tipress (archivio)
CANTONE
06.04.20 - 16:310

Fumo e Covid-19: «Il buonsenso dovrebbe spingere a smettere»

Per l'Associazione svizzera dei non fumatori vi sono più morti tra gli uomini in quanto più fumatori

Secondo l'associazione la sigaretta, che danneggia irreversibilmente i polmoni, renderebbe maggiormente vulnerabili

LUGANO - Ogni 10 decessi a causa del Covid-19, 7 riguardano gli uomini. Come si spiega questa differenza? «Al momento non esistono risposte certe, ma la prima ragione chiamata in causa è la maggiore diffusione del fumo nella popolazione maschile». Questa è la tesi sostenuta dall'Associazione svizzera dei non fumatori (ASN).

«Dal momento che il fumo danneggia irreversibilmente i polmoni - aggiunge l'ASN -, ciò potrebbe rendere i maschi maggiormente vulnerabili e, in ogni caso, essendo il Covid-19 una malattia polmonare fumare non aiuta».

«È certo che i polmoni dei fumatori sono più infiammati e danneggiati da tutte le sostanze nocive contenute nelle sigarette», conferma il prof. Giorgio Scagliotti, direttore dell’Oncologia all’Università di Torino (che ha da poco lasciato la carica di presidente dell’International Association for the Study of Lung Cancer).

Il Covid-19, come noto, provoca una grande infiammazione nell’apparato respiratorio, fino ad arrivare a polmoniti letali. «Quindi è ragionevole pensare che i polmoni dei fumatori, già di per sé indeboliti dal tabacco, siano più esposti al rischio d'infezione e di complicanze», conclude l'ASN che invita a una riflessione in questo senso. «Il buon senso dice che non c’è bisogno che l’autorità faccia un appello ai fumatori, dovrebbero arrivarci da soli».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
MELIDE
12 ore
Fiamme da una canna fumaria, pompieri in azione
Il fuoco è stato domato prima che si propagasse al tetto
CANTONE
15 ore
Un paio di cose da sapere quando si prenota la terza dose
Da «Ci si può prenotare anche se vaccinati da meno di 6 mesi?» a «Siamo sicuri che mi danno il farmaco giusto?».
CANTONE
19 ore
Qualche fiocco di neve in arrivo in serata?
Sarà in ogni caso una breve parentesi. Ma la neve, fino a basse quote, potrebbe tornare durante la settimana
Lugano
1 gior
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
1 gior
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
RIAZZINO
1 gior
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
1 gior
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
1 gior
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
1 gior
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
1 gior
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile