keystone
CANTONE
03.07.20 - 09:560
Aggiornamento : 14:30

Covid: sette casi in più

Invariato, invece, il numero dei deceduti a causa del virus che resta fermo a quota 350

Dal 25 febbraio sono complessivamente 3'341 le persone risultate positive al test per il nuovo coronavirus nel nostro cantone

LUGANO - La nuova e preoccupante progressione, sul fronte dei positivi al Covid-19, non sembra volersi arrestare. Nemmeno in Ticino, che fino a ieri sembrava davvero essere diventato, dopo lunghi sforzi, un'isola felice in grado di registrare solo 14 nuove infezioni in tutto il mese di giugno e numerosi "doppi zero" (numero vittime/contagi).

Dopo i 5 nuovi positivi comunicati ieri, ma soprattutto le centinaia di persone in quarantena dopo il "caso Woodstock", le cifre fornite oggi dallo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) e dall'Ufficio del medico cantonale confermano il trend negativo: sono infatti 7 i nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore. Il numero delle persone decedute, per contro, rimane fortunatamente invariato. 

Ricordiamo che l'ultimo decesso verificatosi in Ticino risale allo scorso 11 giugno.

I dati aggiornati a oggi - Dal 25 febbraio sono complessivamente 3'341 le persone risultate positive al test per il nuovo coronavirus nel nostro cantone. Le vittime restano 350. In totale i dimessi dagli ospedali dall'inizio dell'epidemia sono stati 915 (nessuno in più da ieri).

Tutte le informazioni sulla situazione relativa al coronavirus in Ticino e in Svizzera sono disponibili su www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus e su www.ti.ch/coronavirus. Per qualsiasi dubbio è attiva la seguente infoline gratuita: 0800.144.144 (tutti i giorni dalle 9 alle 17). È disponibile anche la Hotline Coronavirus a livello federale allo 058.463.00.00 e il contatto mail hotline@fctsa.ch.

Si ricorda che nonostante gli allentamenti, è fondamentale che tutti continuino ad attenersi rigorosamente alle regole d’igiene e di distanziamento sociale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Nuove professioni crescono: una ventina i "riciclatori" in Ticino
Ivo Bazzanella è stato l’unico a concludere questo apprendistato nel 2020.
CANTONE
1 ora
C'è un iceberg d'amianto in Ticino
Il "killer dormiente" continua a fare vittime. E nelle nostre case ne spunta sempre di più
CANTONE
11 ore
Anche la Lega contro l'aumento delle imposte
«Si utilizzino piuttosto i ristorni dei frontalieri» si legge nella presa di posizione
FOTO
RIVIERA
13 ore
Infortunio nel riale, giovane in ospedale
L'incidente è avvenuto attorno alle 14 di questo pomeriggio
BELLINZONA
14 ore
Morti in casa anziani: «Vogliamo le dimissioni immediate»
UDC chiede pubblicamente che il municipale Giorgio Soldini e il direttore delle strutture Silvano Morisoli se ne vadano
CANTONE
17 ore
Alzare le imposte? «Il Governo se lo scordi»
L'UDC ticinese prende posizione dopo le parole del direttore del DFE sulla tenuta finanziaria del Cantone
FOTO E VIDEO
BLENIO
17 ore
Scontro sulla strada del Lucomagno
L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno. Il motociclista è stato trasportato al San Giovanni in elicottero
FOTO
CANTONE
18 ore
Le impressionanti foto dell'incidente di questa mattina sulla A2
Nel quale sono rimaste ferite in modo lieve 5 persone. Distrutte due vetture e una roulotte, gravi disagi al traffico
CANTONE
21 ore
«Il Ticino rischia il dissesto»
Il direttore del Dfe Christian Vitta è preoccupato per il futuro dell'economia. «Un secondo lockdown sarebbe disastroso»
CANTONE
22 ore
Il piromane di Gandria a quanto pare era recidivo
Il 24enne lo scorso febbraio aveva già dato fuoco ad alcune vetture a Menaggio e aveva precedenti penali
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile