Rescue Media
GORDOLA
23.04.17 - 20:160
Aggiornamento : 24.04.17 - 16:47

Pestaggio fuori dalla discoteca, sempre grave il 44enne

L'uomo era stato aggredito sabato mattina sulla rampa d'accesso della Rotonda da un 21enne

GORDOLA - Sono sempre gravissime le condizioni del 44enne del Mendrisiotto aggredito sabato mattina sulla rampa di accesso della Discoteca La Rotonda a Gordola.

L'uomo - come riportato dalla RSI - è ricoverato all'ospedale Civico di Lugano  e sta lottando tra la vita e la morte. 

Il 44enne, ricordiamo, era stato colpito da un 21enne svizzero di origini kosovare domiciliato a Biasca. Il giovane era stato dapprima fermato dal personale di sicurezza della discoteca e in seguito arrestato dalla polizia.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono lesioni gravi intenzionali e omissione di soccorso. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Arturo Garzoni.

 

TOP NEWS Ticino
FOTO
BELLINZONA
5 ore

La foca in arancione per una buona causa

Anche la capitale ha partecipato alla campagna lanciata dall’OMS con l’iniziativa “Illumina un monumento” nella Giornata mondiale per la sicurezza dei pazienti

LUGANO / ITALIA
9 ore

Una ditta luganese vuole assumere 400 persone a Napoli

Il discusso stabilimento Whirlpool nel capoluogo campano verrà ceduto alla Prs, una "misteriosa" società con sede sul Ceresio. Che promette di mantenere tutti gli impieghi

CANTONE
12 ore

Abusi al Dss: la nomina fa discutere

Il governo propone ai vertici dell'Azienda cantonale dei rifiuti un ex funzionario coinvolto in uno scandalo sessuale. Dadò invoca un'inchiesta parlamentare

FOTO
CANTONE
13 ore

Fungiatt dispersi in valle Morobbia, ma è un'esercitazione

Positiva la collaborazione tra la colonna di soccorso di Bellinzona e l'unità cinofila SAS

CONFINE / SVIZZERA
15 ore

Svizzero truffato. Il falso intermediario sparisce con la provvigione per lo chalet

L'anziano è rimasto con in mano un pugno di mosche, e una valigetta piena di denaro falso

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile