CANTONE
25.03.14 - 14:100
Aggiornamento : 25.11.14 - 07:05

cALCOLapp, un'applicazione sull'alcol

LUGANO - Presentata all’interno di Espoprofessioni, presso lo stand della Scuola specializzata per le professioni sanitarie e sociali (SSPSS), l'applicazione cALCOLapp di Radix Svizzera italiana per smartphones e tablet, ideata e sviluppata con lo scopo di prevenire l'abuso di bevande alcoliche da parte dei ragazzi e proporre indicazioni al bere consapevole e alla guida responsabile. Per questo progetto si è scelto di utilizzare un mezzo di comunicazione innovativo per riuscire ad avvicinarsi agli studenti su un argomento che conoscono molto bene ma che spesso trascurano.

cALCOLapp prevede quattro sezioni: l'ALCOL TEST che permette di ottenere una misurazione approssimativa dell'alcolemia senza che i dati sensibili vengano salvati sul dispositivo; il TEST DRIVER che permette di valutare i propri riflessi ed i tempi di reazione; il QUIZ col quale si può determinare la conoscenza sul tema alcol e guida attraverso domande a risposta multipla; l'HELP che in caso di emergenza consente di attivare rapidamente i soccorsi o valutare le soluzioni alternative per il ritorno a casa se non si è in condizione di guidare.

 

Nel corso della mattinata sono stati inoltre presentati alcuni spot, visibili sul Youtube ), realizzati durante l'evento residenziale formativo Oktober Peer, svoltosi a Verbania lo scorso ottobre, che ha coinvolto una cinquantina di peer educator, (giovani formati per svolgere un’attività di sensibilizzazione e informazione verso ragazzi della stessa fascia d’età) provenienti dal Canton Ticino, dalla provincia del Verbano Cusio Ossola (VCO) Biella e Casale Monferrato. Per il Canton Ticino il progetto ha coinvolto gli allievi della Scuola specializzata per le professioni sanitarie e sociali di Trevano e Giubiasco.

 

L’applicazione è stata realizzata nell’ambito del progetto Interreg “UP2Peer: peer education e digitale vs rischio alcol correlato” gestito per il versante svizzero da Radix Svizzera italiana e al quale aderiscono, sul versante italiano la Provincia VCO (capofila), l’ ASL della provincia di VCO, il Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, l’ ssociazione Contorno Viola, Coop ICS e dall’ Università Cattolica del Sacro Cuore. Il progetto, inoltre, si avvale delle partnerships tecniche di LBA Consulting, Daily Creative Studio ed Eclectica

TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
1 min

Sbaglia manovra e cade dal tornante

Solo qualche graffio per l'automobilista

FOTO E VIDEO
BEDANO
3 ore

Restano solo macerie. Una vicina: «Sono scioccata»

Non ha ancora un nome la vittima del rogo di via Val Barberina. Per saperne di più bisognerà attendere l'identificazione formale

CANTONE
3 ore

Tempo a yo-yo e allerta pioggia di livello 3

In Ticino sono attesi 70-100 mm, con punte locali fino a 140 mm in Alta Vallemaggia, Leventina, Locarnese e Valle Verzasca

FOTO E VIDEO
BEDANO
5 ore

Il silenzio della notte è stato rotto da un boato

Fuori dalla ditta in cui è scoppiato l'incendio questa notte è rimasto solo un furgone. Metà veicolo è stato mangiato dalle fiamme

BELLINZONA
6 ore

Donna morta al Tertianum, nessuna responsabilità per la struttura

Per diminuire ulteriormente i rischi tutti i futuri appartamenti verranno muniti di rilevatori anti-fumo

FOTO E VIDEO
BEDANO
7 ore

Scoppia un incendio nella ditta di vernici, un morto

La vittima sarebbe un collaboratore, travolto da una fiammata quando ha aperto la porta del magazzino

CANTONE
8 ore

Funerali a 3'500 franchi, così 8 su 10 si fanno bruciare

La Svizzera è al primo posto in Europa per l'usanza di cremare i defunti. I numeri sono crescita nel nostro cantone, dove i servizi sono aperti alle salme d'oltreconfine

GAMBAROGNO
10 ore

Fino all’altro ieri, qui si viveva “senza cellulare”

Mentre il mondo assapora il 5G, il villaggio di Indemini, 48 abitanti, può finalmente scoprire i piaceri della telefonia mobile. L’ex sindaco: «Aspettavamo questo momento da 20 anni»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile