Immobili
Veicoli
deposit
LUGANO
03.11.21 - 14:580

Un presidio di protesta contro le morti sul lavoro

Il sit-in si terrà lunedì 8 novembre presso il Piazzale della Stazione di Lugano

LUGANO - «Un altro operaio sta lottando tra la vita e la morte a causa di un infortunio sul lavoro avvenuto mercoledì scorso a Cadro. Lo scorso 11 ottobre a Osogna un altro operaio edile aveva perso la vita travolto dal suo escavatore. In Svizzera ogni 3 settimane un operaio perde la vita sui cantieri». Una situazione, questa, «drammatica e intollerabile», sottolinea ForumAlternativo, tra gli organizzatori di un presidio di protesta che avrà luogo il prossimo 8 novembre alle 18, presso il Piazzale della Stazione di Lugano.

Per omaggiare la memoria dei lavoratori deceduti e lanciare un grido di allarme alla classe politica e alle associazioni padronali, ForumAlternativo, il POP e i Verdi hanno deciso di lanciare un sit-in di protesta silenziosa. «Questa vera e propria mattanza deve essere fermata - sottolineano -. Bisogna agire e farlo in fretta. La prevenzione va rafforzata, così come i controlli da parte dello Stato e in caso di mancata presenza delle più elementari norme di sicurezza i lavori vanno interrotti. Bisogna battersi per condizioni di lavoro umane».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
57 sec
Pugni al Parco Ciani, in due in ospedale
La colluttazione è avvenuta attorno alle 18.30. Sconosciute per il momento le cause
BELLINZONA
1 ora
Cade dalla scala a chiocciola, operaio in fin di vita
Il 40enne italiano stava lavorando presso una casa in ristrutturazione in via Tamporì a Bellinzona.
CANTONE
3 ore
Il Ticino torna in curva
Abolito il divieto di accedere agli spalti durante le partite di hockey e calcio. I tifosi festeggiano
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
Puntualità (quasi) da record per i treni FFS
Nel 2021 il 91,9% dei convogli è arrivato in orario. È il secondo miglior risultato della storia (dopo quello del 2020)
CANTONE
9 ore
Ecco dove farsi testare il prossimo weekend
Check Point, farmacie ma non solo. Domenica 23 gennaio verrà infatti riproposto anche il Drive-In di Rivera.
CANTONE
10 ore
Covid: 1473 positivi e una nuova vittima
Si registrano anche quattro nuove quarantene di classe e altri 22 contagi in casa anziani
CANTONE
12 ore
En attendant Contact Tracing: «Ormai guarito, mi dicono "isolati"»
La marea di contagi ha ingolfato il Contact Tracing, la testimonianza di chi è stato avvisato quando era ormai guarito
LUGANO
14 ore
Bimbo prega per fare trovare un lavoro al papà
Il commovente messaggio di un bimbo luganese pubblicato sui social da don Emanuele Di Marco, direttore dell'oratorio.
CANTONE
1 gior
«Dei genitori non ci portano più i loro bambini»
Parte dei club sportivi ticinesi hanno deciso, come in vigore per le scuole, di imporre la mascherina ai bambini.
POSCHIAVO (GR)
1 gior
La Valposchiavo fa il pieno di turisti
Nel 2021 ha registrato oltre 80'000 pernottamenti: un record
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile