MORBIO INFERIORE
07.05.19 - 11:420
Aggiornamento : 14:50

Annegano un gatto nel vecchio lavatoio, orrore a Morbio

Nei polmoni dell'animale è stata trovata dell'acqua. L'associazione Soccorso Animali del Mendrisiotto: «Atto deliberato di un gruppo di ragazzi»

MORBIO INFERIORE - Orribile, atroce, spaventoso. Gli aggettivi si sprecano per descrivere quanto segnalato venerdì scorso all’Associazione Soccorso Animali del Mendrisiotto (ATVSA). In un vecchio lavatoio di Morbio Inferiore - quello di Ligrignano, situato in un sentiero dietro al centro commerciale Serfontana - è infatti stato ritrovato un gatto morto. Ma non di morte naturale.

Trasportato dal veterinario, questi ha constatato che il decesso è avvenuto per annegamento. «Si tratterebbe di un atto deliberato effettuato da un gruppo di ragazzi», sostiene l’associazione, che ora è in cerca di testimoni perché un gesto del genere non rimanga impunito.

La zona dell’antico fontanile è nota per essere luogo di ritrovo di giovani, come testimoniano i numerosi graffiti presenti. Il sospetto è quindi che sia stato uno di loro, o un gruppo di persone, a far morire l’animale. Sulle modalità del gesto il presidente dell’associazione Gianpio Aiani, da noi contattato, non si sbilancia. «Proprio stamattina mi è stato comunicato l’esito dell’autopsia. Il gatto era già malato, ma nei suoi polmoni è stata trovata dell’acqua».

Aiani esclude la possibilità che il gatto sia entrato spontaneamente nel lavatoio: «È troppo alto, e anche se fosse entrato da solo l’acqua è profonda non più di 30 centimetri». Due quindi le possibilità, entrambe raccapriccianti: o il gatto è stato costretto sott’acqua, oppure è stato gettato quand’era ormai morente nel fontanile.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora

Corteo dei Molinari, il Governo «condanna i toni e le ingiurie»

Il direttore del DI ha risposto all’interpellenza, pur non fornendo cifre precise sul costo dell’intervento della polizia

CANTONE
2 ore

Quella povertà che nessuno vede

Negli ultimi cinque anni sono raddoppiate le richieste a Soccorso d’inverno da parte dei domiciliati in difficoltà economica: «Tante volte le persone non osano chiedere aiuto pur faticando»

CANTONE
3 ore

Ex docente di Montagnola condannato: «Minore messo in pericolo»

Il pretore ha deciso per lui 60 aliquote da 190 franchi sospese per 2 anni e a una multa di 2000 franchi

BELLINZONA
5 ore

Amianto: le FFS si difendono

I vertici dell'ex regia federale sui decessi dei collaboratori in pensione: «Casi noti, monitoriamo la situazione»

FOTO E VIDEO
LUGANO
5 ore

Il robot Sophia che parla agli umani

È sbarcato a Lugano. Può rispondere alle tue domande. Si è presentata durante la seconda edizione del Forum innovazione Svizzera italiana, da oggi al LAC

FOTO
BELLINZONA
7 ore

Ecco il nuovo volto della Posta di Giubiasco

La rinnovata filiale di via Bellinzona 6 è stata inaugurata questa mattina: «Questa sede è apprezzatissima dalla clientela. Siamo orgogliosi di averla rimessa a nuovo»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile