Screenshot video Carabinieri
CONFINE
21.01.20 - 21:080

Discarica abusiva: «Danno ambientale gravissimo»

Rifiuti pericolosi, ma anche animali abbandonati. C'era un po' di tutto nell'area a due passi dal confine ora posta sotto sequestro, scovata grazie alla segnalazione di un malcantonese

CADEGLIANO VICONAGO - È la segnalazione di un cittadino svizzero ad aver scoperchiato il cosiddetto vaso di Pandora. Trovandosi in un'area discosta e protetta dagli alberi, la discarica abusiva scovata a Cadegliano Viconago, a due passi dal confine con il Malcantone, era infatti quasi impossibile da vedere. Ma dall'altra parte della Tresa si vedeva, eccome.

Eternit e maiali - E si vedevano camion e ruspe che di frequente vi si recavano a gettare inerti di ogni genere, tra cui lastre di eternit, bombole di gas, rottami di auto, pneumatici e altri rifiuti classificati come potenzialmente pericolosi. Non solo: nell'area venivano tenuti anche due cani, dei cavalli e 17 maiali, che ora dopo i controlli veterinari verranno affidati a strutture specializzate.

Cancello lucchettato - L'operazione delle forze dell'ordine italiane, scattata all'alba, ha portato alla denuncia di otto persone. I danni sono ancora da quantificare, ma le riprese video raccolte dagli inquirenti hanno già appurato 43 operazioni di scarico in appena 23 giorni. L'accesso all'area, di circa tre ettari, era stato delimitato con un cancello munito di lucchetto. In modo che gli indagati potessero compiere i loro atti illeciti in tutta tranquillità.

Una sfilza di reati - «L’area è completamente disastrata», è stato il commento, raccolto da varesenews, del sindaco di Cadegliano Viconago Arnaldo Tordi. I reati contestati agli otto denunciati - sei italiani, un albanese e un turco - sono alterazione delle risorse ambientali, discarica non autorizzata, gestione illecita di rifiuti, distruzione o deturpamento di bellezze naturali, occupazione di terreno demaniale.

Recidivo - Uno degli indagati, riferiscono i media d'oltre confine, è inoltre la persona accusata di aver appiccato il fuoco ad alcuni rifiuti, qualche anno fa, sempre nella stessa zona.

Commenti
 
F/A-18 3 sett fa su tio
Ci sono centrali di raccolta anche da noi tipo a Barbengo dove caricano di tutto e poi prendono il via per l’Italia, domanda: Dove vanno a finire poi questi rifiuti?? Chi mi sa rispondere?
Raims 3 sett fa su tio
https://m.tio.ch/ticino/attualita/1368211/la-discarica-abusiva-dimenticata-per-quattro-anni
Maxy70 1 mese fa su tio
Non fatemi ridere anche il c**0 (didietro...) nessuno sapeva? Nessuno ci é passato nemmeno per caso? Quante bustarelle hanno pagato per nasconderla? Imbroglio azzurro D.O.C.!
Luigi Belotti 1 mese fa su fb
Uffa c’è ne una a bedano e nessuno fa niente 🤬🤬🤬🤮🤮🤮
bimbogimbo 1 mese fa su tio
E che c’è di strano? L’ennesimo esempio di mancanza di senso civico dei nostri vicini del regno fallimentare Italico.
Giorgio Castoldi 1 mese fa su fb
Niente di nuovo sotto il sole. Glianta!
Rusky 1 mese fa su tio
diciamo che in Italia manca totalmente il senso civico e inoltre: com‘é possibile che in Comune cosí piccolo nessuno se ne sia accorto?? Merito del farsi i ka z zi propri italian style ?!
palagione 1 mese fa su tio
E noi ci sopratassano per i rifiuti? Andate a c........, come volevasi dimostrare, noi paghiamo per l’inquinamento della vicina penisola.....
Rosi Londino 1 mese fa su fb
Poveri animali abbandonati
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 1 mese fa su fb
😡😡😡😡😡
tip75 1 mese fa su tio
non è che qui da noi sia meglio dai..
Luis Foglia 1 mese fa su fb
Maledetti umani senza dignità, perché chiamarvi animali? non è giusto sono più puliti di voi. Vergognatevi fate schifooooooooo.
Mariangela Copt 1 mese fa su fb
😡
Jacqueline Soldati 1 mese fa su fb
Non chiediamoci perché l’Italia è in uno stato pietoso!!! Vergognoso!! E noi per pulire la M... degli altri paghiamo!!!!
Ambrogio Fanali 1 mese fa su fb
Jacqueline Soldati sono italiano e ti do ragione. Purtroppo non condanneranno questi bastardi perché in Italia nemmeno chi compie una strage rischia molto. Un paese moribondo
Laila Berger 1 mese fa su fb
In Burundi sono messi meglio!!!
Charly Ognigiorno 1 mese fa su fb
Gente di merda ovunque
Nadia Ngstudio Greco 1 mese fa su fb
Se non lo diceva il Signor Malcantonese nessuno lo sapeva?? 🤔
Paola Chi 1 mese fa su fb
Ho pensato la stessa cosa. Non credo proprio.
Bayron 1 mese fa su tio
Occhio che se arriva alle orecchie della Greta arriva in Ticino a rompere le pa@@e.
Orsettina 1 mese fa su tio
@Bayron Oooooh Signur ci mancherebbe pure questa!!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
BELLINZONA
1 ora
Un corteo da record: oltre 25.000 spettatori
La tradizionale sfilata, cuore del carnevale Rabadan, è stata baciata dal sole. Podio tutto biaschese tra i carri
LUGANO
4 ore
La paura dei treni affollati. «Io lavorerò da casa»
L’effetto Coronavirus si fa sentire anche in alcune aziende ticinesi.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
7 ore
È iniziato il mitico corteo del 157esimo Rabadan
Fra Guggen, gruppi e carri un pomeriggio di festa (e baciato dal sole) in quel di Bellinzona
BELLINZONA
7 ore
Quanta adrenalina, prima del super corteo
È il momento clou del carnevale Rabadan. Il backstage delle ore che lo hanno preceduto
CANTONE
7 ore
Coronavirus: «Nessun caso sospetto in Ticino. Ma siamo pronti»
Lo riferisce il DSS. Domani il gruppo di coordinamento allargato deciderà se attivare nuove misure
CHIASSO
9 ore
Volevano entrare in Svizzera con 225 chili di hashish. Arrestati
Le manette sono scattate per due cittadini stranieri. Entrambi residenti all'estero
CANTONE
11 ore
«Rassicurazioni poco credibili. Saremo pronti quando arriverà?»
Tiziano Galeazzi interpella nuovamente il Consiglio di Stato sul coronavirus. 19 domande a tutti i Dipartimenti
MENDRISIO
12 ore
Sono due gli infermieri dell'Obv sotto inchiesta
Oltre all'uomo accusato dell'omicidio di 17 pazienti malati terminali è indagata un'infermiera per tentate lesioni gravi
VIDEO
TORRICELLA-TAVERNE
21 ore
Treno diretto al Rabadan fermo in stazione
In (almeno) un vagone è partito l’allarme antincendio. Forse si tratta di «una bravata»
CANTONE / SVIZZERA
23 ore
«Nessuna limitazione all'ingresso»
L'Ufficio federale della sanità pubblica non intende intervenire alle dogane. «L'Italia segue la strategia comune»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile