GORDOLA
09.10.13 - 12:100
Aggiornamento : 24.11.14 - 09:36

Porte aperte in sette edifici Minergie

GORDOLA - Sabato 12 ottobre 2013 l’Agenzia Minergie Svizzera italiana - in collaborazione con i Comuni di Gordola, Cugnasco-Gerra, Lavertezzo e Tenero-Contra - organizza una giornata di porte aperte a Gordola. Gli interessati avranno la possibilità di assistere ad una conferenza sul tema “Costruire e rinnovare casa in maniera energeticamente efficiente” e di visitare ben sette edifici realizzati secondo i vari standard Minergie. Architetti, progettisti, esperti della certificazione Minergie e i proprietari degli edifici aperti alle visite saranno a disposizione per dare informazioni e rispondere a eventuali domande che ruotano intorno alla costruzione o all’ammodernamento di edifici energeticamente efficienti. Info Point presso il Mercato coperto di Gordola in via Pentima 20, dalle ore 10 alle 16.

Negli scorsi anni le giornate di porte aperte organizzate dall’Associazione Minergie hanno registrato un’ ottima affluenza e un forte interesse nei cittadini di tutta la Svizzera; questo proprio perché si tratta di un evento che cerca di rispondere all’esigenza informativa sulle dinamiche inerenti l’efficienza energetica negli edifici, offrendo allo stesso tempo anche la possibilità di parlare con i proprietari degli immobili e vivere alcuni istanti in un edificio ad alto comfort abitativo.

 

Quest’anno l’appuntamento in Ticino è fissato per sabato 12 ottobre 2013 a Gordola. Presso il Mercato Coperto, in via Pentima 20, verrà allestito un Info Point dove gli interessati potranno informarsi su Minergie e l’efficienza energetica in generale in ambito edilizio.

Alle ore 11:00 si potrà assistere alla conferenza “Costruire e rinnovare casa in maniera energeticamente efficiente”, durante la quale saranno spiegate le basi e i vantaggi di un’edilizia sostenibile.

Tra le ore 10:00 e le 16:00 sarà inoltre possibile visitare sette edifici realizzati secondo i vari standard Minergie situati nelle immediate vicinanze.

 

TOP NEWS Ticino
TICINO / VENEZUELA
1 ora
Un prete rivoluzionario, da Curio al Venezuela
Don Angelo Treccani fa il missionario in un paese allo sbando: serve più di mille pasti al giorno ai bisognosi, grazie alla generosità ticinese
VIDEO
CANTONE
2 ore
L’amianto che dorme nelle case: «Prima di svegliarlo fate una perizia»
Il materiale è tornato d’attualità, ma i più ignorano le potenziali “bombe” che si trovano nelle abitazioni costruite prima del 1991. L’esperto: «Il Ticino, purtroppo, è fanalino di coda in materia».
FOTO
BELLINZONA
3 ore
Col furgoncino vola nel riale
Sul posto Polizia e Pompieri, oltre alla Scientifica. Non sono note le condizioni del conducente
CANTONE
14 ore
In bici al lavoro: «Un pieno di benzina adesso mi dura 4 mesi»
La proposta di Patrizia, che ha abbandonato l’auto per abbracciare il “bike to work”: «Sarebbe bello promuovere degli incentivi al chilometro». L'esperto: «Non dimentichiamoci della sicurezza»
LUGANO
16 ore
«Le Iene si sono introdotte in quel salone in modo vergognoso»
Un testimone racconta l'episodio verificatosi nella serata di giovedì da parte degli inviati di Italia 1. Tra scorrettezza e violazioni della privacy a gogo 
LUGANO
18 ore
Caos all'inaugurazione del salone: arrivano Le Iene e la polizia
Storie di ex mogli che sostengono di essere state raggirate. La vicenda riguarda un noto parrucchiere. Grande scompiglio creato dagli inviati della trasmissione italiana
COMANO
19 ore
Una miscela di gas esplosivo per forzare il bancomat
Gli autori del tentato furto della scorsa notte sono tuttora in fuga. Le ricerche sono in corso
VIDEO
CANTONE
21 ore
Le forti piogge sono finite, ma la Maggia è ancora carica
Dopo l’allerta piena per i fiumi, ora tocca ai laghi. Aumenta a vista d'occhio, in particolare, il livello del Verbano
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile