deposit
MENDRISIO
27.07.20 - 15:100
Aggiornamento : 17:12

Pizzicati con la cassaforte (quasi) nel sacco

Fermati in due. Nell'auto rinvenuti diversi attrezzi da scasso.

Le indagini dovranno valutare se i malviventi sono responsabili di altri colpi registrati nelle ultime settimane in Ticino

MENDRISIO - Stavano trascinando una cassaforte all'esterno di un'abitazione quando, scoperti, hanno tentato la fuga. Tuttavia è andata male per una 32enne cittadina croata residente in Italia e un 22enne cittadino croato residente in Croazia.

Al fermo, effettuato il 25 luglio da agenti della Polizia cantonale in territorio di Mendrisio, si è giunti grazie alla segnalazione di una persona che ha notato i movimenti sospetti.

Le perquisizioni, personali e del veicolo su cui si trovavano, hanno permesso di rinvenire diversi attrezzi da scasso. Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire l'eventuale responsabilità degli arrestati in altri colpi registrati nelle ultime settimane in Ticino.

Le principali ipotesi di reato nei loro confronti sono di ripetuto furto, ripetuta violazione di domicilio e ripetuto danneggiamento. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Roberto Ruggeri.

Si rinnova l'invito alla popolazione a segnalare tempestivamente movimenti sospetti e, nel caso di veicoli, a rilevare la marca e i numeri di targa comunicandoli alla Centrale operativa della Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
57 min
Bianco Ticino. E ci sono già i primi disagi
L'allerta (di grado 4) sarà in vigore fino a domenica a mezzogiorno
VIDEO
LUGANO
1 ora
Al via la "Da Vinci Experience"
La mostra multimediale immersiva ha aperto le sue porte al Centro Esposizioni: «Un segnale di grande coraggio».
MAGADINO
2 ore
Tragedia di Sarra, ticinesi assolti
Dramma in volo, il tribunale di Macerata ha giudicato non colpevoli i tecnici che si erano occupati dell'elicottero.
CANTONE
10 ore
«Io, lavoratore indipendente in attesa dell'IPG»
A causa della pandemia, le casse di compensazione sono confrontate con migliaia di richieste
CANTONE
13 ore
Con la pandemia, i giovani vogliono diventare infermieri
Cresce l'interesse per la relativa formazione professionale. Alla SUPSI le domande d'ammissione sono aumentate del 10%
LUGANO
13 ore
Direttrice licenziata «di comune accordo»
Sandra Castellano non guiderà più Casa Santa Elisabetta. Causa riorganizzazione
CANTONE
15 ore
Allerta meteo: «Utilizzate l'auto soltanto se necessario»
Le indicazioni della polizia in vista delle nevicate annunciate nei prossimi giorni
CANTONE
15 ore
Alla sbarra per abusi su minori: «Fatti di una gravità inaudita»
Oltre 100 gli episodi di cui si sarebbe macchiato il 77enne.
CANTONE
16 ore
Spacciatore in manette
Si tratta di un trentenne del Luganese. A casa sua sono state trovate alcune decine di grammi di cocaina
Attualità
17 ore
Ladri e borseggiatori non vanno in vacanza: scatta Prevena 2020
Anche quest'anno la polizia mette in guardia la popolazione in vista del periodo natalizio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile