tipress
STABIO
26.09.17 - 18:490
Aggiornamento : 21:04

VF International, a rischio 43 posti di lavoro

L'azienda leader nel settore dell'abbigliamento sta valutando il trasferimento del proprio Customer Care in Inghilterra

STABIO - Un martedì nero per i dipendenti della VF International di Stabio, nota azienda di abbigliamento sportivo che dà lavoro a 800 dipendenti. 43 persone rischiano infatti di restare senza lavoro. Sono gli addetti al servizio clientela. L'azienda - per ragioni strategiche -  sta valutando di trasferire il Customer Care in Inghilterra. 

La comunicazione ai dipendenti interessati è stata data oggi attorno alle 15:00. Per molti di loro è stato un fulmine a ciel sereno. La VF International  era arrivata in Ticino nel 2013, anno in cui era stato inaugurato l'enorme edificio che ospita l'azienda. «Non immaginavamo che dopo 4 anni dall'insediamento in Ticino arrivassero a prendere una decisione simile» ci dice un collaboratore colpito dal provvedimento.

L'azienda, tuttavia, smorza i toni: «Abbiamo annunciato l’inizio di un processo di consultazione con i dipendenti della sede Stabio per discutere dell'ubicazione del dipartimento del Servizio Clienti per i marchi Vans & Reef, e valutare la proposta di trasferirlo da Stabio, nel Regno Unito, dove da alcuni anni si trova il Servizio Clienti di altri brand appartenenti al gruppo VF - spiega la portavoce ufficiale -. La proposta nasce da un processo continuo di revisione della strategia aziendale volto ad assicurare che l’azienda sia organizzata al meglio per competere in un mercato in continua evoluzione».

La decisione del trasferimento, insomma, non è stata ancora effettivamente presa. E non sarebbe stato ancora discusso il futuro dei lavoratori, almeno stando alla portavoce di VF International: «Fino al termine del processo di consultazione, non verrà presa alcuna decisione definitiva». 

Al servizio clienti di Stabio lavorano 43 persone di 13 nazionalità diverse. A loro, stando alla nostra fonte, sarebbe stata proposta la possibilità di trasferirsi in Inghilterra. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Stephan Kesslinger 2 anni fa su fb
Tanto assumono solo frontalieri, quindi chissenefrega!
Zico 2 anni fa su tio
gli avranno dato 5 anni di esenzione fiscale, e come pera matura dopo 4 anni...adieu! mancava che aggiungessero che se ne andavano in Inghilterra perchè è nell'UE... la domanda che ha fatto AY e qui non riportata è: h QUESTA DITTA AVUTO AGEVOLAZIONI FISCALI COMUNALI,CANTONALI,FEDERALI? LA POLITICA TACE! (scusate il caps lock)
Zico 2 anni fa su tio
@Zico chiedo venia, la domanda di Ay ha un blog a sè! non l'avevo visto. mi scuso!
Gianluca Montalbano 2 anni fa su fb
Buffoni che prendono solo italiani!!
Gabriele GP 2 anni fa su fb
Forse perchè il bacino di persone dal quale può attingere non è poi così ampio? Alla fine al di la di un buon stipendio un dipendete, che nn sia della zona, deve fare i conti con il vive nel nulla che offre il medrisiotto o nella vicina Varese. Non tutti sono disposti a rinunciare a quello che offre una grande città! Boh!! ??
Natasha Fenner 2 anni fa su fb
Vuoi vedere che licenziano gli unici due svizzeri che ci lavorano!!!
GI 2 anni fa su tio
Ma come no ! Oggi ti propongo di spostarti in Inghilterra (non dicono dove....) poi, dopo un paio di anni (cessati i benefici fiscali).....magari in un bel paese in oriente.....della serie: la valigia sempre pronta......
Nicklugano 2 anni fa su tio
@GI Chi pensa male commette peccato, ma spesso ci azzecca...
Roberta Rosario 2 anni fa su fb
Wow ?
Reza Sodagari 2 anni fa su fb
Mirko Alogna ahia ?
Andrea Bellomo 2 anni fa su fb
#vatuttobene
Pachi Torcia 2 anni fa su fb
....scialli...son tutti frontalieri. ...
Ado Alvarez Hitch 2 anni fa su fb
Con manager da 150 mila franchi all'anno..
Roberto Cassinerio 2 anni fa su fb
Customer care in Inghilterra per risparmiare? Qualcosa non mi torna? Se quello è lo scopo ci sono ben altri posti ( e io ne so qualcosa).
Daniele Maritan 2 anni fa su fb
Ele O'Nora
Elena Ele 2 anni fa su fb
Sara Della Ca ????
Sara Della Ca 2 anni fa su fb
Ma se hanno appena chiuso in Inghilterra e si sono trasferiti qui?????
Elena Ele 2 anni fa su fb
Sara Della Ca eh ma appunto mi chiedevo, ma??! Oltretutto dopo che ... Mi faceva strano leggere sta cosa, per questo te l'ho fatto notare
Sara Della Ca 2 anni fa su fb
Pare sia solo il.customer care ... il tuo ????
Elena Ele 2 anni fa su fb
Sara Della Ca ?????siamo apposto Appunto ahah
Marzio Fontebasso 2 anni fa su fb
???????
Fabio Ambrosini 2 anni fa su fb
Ma come la fashion foffa diretta dalla massona non doveva essere la nuova panacea per il cantone?!!?????
Ronald Canevese 2 anni fa su fb
Ma quale panacea.. é tutta questione di cash e di convenienza fiscale.. basta guardare il caso dell'Armani..
F/A-18 2 anni fa su tio
43 impieghi a cui si aggiungono circa 20 impieghi alla Diamond di Losone, non male come giornata......., insomma, se ne deduce che le imprese/industrie in CH non stanno in piedi. In piu c'é la pseudoditta Team 3000 che ne lascia a casa 12, ditta gestita da un ex galeotto con alle spalle diverse ditte chiuse con probabilmente oneri che ricadono sulla collettività. Vediamo come butta domani.......
Frankeat 2 anni fa su tio
@F/A-18 A proposito, ho visto che nell'articolo della Team 3000 hanno cancellato tutti i messaggi. Insomma...
Pier 2 anni fa su tio
@F/A-18 Caro F/A-18, l'ex galeotto si chiama Pierangelo Casarotti e, a differenza tua non si nasconde dietro a uno pseudonimo (sinonimo di codardia) per sputare veleno e sentenze senza conoscere le situazioni! Solo per tua conoscenza da quando sono diventato AU della Team 3000 Swiss AG, il 17 maggio u.s., ho fatto fare pagamenti risanatori per oltre Fr. 110'000.- e sto continuando a farli eseguire per portare a termine il risanamento della situazione. Non appena dovessimo ottenere l'attestazione LIA - altro inciso: la Commissione paritetica ci ha dato l'ok dopo aver controllato tutta la situazione - potremo dare il via ai cantieri in sospeso (ahimé non per molto ancora!) e, con i primi incassi porteremmo al pareggio tutti gli arretrati! Questo solo per puntualizzare sulla realtà dei fatti. In quanto a ex galeotto sto ampiamente dimostrando di lavorare ONESTAMENTE e di impegnarmi nel reinserimento sociale che, secondo i tuoi parametri, non dovrei meritare ma, nonostante tutte le avversità (condannato senza aver commesso i reati, uscita dal carcere senza il seppur minimo supporto da parte degli Enti preposti, ecc., ... per terminare con un infarto fatto 3 mesi fa), sto lavorando come un forsennato e, francamente, sentire i commenti acidi di uno sputasentenze come te, fa male. Non pensi che, se davvero ero quel delinquente che tu descrivi, mi sarebbe bastata una telefonata per contattare gente con la quale concludere "affari" loschi e intascare soldi a palate senza dovermi preoccupare di sbarcare il lunario lavorando 7/7 per una media di 10-11 ore al giorno? Comunque, caro Giorgio, se credi posso anche fare il tuo di cognome così da farti uscire allo scoperto.
F/A-18 2 anni fa su tio
@Pier Concentrati sulla tua attività che è meglio, auguri.
Pier 2 anni fa su tio
@F/A-18 PS: quegli "oneri che ricadono sulla collettività" come tu dici, mi vengono addebitati personalmente quindi, ... e per quanto concerne il fatto di concentrarmi sulla mia attività, nemmeno a spiegartelo come ho fatto prima lo capisci, ... cosa pensi che stia facendo? Ti facevo più perspicace!
F/A-18 2 anni fa su tio
@Pier Tanto per chiarire quando mi riferisco ad oneri che ricadono sulla collettività intendo stipendi mai versati, poi se sapessi leggere attentamente vedresti che ho aggiunto la probabilità che questi oneri ricadessero sulla collettività, non l'ho dato per certo anche se bisogna dire che chi apre e chiude società le lascia quasi sempre con dei buchi finanziari che appunto vengono pagati dala collettività, fatture di fornitori non onorate sono comunque mancate entrate e quindi mancati guadagni e quindi minore tasse e quindi la collettività ne risente. Probabilmente non é il suo caso ed é con questa speranza che le rifaccio i miei migliori auguri.
F/A-18 2 anni fa su tio
@Frankeat chissà come mai......? i messaggi erano parecchio cattivi ma come dice il responsabile di questa ditta é tutto in regola e quindi nessuno di noi puo' giudicare........a proposito, ieri vi ho lasciati con un vediamo come butta domani, notizia di oggi é appunto la chiusura delle officine FFS con riduzione del personale da 450 a 150 impieghi il che vuol dire 300 posti persi a medio termine, ieri erano 43+20+forse 12. Stiamo a vedere cosa succederà domani, personalmente non sono molto ottimista.
Pepperos 2 anni fa su tio
Stia tranquillo Signor Quadri! Presto molte aziende lasceranno il Medrisiotto.
Julian Stella 2 anni fa su fb
Cèline Selly
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 ore
Il Covid colpisce anche via Nassa
Bucherer licenzia, ma tutto il settore orologiero in Ticino è in difficoltà. «Mancano i clienti arabi e americani»
CANTONE
7 ore
Gobbi sorpreso dalla decisione sugli eventi: «Si parlava di fine anno»
Secondo il Presidente del Governo cantonale, la decisione porrà molte competenze e costi sulle spalle dei cantoni
CANTONE
9 ore
Pornografia fra minorenni: «A chi sgarra confischiamo il telefono»
Il fenomeno dello scambio di materiale via chat o social è in aumento. Così come le segnalazioni alla magistratura.
CONFINE
10 ore
Pregiudicato napoletano estradato a Ponte Chiasso
Gravi capi d'imputazione, da omicidio ad associazione mafiosa. Avrebbe dovuto trovarsi in custodia cautelare a Napoli
FOTO
MESOCCO (GR)
13 ore
Centro sportivo vittima dei ladri
Qualcuno si è introdotto nel locale dopo aver tentato di sfondare la vetrina e aver rotto alcune finestre
SONDAGGIO
CANTONE
15 ore
«I turisti persi tra marzo e maggio non si possono recuperare»
Per gli alberghi ticinesi si prospetta un calo del giro d'affari di almeno il 25%, nonostante il turismo interno
CANTONE
16 ore
Covid, due mesi senza decessi
È di 3'460 il totale dei tamponi finora risultati positivi da inizio pandemia nel nostro cantone.
FOTOGALLERY
BREGAGLIA (GR)
16 ore
Non solo acqua per produrre energia
Oltre 1'200 pannelli sono stati posati sulla diga dell'Albigna. Sarà il più grande impianto solare alpino in Svizzera.
AGNO
20 ore
Scintille tra e-biker e pedoni
La convivenza sulla frequentata passeggiata "Bill Arigoni" è messa a rischio dalla velocità dei ciclisti
CANTONE / LIBANO
20 ore
Un ticinese a Beirut: «Vivo per miracolo»
L'ex granconsigliere ha raccontato la sua esperienza durante gli scoppi: «L'appartamento è completamente distrutto»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile