Immobili
Veicoli
Ti Press
CANTONE
18.10.21 - 10:210

Una giornata dedicata al re dei vitigni ticinesi

Si terrà sabato prossimo (23 ottobre) la prima Giornata svizzera del Merlot.

Per farlo conoscere a un ancor più vasto pubblico verranno organizzati dei banchi di degustazione in varie località ticinesi.

MORBIO INFERIORE - Primo vitigno in Ticino e secondo vitigno in Svizzera, il Merlot continua a essere molto apprezzato. La sua superficie coltivata è in continuo aumento - negli ultimi 10 anni è cresciuta del 18% circa, pari a quasi 200 ettari - e oggi questo vitigno originario del Bordeaux è coltivato in oltre 20 cantoni. Vista la sua importanza enologica, l’Interprofessione della Vite e del Vino Ticinese (IVVT) ha deciso di dedicargli una giornata.

Un vitigno caro a 30mila ticinesi - In Ticino, i viticoltori che coltivano questo pregiato vitigno sono oltre 2700 e, durante il periodo delle vendemmie, si può stimare che sono circa 30’000 le persone coinvolte. Infatti molti amici o parenti di viticoltori impugnano le forbici ed entrano tra i filari a dare manforte in queste giornate di festa che spesso si concludono con un pic-nic e l’immancabile bottiglia di buon Merlot.

Degustazioni in tutto il Cantone - Lo scopo della Giornata svizzera del Merlot, che si terrà sabato prossimo (23 ottobre), è di fare conoscere a un ancora più vasto pubblico questo vitigno e le caratteristiche del nostro territorio. Per questo verranno organizzati dei banchi di degustazione nei principali centri del Ticino. Saranno allestiti dalle 10.00 alle 16.00 e più precisamente ad Ascona sul Lungolago, alla Filanda di Mendrisio, al primo piano del Centro Shopping Serfontana di Morbio Inferiore e a Bellinzona, alla manifestazione Sapere e Sapori in Piazza del Sole.

Quello del prossimo sabato sarà quindi un appuntamento rivolto a tutti coloro che ne vogliono sapere di più sul mondo di questo vitigno. Anche se, come disse qualcuno: “Chiunque ami il Merlot non ha bisogno di una vera ragione per alzare il calice e brindare”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Identikit dell'astensionista ticinese
Chi è, che lavoro fa, cosa ha votato e perché non vuole votare più. Lo studio dell'Università di Losanna
BELLINZONA
2 ore
La capitale è ancora più grande
A fine 2021 sotto l'ombra dei Castelli abitavano 44'530 persone, ovvero 474 in più rispetto a un anno prima.
CANTONE
4 ore
Altri due decessi in Ticino, dieci nuove quarantene nelle scuole
Negli ospedali si contano quattro Covid-pazienti in meno, per un totale di 173.
CHIASSO
6 ore
«Insultata e minacciata solo per aver svolto il mio lavoro»
Finita più volte al centro di un polverone mediatico, la dottoressa Mariangela De Cesare ha voluto “vuotare il sacco”.
FOCUS
7 ore
I detenuti che non vogliono uscire
Il reinserimento sociale è un problema, per chi è dietro le sbarre. Tanto che molti preferiscono rimanerci
LUGANO
8 ore
«Non era il pianto di mia figlia»
Una 90enne luganese vittima dei "falsi poliziotti". Racconta come ha morso la foglia
CANTONE
21 ore
«Una relazione moralmente inappropriata, ma legale»
«Si è trattato di una relazione consenziente, e lei aveva 16 anni», si è giustificato il Governo.
CANTONE
1 gior
«Nessun allarme diossina in Ticino»
A differenza del Canton Vaud, in Ticino i valori nel terreno di questi composti sono sotto il livello di guardia.
MENDRISIO
1 gior
Truffano un'anziana, fermati con 40mila franchi
I "falsi poliziotti" tornano a colpire in Ticino. La Polizia mette in guardia
CANTONE
1 gior
Diciotto nuove sezioni in quarantena
Nelle ultime 24 ore si registrano poco più di mille contagi e nessuna vittima dovuta al Covid
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile