TiPress - foto d'archivio
LUGANO
02.07.20 - 11:150
Aggiornamento : 14:35

Colpirono il radar con una molotov, fermati due ventenni

Il gesto era stato portato a termine da uno dei due a marzo del 2019 per salvare l'amico da una multa.

Le ipotesi di reato sono d'incendio intenzionale e danneggiamento aggravato.

LUGANO - Il suo amico aveva preso il radar. E lui ha deciso di distruggerlo per evitargli la multa. Sono stati identificati i due autori del danneggiamento dell'apparecchio, avvenuto l'8 marzo 2019 sull'A2, in territorio di Pazzallo.

A comunicarlo sono la polizia cantonale e il Ministero pubblico, che hanno fermato un 20enne cittadino brasiliano residente in Italia e un 22enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese. In base a una prima ricostruzione, il 20enne - in presenza dell'amico - avrebbe incendiato l'apparecchiatura con una bottiglia riempita di benzina.

Il fermo è stato effettuato dalla polizia della Città di Lugano (il 20enne era già oggetto di ricerca) e dalla polizia cantonale.

Il danno al radar era stato quantificato in circa 15'000 franchi. Le ipotesi di reato sono di incendio intenzionale e danneggiamento aggravato. L'inchiesta è coordinata dal sostituto Procuratore generale Nicola Respini.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
2 ore
Il personal shopper si sposta on line e ti veste sui social
Reinventarsi in un mestiere tradizionale attraverso la tecnologia. Una sfida vinta durante la pandemia
LUGANO
6 ore
Scarcerato don Chiappini
Il giudice dei provvedimenti coercitivi non ha convalidato il fermo. Il sacerdote torna a piede libero
FOTO E VIDEO
MAROGGIA
8 ore
Enorme incendio al Mulino Maroggia, ci sono intossicati
Pompieri e Polizia sono sul posto, ma il loro intervento è reso difficile dalla "forza" del rogo.
CANTONE
8 ore
Messaggi di Ermani: «Non luogo a procedere»
Per il Procuratore generale sostituto la segnalazione di Pronzini non ha aggiunto nulla a quanto già di dominio pubblico
CANTONE
9 ore
Da Bedano a Balerna altri contagi in casa anziani
Piccolo focolaio in un reparto della Stella Maris. Cinque residenti isolati al quarto piano. Altri casi a Ca' Rezzonico
TAVERNE
10 ore
Incidente in A2, disagi
Tra Taverne e il monte Ceneri si segnala un sinistro in direzione nord
CANTONE
10 ore
Lockdown 2: cineasti ticinesi fatevi avanti
«Mai prima di questa primavera era stato realizzato un progetto a livello nazionale in così poco tempo»
FOTO
BELLINZONA
13 ore
Le rotonde di Camorino sono (infine) pronte
Dopo mesi di cantiere e qualche polemica, le nuove rotatorie sono entrate in servizio negli scorsi giorni.
CANTONE
15 ore
Altri 140 casi e 5 nuovi decessi in Ticino
Nelle ultime 24 ore 23 persone sono state ricoverate in ospedale, mentre 11 lo hanno lasciato.
CANTONE
18 ore
I ticinesi che portano le bollette alla Caritas
L'associazione benefica ha ricevuto oltre 700 richieste d'aiuto in più da marzo. Ecco chi sono i nuovi poveri del Covid
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile