tipress
CANTONE
12.03.20 - 13:120
Aggiornamento : 15:51

Coronavirus: i morti in Ticino diventano tre

I nuovi casi di contagio registrati sono invece 52, per un totale di 180 casi

Il figlio di una delle vittime: «L'ho sentito ultimamente, ma solo per telefono»

LUGANO - Questa mattina si è spento anche il secondo contagiato dal coronavirus, tra i residenti di una casa anziani del Mendrisiotto. E nelle ultime ventiquattro ore il covid-19 ha fatto anche un'altra vittima in Ticino. Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) comunica che si tratta di due persone ultraottantenni vulnerabili, affetti da patologie preesistenti.

I nuovi casi di contagio registrati sono invece 52, per un totale di 180 casi.

La testimonianza - «Aveva 80 anni, è deceduto questa mattina a causa di complicazioni respiratorie», spiega il figlio di una delle persone decedute.

Dopo il contagio, i contatti con il padre malato erano avvenuti solo per via telefonica: «Non l'ho più visto», aggiunge. Questa mattina, la chiamata del medico: «Mi hanno detto che era debole, di aspettarci il peggio. Ho chiesto se soffriva, mi hanno assicurato che si stava facendo di tutto per evitargli sofferenze. Poi, verso le 10:30 il decesso».

Informazioni utili - Aggiornamenti costanti, raccomandazioni puntuali e consigli di prevenzione sono sempre disponibili sulle pagine web www.ti.ch/coronavirus e www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus.   

Ricordiamo che per informazioni e indicazioni puntuali sulla questione Coronavirus è possibile contattare il numero gratuito 0800 144 144, attivo tutti i giorni dalle 7.00 alle 22.00. È disponibile anche la Hotline Coronavirus a livello federale allo 058 463 00 00, dalle 8.00 alle 18.00.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CONFINE
3 ore
La Provincia di Como sarà zona arancione rafforzata
Chiuderanno le scuole in presenza. Anche Viggiù (Varese), finora in fascia rossa, passerà all'arancione.
SONDAGGIO
CANTONE
5 ore
«Riaprite i ristoranti, altrimenti i negozi faranno fatica»
I negozianti sono tornati al lavoro «con sollievo e la speranza di non dover nuovamente chiudere»
LOCARNO
7 ore
«Chiusi per Pasqua? Sarebbe una beffa»
L'Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli auspica la riapertura di bar e ristoranti per il prossimo 22 marzo.
CANTONE
11 ore
Denuncia "il malandazzo" in ufficio, parte la procedura di licenziamento
Sul caso avvenuto all'Istituto delle assicurazioni sociali (IAS) l'MPS ha presentato un'interpellanza
FOTO E VIDEO
CANTONE
11 ore
«La gente ha voglia di uscire e fare shopping»
Dopo quarantadue giorni di chiusura a causa della pandemia, oggi è avvenuta l'attesa riapertura dei negozi
CANTONE
14 ore
«Pensavo di aver visto tutto a 80 anni, ma sono finito in prigione»
Don Azzolino Chiappini rompe il silenzio, a qualche giorno dal decreto di abbandono per "sequestro di persona"
CANTONE
14 ore
Assembramenti e mascherina: in Ticino sono scattate 490 multe
È il bilancio del primo mese di controlli effettuati dalla polizia cantonale e da quelle comunali
CANTONE
15 ore
Revocato il limite degli 80 chilometri orari in autostrada
Alle 13.30 scadranno le misure straordinarie, introdotte giovedì scorso dal DT, per contrastare lo smog nel Sottoceneri.
BELLINZONA
16 ore
Restano in carcere i sei giovani della rissa di Giubiasco
Il Giudice dei provvedimenti coercitivi ha confermato l'arresto di tutte le persone coinvolte nell'alterco.
CANTONE
16 ore
Nessun ricovero e nessun morto per coronavirus
Nelle strutture sanitarie del nostro cantone 63 posti letto sono attualmente occupati da pazienti positivi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile