foto lettore Tio.ch/20min
FRASCO
21.04.20 - 14:420
Aggiornamento : 22.04.20 - 09:47

Il lupo dietro le case: «Dove giocano i bambini»

Avvistato a Frasco il predatore in transito in Verzasca. Il filmato

FRASCO - Esce dalla boscaglia, si avvicina alla recinzione, in un campo aperto. Proprio dietro alla chiesa, «dove giocano i bambini». 

Il lupo è stato avvistato di nuovo in Valle Verzasca. Dopo la razzia di pecore compiuta a Brione settimana scorsa, è la prova definitiva. Del resto, gli agricoltori avevano pochi dubbi che si trattasse proprio del famigerato predatore. 

«Le ferite riportate dalle pecore parlano chiaro» ha raccontato a tio.ch/20minuti il proprietario del regge razziato. In attesa delle analisi affidate all'Ufficio caccia e pesca, intanto, un video girato lunedì a Frasco, in fondo alla Valle, mostra l'animale in tutta la sua bellezza pericolosa. 

Il lupo si muove «indisturbato» tra le case e il fiume «proprio dove di solito giocano i bambini» spiega un abitante della zona. Le immagini sono state inviate anche al sindaco di Frasco Fabio Badasci, che si dice preoccupato «soprattutto per gli allevatori, che sono costretti da giorni a tenere le greggi in stalla nonostante la stagione».

Il lupo non è infatti tanto pericoloso per l'uomo - tranne in rari casi - quanto per l'economia. «Anche in passato abbiamo più volte sollecitato il Cantone su questo punto» ricorda Badasci. «Ma si continua a preferire la biodiversità all'economia di montagna». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Lo sfogo del broker: «Il Covid ha fatto scappare i clienti»
Le difficoltà di chi lavora a provvigione. «Non abbiamo uno stipendio minimo, e nessun aiuto».
CANTONE
5 ore
«Vogliamo controlli sistematici alla frontiera»
È la rinnovata richiesta del Governo ticinese a Berna. Anche se la situazione epidemiologica sta migliorando
TICINO
9 ore
«Sono orgoglioso del mio Ticino»
Ignazio Cassis parla da ex medico cantonale e da ticinese. «Bene la gestione della pandemia, ma la morte non sia tabù»
SOLETTA
9 ore
Le due bimbe uccise erano ticinesi
Dramma tra le mura domestiche: forti legami con la Svizzera italiana.
CANTONE
10 ore
In Ticino altri 6 decessi
Il bollettino del medico cantonale sulle ultime 24 ore. I contagi da Covid-19 calano a 24
CANTONE
10 ore
Dopo 175 anni si cambia, il Foglio ufficiale diventa digitale
Una decisione presa in nome della sostenibilità, ma che permetterà pure di passare a una diffusione giornaliera
CANTONE
13 ore
Se il maestro di guida è abusivo
Non sono in possesso della relativa autorizzazione, ma si mettono a disposizione online.
CANTONE
14 ore
«Annunciatevi per la vaccinazione di prossimità»
Assegnati gli ultimi posti ad Ascona, già si pensa a tastare l'interesse di chi ha problemi di mobilità.
CANTONE
14 ore
Le lingue passe-partout per un lavoro... ma non sempre
Tra competenze professionali e conoscenze linguistiche, l'esperta spiega cosa conta di più nel trovare impiego
CANTONE
1 gior
Vaccino ai docenti: «Questione posta al Governo, ma bocciata»
Manuele Bertoli sulla nuova variante e la scuola in quarantena: «Siamo pronti, ora come in futuro».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile