Ti Press
CONFINE
02.11.18 - 08:450
Aggiornamento : 05.11.18 - 08:08

In dogana con tre chili di cocaina nell'auto

La sostanza stupefacente era nascosta in un doppiofondo. L'uomo è stato arrestato e portato in carcere

PONTE CHIASSO - La Guardia di finanza di Ponte Chiasso ha arrestato mercoledì pomeriggio presso il valico autostradale di Brogeda un cittadino macedone, sorpreso a cercare di entrare in Italia con circa tre chili di cocaina. Lo riferisce oggi "La Provincia di Como".

Gli accertamenti effettuati dai finanzieri avevano appurato che l'uomo fosse incensurato. Tuttavia, i controlli al veicolo fatti anche con l’ausilio del cane antidroga ha segnalato la sospetta presenza di sostanza stupefacente.

E in effetti nascosto in un doppiofondo ricavato all’interno dell’auto, le Fiamme gialle hanno trovato tre panetti di cocaina del peso di poco superiore ai tre chili. Se immessa sul mercato la droga avrebbe potenzialmente potuto fruttare oltre 200mila euro (se pura anche il doppio).

Oltre alla droga, la Guardia di finanza ha anche sequestrato mille euro in contanti. Soldi, droga e auto sono quindi stati requisiti e l'uomo, con ogni probabilità scelto come corriere delle droga proprio perché incensurato - e senza lavoro - è stato portato nel carcere del Bassone.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
33 min
Radar accesi su quattro distretti
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno Bellinzona, Locarno, Lugano e Mendrisio.
CANTONE
1 ora
2'300 firme per avere «più corse nelle tratte affollate»
Covid-19 e trasporto pubblico: il SISA ha consegnato oggi alle autorità le firme raccolte con una petizione online.
CANTONE
4 ore
Cantieri e misure anti-Covid: «Scenario desolante»
Il sindacato Unia ha presentato un'analisi dettagliata del fenomeno, analizzando la situazione su 132 cantieri.
FOTO E VIDEO
LUGANO
4 ore
Liceo evacuato per un principio d'incendio
Ad aver preso fuoco sarebbe un albero di Natale. Le fiamme sono state rapidamente domate dai pompieri.
VIDEO
CANTONE
6 ore
«Cosa ci aspetta ora?»
Giorgio Merlani in un video prospetta tre scenari per l'evoluzione della pandemia nel nostro cantone.
CANTONE
7 ore
«Siamo in una fase di stabilizzazione, ma gli ospedali restano sotto pressione»
Il Medico cantonale Giorgio Merlani ha commentato l'evoluzione dei dati.
CANTONE
7 ore
Più pazienti dimessi che ricoveri
Nelle ultime 24 ore l'Ufficio del medico cantonale ha registrato altri 279 contagi.
CANTONE
9 ore
«Si sospendano i termini per il referendum sul CO2»
La Gioventù Comunista chiede che il Consiglio federale garantisca i diritti politici
CANTONE
10 ore
C'è stato un incidente all'ingresso della Vedeggio-Cassarate
Questa mattina una persona sarebbe rimasta ferita in modo lieve, importanti strascichi sul traffico dell'ora di punta
CROGLIO
10 ore
Il mito di Ayrton Senna rivive in Ticino grazie a un'auto restaurata
Una guida antica, pura, senza elettronica. Un connubio fra uomo e macchina pilotata da eroi d'altri tempi come Senna
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile