere e lo stipendio. Siamo di fronte alla più grande meschinità della gente, della politica e dell’OMS, le vittime per CV19 sono irrilevanti o quasi inesistenti in soggetti sani e sotto i 70 anni, eppure si ferma l’economia, si buttano miliardi dalla finestra per salvare 4 gatti, adesso anche il 90 enne in fin di vita per altri motivi, diventa il nonno di tutti e va allungata la sua vita a qualunque costo, tutto questo accade mentre nel mondo muore un milione di persone al giorno per svariati motivi … molti sono bambini che si potrebbero salvare con quello che si spende in mascherine e disinfettanti per il CV19.
pillola rossa 3 mesi fa su tio
@Don Quijote Il messaggio sopra era in risposta al tuo :-) La paura... rende le persone schiave e le mette le une contro le altre. Un sistema immunitario in pessime condizioni non è la conseguenza al viaggio di una persona che ha deciso di andare all'estero e di rientrare per tornare al lavoro. Un sistema immunitario in pessime condizioni è il risultato di uno stato infiammatorio prolungato e l'incapacità di rendersene conto così come pure l'incapacità della medicina di porvi rimedio. Per questo è molto più comodo pensare che il responsabile sia il proprio vicino di casa. Come se denunciarlo riporterà la salute a chi ce l'ha compromessa...
tip75 3 mesi fa su tio
capirai la notizia..trovo che gli articoli qua su tio stiano veramente al limite della decenza giornalistica da mesi...
VECCHIOTTO 3 mesi fa su tio
@tip75 CONDIVIDOOOOOOOOO
Edi Dina 3 mesi fa su fb
Cosa c'entra la foto?? Forse intimidazione?
Marco Fraschina 3 mesi fa su fb
Coviddi
momo73 3 mesi fa su tio
Ho vinto! Quintina!
Ewiwa 3 mesi fa su tio
@momo73 Mi pari un pelo spiritoso.... Va anche relativamente bene, fin che ce lo possiamo permettere (al di là di chi ci ha lasciato la pelle in primavera). Comunque poco rispettoso, mi permetto.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CADENAZZO
6 ore
Senzatetto al freddo: «Cercheremo di aiutarlo»
A notare la situazione di grande disagio una passante. La foto finisce sui social e i City Angels intervengono.
LUGANO
11 ore
I mercatini, in barba al Covid
A Lugano si faranno comunque. Anche se in modo diverso dal solito. Lo ha annunciato oggi il Muncipio
FOTO E VIDEO
GAMBAROGNO
13 ore
Con l'auto elettrica contro un muro, donna ferita a Magadino
L'incidente è avvenuto questa mattina in via Orgnana. La strada è rimasta chiusa per circa un'ora.
FOTO
CANTONE
17 ore
Ajla va come un treno
L'atleta ticinese scelta come testimonial della Ferrovia Centovallina.
CANTONE
17 ore
Altri 214 contagi e cinque morti in Ticino
L'andamento della pandemia nel nostro cantone rimane «seria», ma abbastanza stabile.
FOTO
CANTONE
20 ore
«Quella volta che incontrai Diego a Buenos Aires»
Nel cuore di Maradona c’è sempre stato uno spazio di riguardo per il nostro paese, dove ha soggiornato con le sue figlie.
CANTONE
21 ore
«Solo il 5.7% dei soccorritori ha contratto la malattia»
Il direttore sanitario della Croce Verde luganese ci ha indicato i protocolli per garantire la sicurezza degli operatori
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
I coltelli finiranno sotto chiave?
L'attacco di ieri a Lugano è avvenuto con un coltello preso direttamente dagli scaffali della Manor
CANTONE
1 gior
Aggressione alla Manor, l'accusa è di tentato omicidio e lesioni gravi
L'Imam Jelassi: «Condanniamo con forza ogni forma di violenza gratuita a prescindere da chi la commetta»
LUGANO
1 gior
La famiglia rompe il silenzio: «Chiediamo rispetto»
Fotografi e giornalisti davanti all’abitazione dei genitori della 28enne che ha accoltellato una donna ieri alla Manor.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile