Immobili
Veicoli
Tipress (archivio)
AIROLO
21.01.22 - 20:200
Aggiornamento : 22.01.22 - 08:38

Sorpasso nel tunnel del San Gottardo, automobilista condannato

Un cittadino degli Emirati Arabi è stato sanzionato per la manovra compiuta lo scorso 24 novembre

Nei confronti del 27enne il procuratore pubblico ha proposto una pena pecuniaria sospesa di 50 aliquote per complessivi 1500 franchi

AIROLO - Il peggior precedente l’aveva stabilito nel 2014 un automobilista germanico che ne aveva inanellati dieci (rimediando una condanna a un anno di carcere). Ma anche superare un solo veicolo è di troppo, quando si viaggia all’interno di quel budello che è la galleria del San Gottardo. Lo ha sperimentato sulla propria pelle un automobilista che lo scorso novembre ha effettuato nel tunnel un sorpasso con superamento della doppia linea. Una manovra pericolosissima per la quale è stato condannato ieri. A dar notizia del fatto, avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì 24 novembre 2021, è il decreto d’accusa pubblicato oggi sul Foglio Ufficiale. 

Il pirata della strada è uno studente 27enne di nome Alrashdi Mubarak, nato e domiciliato ad Abu Dhabi (Emirati Arabi), ma ora d'ignota dimora. Nei suoi confronti il Procuratore pubblico ha proposto una pena pecuniaria di 50 aliquote per complessivi 1’500 franchi per infrazione grave alle norme della circolazione. L’esecuzione della pena è stata sospesa condizionalmente per un periodo di prova di 2 anni. Il conducente, ammesso e non concesso che venga raggiunto dalla comunicazione, ha ora 10 giorni per eventualmente opporsi al decreto. Nel frattempo si spera adotterà uno stile di guida più prudente. «Gli eccessi di velocità e la frequente inosservanza delle regole della circolazione rappresentano una notevole fonte di incidenti sulle strade degli Emirati» mette il guardia il Dipartimento federale degli affari esteri. Ma un conto sono gli spazi aperti del deserto, un altro quel pertugio chiamato galleria del San Gottardo. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Ladri "elettrizzati" fanno incetta di bici (e di denunce)
Nei primi mesi del 2022 la Polizia cantonale ha ricevuto parecchie denunce per furti di biciclette.
LUGANO/BELLINZONA
8 ore
"Vestito nuovo" per l'escape in centro
Il progetto ticinese cresce e si espande. E dopo Zurigo arriva anche a Zugo e Lucerna
CANTONE
10 ore
Imposta di circolazione: i deputati accelerano
Firmato oggi in Commissione Gestione il rapporto di minoranza. Il Parlamento voterà a giugno
LUGANO / UCRAINA
12 ore
A Lugano «per ricostruire l'Ucraina»
All’evento sul Ceresio parteciperanno una quarantina di Stati e diciotto organizzazioni internazionali.
CONFINE/CANTONE
14 ore
Violentate e costrette a prostituirsi in Ticino. Tre arrestati
Gli uomini finiti in manette sono accusati anche di spaccio di droga.
CANTONE
15 ore
Pensionati del Cantone: «Decisione scandalosa»
Il Vpod promette un autunno "caldo" di proteste contro i tagli alle rendite
ROSSA (GR)
17 ore
Trovato morto un escursionista dato per disperso
L'uomo ieri non si era presentato al lavoro. È precipitato da una parete rocciosa sopra il Lagh de Calvaresc.
LAMONE
17 ore
Poliziotti sotto indagine: «Diamo massima fiducia. L'inchiesta è chiusa»
Il Municipio di Lamone e la Commissione intercomunale della Polizia del Vedeggio si esprimono sugli agenti indagati.
CANTONE/UCRAINA
19 ore
Ricostruire l'Ucraina, partendo da Lugano? «Va fatto nel modo giusto»
L'appello delle Ong svizzere al Consiglio federale: «Non decidano solo i Governi, si ascoltino le popolazioni colpite»
CANTONE
20 ore
Covid, terapie intensive vuote
È la prima volta da oltre 10 mesi. Negli ospedali ticinesi restano ricoverate 43 persone
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile