CANTONE
10.03.14 - 12:060
Aggiornamento : 14.11.14 - 15:10

"Il Consiglio degli Stati ostacola i progetti innovativi di formazione continua"

MASSAGNO - Il Consiglio degli Stati, lo scorso 5 marzo, ha dibattuto la Legge sulla formazione continua (LFCo) accogliendo con favore alcune rivendicazioni essenziali per la FSEA, come aveva già fatto il Consiglio nazionale in dicembre, ma scartando l’articolo concernente la promozione dei progetti. Per la FSEA questa è una decisione inaccettabile: "Senza quest’articolo in futuro sarà impossibile realizzare dei progetti di sviluppo e delle misure di sensibilizzazione alla formazione continua al di fuori della formazione professionale".

Una parte di rivendicazioni centrali della Federazione sono state accettate dal Consiglio degli stati. La Camera dei cantoni, contrariamente al Consiglio nazionale, si è dichiarata favorevole al fatto che i datori di lavoro pubblici e privati sostengano la formazione continua del loro personale. Inoltre, la promozione delle competenze di base, come pure il sostegno alle associazioni mantello, non sono state contestate.

 

La FSEA è delusa anche dalla non regolamentazione nell’ambito dell’assicurazione della qualità e il miglioramento della trasparenza. La FSEA avrebbe voluto delle basi legali che regolassero l’insieme del settore della formazione continua.

 

La FSEA s’impegna da più di 40 anni in favore di una regolamentazione legale della formazione continua a livello nazionale. Questo settore rappresenta un mercato annuale di 5,3 miliardi di franchi e gioca un ruolo essenziale nel mondo della formazione in Svizzera.

 

TOP NEWS Ticino
LOCARNO
2 ore
Clinica Santa Chiara: Swiss Medical Network estromesso dal CdA
Fuori il CEO del gruppo Dino Cauzza. Lo comunica la parte lesa stessa.
FOTO E VIDEO
AROGNO
3 ore
Cade in una benna a causa di un malore, uomo soccorso dalla Rega
Le sue condizioni sarebbero serie. Sul posto anche polizia e soccorritori del SAM.
PONTO VALENTINO
3 ore
Il dottor Ostinelli invita sull'Arca: «Non sarà un ritrovo di "no vax"» promette
L'associazione organizza domani il primo evento pubblico e gratuito: «Il tempo delle polemiche è finito» dice il medico
CANTONE
4 ore
Pochi radar, ma un po' ovunque
Controlli in tutti e gli otto distretti ticinesi tra il 26 luglio e il primo agosto.
CANTONE
4 ore
Ticinesi diretti a sud: «Dopo la prima dose, su richiesta, un certificato parziale»
Il Cantone reagisce ai cambiamenti annunciati ieri dal Governo italiano. Le spiegazioni del Sic
CANTONE
5 ore
Case anziani: visite giornaliere di nuovo possibili
Il Medico cantonale ha deciso di allentare le direttive che riguardano alcune strutture sociosanitarie ticinesi.
BELLINZONA
6 ore
«Così proviamo a far vivere (e sorridere) Bellinzona»
Non solo Castle On Air. Da qualche settimana al Parco Urbano c'è il lounge garden B'easy.
CANTONE
9 ore
Legge cantonale sulla polizia: Losanna respinge il ricorso
I giudici del Tribunale federale hanno confermato la legittimità delle misure introdotte nel 2018.
BELLINZONA
10 ore
«Quel bus navetta ha distrutto la nostra felicità»
Un pensionato è sul piede di guerra per la cancellazione dei parcheggi lungo la via che porta al popolare ponte tibetano
CANTONE
11 ore
In Ticino altri tre ricoveri e 32 contagi
Le persone ospedalizzate a causa del coronavirus sono undici, due delle quali in terapia intensiva.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile