Immobili
Veicoli
tipress
LOCARNO
30.10.19 - 18:450
Aggiornamento : 19:38

Cataratta alla Santa Chiara: «Rimborsi a tutti i pazienti»

Accordo trovato tra la Clinica e la cassa malati, per tutte le prestazioni non pagate da giugno 2018

LOCARNO - Dopo il discusso caso del paziente della clinica Santa Chiara, trovatosi a dover pagare in anticipo un intervento per la cataratta nonostante fosse affiliato alla Helsana, sembra essere stato raggiunto un accordo tra l'ospedale e la cassa malati.

«La maggior parte dei pazienti - ha precisato a tio/20minuti il membro del Cda della Santa Chiara Daniela Soldati - sono già stati rimborsati da Helsana. I rimanenti (4 in tutto, ndr.) verranno rimborsati dalla clinica».

D'ora in avanti la cassa malati «pagherà le fatture secondo contratto» ha spiegato sempre Soldati alla Rsi. «Contesterà semmai i pagamenti in seguito, se necessario anche fino al tribunale arbitrale cantonale; al contempo noi interrompiamo da subito le richieste di pagamento anticipato ai pazienti interessati».

Helsana aveva ammesso di aver bloccato i pagamenti in quanto «i costi delle operazioni della cataratta della Santa Chiara superano largamente il forfait calcolato per questo intervento».

Tuttavia, dal DSS era stato precisato come le prestazioni di oftalmologia fossero remunerate secondo due metodi diversi: il primo, quello applicato dalla Santa Chiara, basato sul Tarmed, quindi secondo la struttura tariffale approvata dalla Confederazione. E poi c'è quello della modalità forfettaria, una sorta di convenzione che «al momento attuale non è però stato approvato da nessuna autorità».

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CONFINE
28 min
Como, «un carro attrezzi dedicato agli amici svizzeri»
Dopo l'ennesimo caso di sosta selvaggia in città, la promessa del candidato sindaco Alessandro Rapinese
CANTONE
1 ora
«Caldo, sì, ma non proprio tropicale»
Le velature del cielo, causate dalle polveri sahariane, hanno impedito che si raggiungessero i valori da primato
CANTONE
3 ore
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
LOSTALLO (GR)
6 ore
Si ferma in autostrada, tamponamento sull'A13
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio all'altezza dello svincolo di Lostallo. Due persone in ospedale
BELLINZONA
8 ore
Travolge la moto nella notte e si dà alla fuga, la polizia cerca testimoni
Un 68enne è rimasto vittima di un pirata della strada venerdì notte a Monte Carasso, a investirlo un'auto scura
LUGANO
1 gior
Tassisti luganesi nel limbo
Non sono ancora stati evasi i ricorsi contro il concorso per i nuovi taxi A. La Città chiede l'effetto sospensivo
LUGANO
1 gior
Anche in Ticino, previsti aumenti fino al 50%
Il presidente dell'Azienda elettrica ticinese: «Mai mi sarei aspettato una situazione e dei prezzi simili»
VALLE DI BLENIO
1 gior
Al lupo al lupo anche a Olivone
Avvistamenti e predazioni in Valle di Blenio: gli abitanti scrivono al governo
CANTONE
1 gior
Unitas, l'auto-indagine «non è opportuna»
Il Cantone ha rilevato l'audit esterno, e risponde ad alcuni interrogativi sui casi di molestie
CANTONE/SVIZZERA
1 gior
Importati dei pulcini (infetti) in Ticino
Gli animali sono stati soppressi e l'azienda responsabile è stata posta sotto sequestro
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile