Tipress
MENDRISIO
07.12.18 - 17:180
Aggiornamento : 08.12.18 - 11:13

Maltrattamenti sui pazienti: sospeso e arrestato un infermiere

Le ipotesi di reato includono tentate lesioni gravi, coazione e vie di fatto. Ulteriori accertamenti sono in corso

MENDRISIO - Un infermiere, cittadino svizzero residente nel Mendrisiotto, è finito sotto inchiesta - su segnalazione effettuata dall'Ente Ospedaliero Cantonale al Ministero pubblico e al Medico cantonale - per presunti maltrattamenti che sarebbero avvenuti ai danni di alcuni pazienti dell'Ospedale Regionale di Mendrisio.

L'uomo, riferisce una nota dell'EOC, è stato subito sospeso da ogni attività in ospedale e nei suoi confronti è stata aperta un'indagine interna. Al termine dei verbali di interrogatorio - rendono noto il Ministero pubblico e la Polizia cantonale - è stato disposto l'arresto dell'uomo. La misura restrittiva della libertà è già stata confermata dal Giudice dei provvedimenti coercitivi.

Le principali ipotesi di reato nei confronti dell’infermiere sono quelle di lesioni gravi (tentate), coazione, lesioni semplici e vie di fatto reiterate. Ulteriori accertamenti sono al momento in corso.

L'inchiesta è coordinata dal Sostituto Procuratore generale Nicola Respini.

TOP NEWS Ticino
MURALTO
15 ore

«Vorremmo tenere aperto fino a mezzanotte, ma ce lo vietano»

Il negozietto di fronte alla stazione torna a fare discutere. Il giovane responsabile: «L’estate per noi è il momento degli affari». Il sindaco: «Prolungamento degli orari inopportuno»

BELLINZONA
20 ore

Il cedro aveva 200 anni, «era sanissimo»

Tuto Rossi posta su Facebook l'immagine di un albero abbattuto. «Poi arrivano sei municipali che aspirano solo alla loro rielezione e approvano la demolizione»

AIROLO / URI
20 ore

Ancora rientri, ancora traffico

Alle 12.30 erano otto i chilometri davanti alla galleria del San Gottardo in direzione nord. Ma c'è anche chi è in partenza

LOCARNO
23 ore

Più barche di quanto permesso

Da alcuni controlli sarebbe emerso il sovraffollamento del sovrautilizzo del molo presso il cantiere nautico Di Domenico

CANTONE / VAUD
1 gior

Espulso per traffico di auto rubate, graziato dal Tribunale federale

Per i giudici la Segreteria di Stato della migrazione non ha considerato il fatto che l’uomo, un cittadino italiano allontanato per 10 anni dalla Svizzera, ha cambiato mestiere e atteggiamento

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile