TiPress - foto d'archivio
BELLINZONA
18.11.19 - 14:210
Aggiornamento : 15:02

Malattia infettiva tra le galline, devono essere soppresse

Alcuni animali dell’azienda Allevoliere della Fondazione Diamante sono risultati positivi alla laringotracheite. Nessun pericolo per l'uomo

GUDO - Negli scorsi giorni alcune galline dell’azienda Allevoliere della Fondazione Diamante di Gudo sono risultate positive alla laringotracheite. La malattia non ha conseguenze per l’essere umano ma è infettiva per gli animali che, purtroppo, dovranno essere sopressi. L'informazione arriva direttamente dal Dipartimento della sanità e della socialità (DSS).

La malattia - La laringotracheite infettiva dei polli - un virus diffuso in tutto il mondo - è una malattia di origine virale che colpisce oltre ai polli domestici anche fagiani, quaglie, tacchini e pavoni. Non colpisce altre specie di animali. Le conseguenze della malattia possono portare alla morte dell’animale, ma l’infezione può manifestarsi anche in forma lieve permettendone la guarigione. Tuttavia, le galline restano portatrici del virus, motivo per cui si impone comunque la loro soppressione per evitare il propagarsi della malattia. 

Nessun pericolo per l'uomo - Il contatto con animali infetti e l’eventuale consumo di uova e di carne di questi animali non costituiscono un problema per l’essere umano. 

L'appello a chi le ha acquistate - L’azienda colpita, Allevoliere della Fondazione Diamante con sede a Gudo, in Via Demanio 2, ha venduto nelle scorse settimane delle galline ovaiole provenienti dal gruppo infetto ad alcuni privati. Il DSS chiede a chi avesse acquistato pollame da loro tra il 15 ottobre e il 10 novembre di contattare l’Ufficio del veterinario cantonale, al numero di telefono 091 814 41 00, per ricevere le indicazioni su come procedere.

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Eros Gehri 7 mesi fa su fb
Sarebbe opportuno registrare le vendite come facciamo noi a Gordola con l’indirizzo ed il nome degli acquirenti, così da poter rintracciarli per un ev caso di malattie..
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
A colloquio con due massoni, e le loro rivelazioni
Ne abbiamo incontrati due. Hanno rivelato ciò che accade nei gruppi massonici e chi sono. Qualcosa di inquietante è emerso
FOTO / VIDEO
LUGANO
9 ore
Il venerdì sera deserto della Foce
Prima serata di chiusura per lo sbocco del Cassarate. La zona sarà off-limits dopo le 20 anche domani e domenica
PORZA
10 ore
Qualche goccia di pioggia, un po' di sole... e spunta l'arcobaleno
La breve parentesi di temporale ha regalato uno spettacolo di colori in cielo
CANTONE
13 ore
Radar sull'attenti in quattro distretti
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti per la prossima settimana
SONDAGGIO
CANTONE
13 ore
«Rilanciamo il turismo con un hovercraft tra Locarno e Bellinzona»
Una mozione UDC invita il Ticino a risollevare il settore con idee innovative
LUGANO
15 ore
Un giro di boa per la traversata ai tempi del coronavirus
La nuotata popolare avrà luogo il prossimo 23 agosto e la partecipazione è limitata ai residenti in Svizzera
CANTONE
17 ore
Poliziotti sotto tiro, il sindacato reagisce
Il sindacato Ocst funzionari di polizia segnala l'aumento di attacchi, fisici e verbali, contro le forze dell'ordine
GORDOLA
18 ore
Chi ha aiutato Aurèle sulla via dei Monti Motti?
La polizia è in cerca dell'uomo che aveva aiutato Aurèle a ritrovare la via. Si è smarrito di nuovo.
CANTONE
18 ore
Furbetti dei crediti Covid: denunciati in 10
In Ticino la Procura indaga su una serie di presunti abusi sui prestiti garantiti dalla Confederazione
LUGANO
19 ore
Spaccio di coca, quattro arresti
In manette anche un 75enne. Sequestrati alcune decine di grammi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile