deposit/tipress (archivio)
LUGANO
01.03.19 - 09:380

Tira fuori un martelletto e colpisce il coetaneo

Due 19enni del Luganese in ospedale. Per uno è ipotizzato il reato di tentate lesioni gravi

LUGANO - Una lite tra due 19enni, entrambi cittadini svizzeri e domiciliati nel Luganese. È quanto avvenuto ieri, poco dopo le 13.30, in via al Nido a Lugano.

Come riferiscono il Ministero pubblico e la Polizia cantonale, durante la colluttazione avvenuta tra i giovani, uno dei due ha estratto un martelletto spacca vetro colpendo l'avversario.

Sul posto, oltre ad agenti della Polizia cantonale e della Polizia della città di Lugano sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Lugano che hanno trasportato i due giovani al Pronto soccorso per le prime cure.

Nei confronti del 19enne con il martelletto è ipotizzato il reato di tentate lesioni gravi, subordinatamente lesioni semplici qualificate. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile