CANTONE
10.03.14 - 12:060
Aggiornamento : 14.11.14 - 15:10

"Il Consiglio degli Stati ostacola i progetti innovativi di formazione continua"

MASSAGNO - Il Consiglio degli Stati, lo scorso 5 marzo, ha dibattuto la Legge sulla formazione continua (LFCo) accogliendo con favore alcune rivendicazioni essenziali per la FSEA, come aveva già fatto il Consiglio nazionale in dicembre, ma scartando l’articolo concernente la promozione dei progetti. Per la FSEA questa è una decisione inaccettabile: "Senza quest’articolo in futuro sarà impossibile realizzare dei progetti di sviluppo e delle misure di sensibilizzazione alla formazione continua al di fuori della formazione professionale".

Una parte di rivendicazioni centrali della Federazione sono state accettate dal Consiglio degli stati. La Camera dei cantoni, contrariamente al Consiglio nazionale, si è dichiarata favorevole al fatto che i datori di lavoro pubblici e privati sostengano la formazione continua del loro personale. Inoltre, la promozione delle competenze di base, come pure il sostegno alle associazioni mantello, non sono state contestate.

 

La FSEA è delusa anche dalla non regolamentazione nell’ambito dell’assicurazione della qualità e il miglioramento della trasparenza. La FSEA avrebbe voluto delle basi legali che regolassero l’insieme del settore della formazione continua.

 

La FSEA s’impegna da più di 40 anni in favore di una regolamentazione legale della formazione continua a livello nazionale. Questo settore rappresenta un mercato annuale di 5,3 miliardi di franchi e gioca un ruolo essenziale nel mondo della formazione in Svizzera.

 

TOP NEWS Ticino
CANTONE
32 min
Perché il nome di quel ragazzo è sul sito del Cantone?
Strage sventata alla Commercio: il giudice Mauro Ermani chiedeva privacy per l'imputato. Ma poi...
CANTONE
2 ore
Un temporale, quasi 10 gradi in meno
È accaduto ieri a Lugano. Altrove raffreddamenti, ma non così marcati
LUGANO
2 ore
Crediti Covid, arrestato un "furbetto" nel Luganese
Oltre 600mila franchi usati, in realtà, per spese personali. In manette un 47enne italiano
CANTONE
3 ore
Covid: i casi ticinesi crescono anche oggi
Invariato, invece, il numero dei deceduti a causa del virus che resta fermo a quota 350
CANTONE
3 ore
Il Municipio sotto accusa per presunti abusi edilizi
La Lega chiede alla Sezione degli enti locali di «ristabilire la legalità negli spazi dell'ex caserma»
FOTO E VIDEO
LUGANO
6 ore
Incendio sul balcone, arrivano i soccorsi
Il rogo è scoppiato questa mattina a Viganello.
AGNO
6 ore
«Non sorrido da cinque anni»
Franco Boroni, 65 anni, ha ingaggiato un'interminabile battaglia legale. E nel frattempo è logorato dal mal di denti
LOCARNO
6 ore
E se il Ticino lo scoprissi dondolando su un'altalena?
Il progetto di Elisa Cappelletti e Fabio Balassi è destinato a chi cerca lo scatto “instragrammabile” perfetto
MENDRISIO
14 ore
Da subentrante in Consiglio comunale a Municipale
Manuel Aostalli prenderà il posto di Marco Romano nell'esecutivo del Magnifico Borgo.
LUGANO
16 ore
Al San Grato si dorme come sugli alberi le foglie
L'idea lanciata da Elia Frapolli è stata inserita nella campagna di SvizzeraTurismo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile